Estetica e potenziamento – fuori e dentro

Come entri in acqua dice molto sul tipo di nuotatore che sei. Vale lo stesso per il modo in cui ESCI dall’acqua!

Perché farlo:
Alcuni nuotatori e allenatori possono pensare che lavorare sulla tecnica di come uscire dall’acqua sia una perdita di tempo. Ma in realtà non esiste un modo più veloce per imparare a dare il colpo d’occhio di un nuotatore di livello se non quello di uscire dalla vasca senza toccare il bordo vasca con il ginocchio o con il sedere.

Come farlo:
Per dare una dimostrazione di quest’esercizio, e di come sia possibile divertirsi mettendolo in pratica, abbiamo fatto visita all’Upper Valley Aquatic Center nel Vermont (vedi video).

I nuotatori, guidati dai capo allenatore Dorsi Raynolds e Signe Linville, utilizzano l’esercizio di fuori e dentro come un esercizio di potenziamento! Se fatto correttamente questo esercizio richiede coordinazione, forza nelle braccia, flessibilità e un bel gruppo addominale.

Per iniziare metti entrambe le mani sul bordo. Le mani devono essere a larghezza spalle — o di poco più ampie. L’ombelico vicino al muro.

Tirati su spingendo con le braccia in un unico movimento morbido. Se ti spingi e poi esiti prima di alzare la gamba perderai lo slancio e ti troverai a dover usare il ginocchio. .Pensa a SU e FUORI invece che soltanto a SU.

 

You may also like

Lascia un commento