Confronto in Acque Libere: FINIS SURGE VS. ZOGGS

    Alla FINIS si stanno dedicando anche allo studio di prodotti specifici per l’Open Water. Hanno pensato quindi di illustrare meglio le caratteristiche di un loro prodotto, anche in occasione del recente record infranto da un loro atleta, Trent Grimsey che ha stabilito pochissimo tempo fa il nuovo record mondiale di attraversamento della manica a nuoto. Il prodotto che oggi vediamo “sotto i riflettori” è un paio di occhialini – proprio così, occhialini.

    Finis occhialini polarizzati nuoto acque libere Surge Swimmershop

    Gli occhialini polarizzati FINIS Surge

    Gli Occhialini Polarizzati FINIS Surge per acque libere e triathlon sono stati pensati tenendo a mente le esigenze dei nuotatori in Acque Libere, ma sono talmente comodi che sicuramente li vedrete presto anche utilizzati in molte piscine. L’ampia intelaiatura in poliuretano agisce come un esoscheletro per questi occhialini, fornendo supporto su tutto il viso benché distanziato dagli occhi da due appoggi estremamente confortevoli.

    La forma dell’intelaiatura è stata pensata al meglio. L’ampia curvatura delle lenti permette un eccellente visione periferica, essenziale durante le gare in acque aperte. Le stesse lenti sono speciali: completamente polarizzate, eliminano il 99% di riflesso verticale sulla superficie dell’acqua ed offrono agli occhi un eccellente protezione UVA/UVB. Con la frazione di secondo a disposizione per individuare la boa successiva, gli occhialini Surge vi mettono in grado di trovare il percorso migliore nel minor tempo possibile.

    Advertisement

     

    C’è qualche altra scelta possibile sul mercato ad oggi se si cercano occhialini da nuoto polarizzati. Uno di questi è l’occhialino Zoggs Predator, che è stato il primo di questo tipo ad essere stato immesso sul mercato.

    zoggs occhialini polarizzati nuoto acque libere

    Gli occhialini polarizzati Zoggs

    Gli Zoggs vengono dalla Gran Bretagna dove sono venduti a circa 30 €. La più grande differenza tra i due modelli è il modo in cui l’elastico viene regolato una volta che li avete indossati.

    La clip secondaria sul lato degli occhialini Zoggs rende necessario impiegare più tempo per sistemarli. La cihusura a pulsante degli Occhialini FINIS Surge invece, rende la regolazione estremamente facile: semplicemente tirando l’elastico in eccesso potete stringere l’occhialino che si bloccherà  in posizione.

    Hai sempre una scelta quando riempi il tuo borsone da nuotatore. E’ da sempre una caratteristica FINIS quella di concentrare i propri sforzi nella soddisfazione delle esigenze tecniche dei nuotatori. Nuota meglio. Nuota spesso. Allenati intelligentemente. FINIS.

     

    Articoli Simili:

    Stile Libero - Gambe di lato e ingresso della mano
    Impara a collegare il braccio che esegue la trazione al braccio che recupera in modo da avere un'altra freccia al tuo arco per migliorare lo stile libero. ...
    Tecnica della nuotata: 3 modi di migliorare il Dorso
    1. TransizioneProprio come avviene a Farfalla, accelerare in fase di rottura dell'acqua è un grande passo per iniziare con una spinta in più. In questo caso per...
    Tutti gli stili - andatura tempo trainer dei Marlins of Raleigh
    Usare efficacemente il tempo trainer con l'andatura tempo trainer dei Marlins of Raleigh Per andatura tempo trainer dei Marlins of Raleigh dobbiamo ringraziare...
    Migliori Occhialini Triathlon 2022, Quali Scegliere e perché.
    Migliori Occhialini Triathlon 2022, Quali Scegliere e perché. Scegliere i Migliori Occhialini Triathlon 2022 sarebbe una vera impresa se la meraviglia tecnolog...
    Allenamento - resistenza, respirazione e tecnica delle virate (n.29)
    Obiettivi: migliorare la resistenza, il ritmo della respirazione e la tecnica delle virate. Questo allenamento si concentra sulle virate in tutti gli stili e ne...
    Monopinna corta EVO: l'evoluzione definitiva delle monopinne per nuotatori
    La Monopinna corta EVO può cambiare in meglio la tua battuta di gambe a Delfino. La Monopinna corta EVO è una delle ultime nate FINIS. L'abbiamo provata e rite...
    Qualche suggerimento sull'uso dello Snorkel tubo respiratore frontale
    Come iniziare? Nuotare con lo snorkel è facile. Ma anche il più esperto dei nuotatori dovrà abituarsi al suo utilizzo prima di cimentarsi con gli esercizi più ...
    Una delle nuotatrici più forti di tutti i tempi - Roma 1960
    I Giochi di Roma del 1960 furono la "Sturm und Drang" del nuoto. Nel '58 in Australia, la nuova mecca del nuoto, era scoppiata la "bomba" Konrads. Sono nati in ...
    471views

    You may also like