Remate Nuoto – Cosa sono – Approfondimento ed Esercizi per Allenamento nel Nuoto

    che cosa sono le remate?

    A Rana porti le mani in avanti sott’acqua durante il recupero.

    Quando i tuoi amici non nuotatori ti sentono parlare di remate di sicuro fraintendono, ma chi condivide la vasca con te sa che stai parlando di migliorare la tua forza e la tua efficienza in acqua. Le classiche remate (in inglese sculling) prevengono l’affondamento e sono una delle prime abilità basilari e di sicurezza che si imparano nel nuoto. Nel sincronizzato sono una cosa fondamentale. Tutti e quattro gli stili di gara -Stile Libero, Farfalla, Rana e Dorso- traggono beneficio da esercizi sulle remate, in modo particolare la Rana.

    Remate base

    Per la remata base devi muovere le mani, palmo verso il basso, in una figura a “8”, sotto la superficie dell’acqua, esercitando una prezzione verso il basso. Tieni le braccia di fronte a te con i gomiti piegati e le mani a larghezza poco più ampia delle spalle.

    Questo movimento ti tiene a galla quando il corpo è in posizione verticale. I giocatori di pallanuoto utilizzano continuamente il movimento della remata per restare a galla tra uno scatto e l’altro. Variando appena l’inclinazione di palmo e avambraccio puoi muoverti avanti, indietro o rimanere sul posto.

    Movimenti verticali e orizzontali

    Quando orienti mano e avambraccio verso il corpo ti muovi in avanti. Remare in avanti in posizione verticale richiede una discreta forza poiché la resistenza che il tuo corpo oppone all’acqua è massima. Posizionati in orizzontale a faccia in giù, per diminuire l’attrito. Se ti affondano le gambe utilizza un pull buoy per aiutarti (ottimo l’AXIS della Finis).

    Effetti della posizione del braccio

    L’ampiezza delle braccia determina di quanta forza hai bisogno per remare efficacemente. A Rana non hai molta propulsione nella prima parte (outward sweep – quella in cui le mani vanno verso l’esterno) del movimento di remata. Il movimento che segue, più potente, verso l’interno, spinge l’acqua all’indietro e sotto di te spingendoti in avanti. La totalità di questo movimento di remata forma la base della bracciata a Rana e la parte verso l’esterno iniziale è assimilabile all’inizio della bracciata a Farfalla. Una remata in direzione verticale che porta l’avambraccio perpendicolare al corpo, con le dita che puntano verso il basso è la base della trazione a Stile libero.

    Serie di tecnica con remate

    Esercita la tua abilità nelle remate muovendo le mani davanti a te rapidamente in uno stretto movimento circolare. Nella remata a piedi avanti ti posizioni supino in acqua, braccia lungo i fianchi e palmo delle mani verso il fondo. tieni gli stinchi paralleli al fondo alzando bene le ginocchia e comincia a remare con le mani per muoverti. Questo esercizio lavora molto bene la muscolatura addominale e di supporto e i muscoli dell’avambraccio. L’esercizio “tergicristallo”, invece, ti insegna a tenere il gomito alto e una buona presa in anticipo, essenziali per una bracciata efficace a stile. Per eseguire questo esercizio posizionati come per una normale serie di remata in avanti e sposta gli avambracci dalla posizione orizzontale a una posizione verticale.

    Articoli Simili:

    Allenamento - Triathlon in vasca coperta!
    Il seguente allenamento ci è stato sottoposto dalla triatleta FINIS Jana Richtrova, seguitela su Instagram @czechchick15. "Come triatleta che vive sulla ...
    Allenati per l'oro con Anthony Ervin!
    La medaglia d'oro 2016 Anthony Ervin è uno dei nuotatori più talentuosi del mondo. All'età di ben 35 anni Anthony è diventato il medagliato Olimpico più anziano...
    Allenamento - allenamento facile stile e dorso, e anche piuttosto breve!
    A volte ci vuole un allenamento facile stile e dorso, ma che sia complicabile! Oggi ti proponiamo questo allenamento facile stile e dorso, facile sia perché no...
    Allenamento - aerobico sui 2800m
    Riscaldamento: 1 x 200 a piacere 1 x 100 pull buoy 1 x 100 gambe Serie principale: 2 ripetizioni di: 5 x 50 con una ripartenza discendente. In...
    Le 4 funzioni della battuta di gambe nel nuoto
    Ecco le 4 funzioni della battuta di gambe nel nuoto Gary Hall, famoso allenatore di molti olimpionici del nuoto statunitense, ci illustra rapidamente alcuni ...
    Scegli velocità, forza o tecnica? Tre esercizi con le pinne per iniziare la stagione carichissimi!
    Tre serie per allenatori e nuotatori che cercano di sviluppare velocità, forza e tecnica. Si raccomanda l'utilizzo di pinne a pala medio/corta per tutte le ...
    Esercizio - allungo sotto tavoletta
    Esercizio nuoto: allungo sotto tavoletta Questo esercizio "allungo sotto tavoletta" ce lo hanno sottoposto Andre Salles-Cunha e Jason Martin, allenatori all'Al...
    Allenamento nuoto remate e palette ISO
    Allenamento nuoto remate e palette ISO - Nuoto on line In Allenamento nuoto remate e palette ISO - Nuoto on line Jill  Dahle, direttrice delle vendite internaz...
    3.1kviews

    You may also like