Ciaramella, una perdita dolorosa per il mondo del nuoto

Ciaramella, una perdita dolorosa per il mondo del nuoto

Fonte Immagini: FIN

Ciaramella, una perdita dolorosa per il mondo del nuoto

Si è spento Ciaramella, una perdita dolorosa per il mondo del nuoto. Dopo che, a inizio mese, ci aveva lasciato Gianni Crisci, storico organizzatore del famosissimo meeting internazionale di nuoto Femiano Mussi Lombardi, un altro grave lutto colpisce il mondo del nuoto.

negozio nuoto conveniente

La vita di Franco Ciaramella

Franco Ciaramella iniziò la carriera come attore di cinema e teatro, vita magistralmente raccontata nell’autobiografia “La mia vita. Tra le grandi star dello spettacolo ed i grandi campioni dello sport”. Dopo un periodo come massaggiatore era agli Europei di Bonn a rappresentare l’Italia nel 1989.

Di seguito fu nel Gruppo Ufficiali di Gara sia ai Campionati Mondiali di Roma del 1994 che ai  Giochi Olimpici di Barcellona nel 1992.

È nel 1995 che Ciaramella entra a pieno titolo a far parte del Settore Istruzione Tecnica della FIN, per ricevere nel 1997 la Stella d’oro al Valore Sportivo.

Il cordoglio di Barelli

Il presidente della Federnuoto Paolo Barelli con parole commoventi ha commentato la notizia:

“Caro Franco, caro amico di vita. Hai sempre accompagnato con discrezione la nostra federazione aiutandola a crescere e migliorare fin da quando eri il mio fisioterapista, e di noi atleti, per poi vigilare sui successi che l’hanno resa leader nel mondo. Ci manchi!”

A Paolo Barelli si sono aggiunte le condoglianze di tutto il mondo del nuoto professionistico che ha sempre considerato Ciaramella un tecnico di statura internazionale e un entusiasta del nuoto.

Fonte notizia: Federnuoto

You may also like