Esercizio – imparare a mantenere la testa stabile con il tubo frontale

Durante una visita all’ Austin Swim Club il Coach Brendan Hansen ha portato alla nostra attenzione un atleta che utilizzava lo snorkel come aiuto per tenere la testa in posizione stabile durante lo Stile Libero. Perché farlo: È la testa che guida e di conseguenza è anche un ottimo indicatore… Continua a leggere

Stile Libero – giochi di testa

stile libero crawl strategie di gara swimmershop

La posizione migliore della testa dipende più dal tuo stile che da altro. Ecco un esercizio che dovrebbe aiutarti a sperimentare e capire quale posizione di testa/occhi è la migliore per te. Per anni ci è stato detto che la posizione migliore della testa era quella in cui la linea… Continua a leggere

Virate – imparare gambe Delfino in subacquea – PARTE 4

pinne corte nuoto edge finis

Ecco la parte 4 sul delfino in subacquea, è tempo di rendere il tutto più dinamico. Perché farlo: Come già detto, imparare il delfino in immersione ti aiuterà ad essere più veloce all’inizio di ogni gara e dopo ogni virata. Imparare ad eseguirlo in ogni posizione, frontalmente, di lato e… Continua a leggere

Virate – imparare la battuta di gambe Delfino in immersione – PARTE 3

Monopinna Foil FINIS swimmershop allenamento nuoto Delfino

Eccoci alla terza fase dell’apprendimento per il Delfino in subacquea. Finalmente ci si trasferisce sott’acqua. Perché farlo: Nella fase 1 e nella fase 2 hai imparato il movimento corretto a Delfino sulla superficie dell’acqua. In questa terza fase applicheremo la stessa sequenza ma andando sotto la superficie. Come farlo: 1.… Continua a leggere

Virate – imparare la battuta di gambe Delfino in immersione – PARTE 2

lezioni Virate con spinta stabile

Nel post precedente avevamo iniziato con una semplice progressione per imparare al meglio la battura di gambe a Delfino in subacquea. Ecco la seconda parte della sequenza. Perché farlo: Abbiamo già detto che la subacquea a Delfino è un’abilità che non può mancare nell’arsenale di un nuotatore, è necessario padroneggiarla… Continua a leggere

Virate – imparare gambe Delfino in subacquea – PARTE 1

virata gambe delfino immersione

Ci sono abilità trasversali nel nuoto, che vanno bene per tuti e 4 gli stili, Imparare la battuta di gambe a Delfino in immersione è una di quelle più importanti. Ecco il primo di tre esercizi pensati per imparare e migliorare la fase post-virata imparando una buona battuta di gambe… Continua a leggere

Stile Libero – scomparire dietro alla mano

esercizio nuoto mano Stile Libero

Mantenere un profilo ridotto del corpo a Stile Libero ha senso, idrodinamicamente parlando. Ma che vuol dire esattamente? Quanto “stretti” bisogna stare? Perché farlo: Minore è l’area esposta all’acqua ferma e più sarai in grado di scivolarci in mezzo massimizzando velocità ed efficacia. Come farlo: 1)  Inizia nuotando uno Stile… Continua a leggere

Virate – salti in posizione di scivolamento

streamline scivolamento nuoto allenamento gare swimmershop

Qual è la cosa più importante che puoi fare per migliorare il modo in cui nuoti? Lavorare sulla Streamline (posizione di scivolamento)! Perché farlo: No, davvero, seriamente. Non importa quanto lavori duro per MIGLIORARE il tuo modo di nuotare, solo riuscendo a perfezionare quello di cui si parla in questo… Continua a leggere

Rana – far pratica su estensioni insidiose

posizione rana estesa

Uno degli aspetti più importanti di una Rana ben fatta è la posizione estesa sott’acqua. Ecco un modo un poco insidioso per fare in modo che i tuoi nuotatori facciano pratica. 🙂 Perché farlo: I nuotatori dovrebbero iniziare e finire ogni bracciata a Rana in una posizione completamente estesa. Significa… Continua a leggere

Dorso – come alzare la spalla per il recupero

dorso esercizio errore nuoto

Un esercizio sul recupero della spalla a dorso. Perché farlo: Guidare il recupero del Dorso con la spalla permette un recupero pulito, minore attrito, e favorisce la migliore rotazione del corpo. Come farlo: 1) Fondamentalmente questo esercizio è solo nuotare a Dorso ma concentrandosi sul far partire il recupero sollevando… Continua a leggere

Rana – simulazione di lunghe distanze

rana velocità mani swimmershop

Un po’ di tempo fa avevamo pubblicato un esercizio di tecnica in cui si mostravano dorsisti che non spingevano dal muro dopo la virata per simulare l’allenamento in vasca lunga quando si ha a disposizione solo una vasca corta. Ecco un’altra variante. Perché farlo: Se hai a disposizione solo una… Continua a leggere

Virate – ginocchia al mento!

Joao de Lucca virate allenamento nuoto

Nuotare veloce non è solo una questione di spinte potenti dal muro e posizione streamline. Please upgrade your browser Perché farlo: Quanto velocemente esegui la virata ha molto a che fare con i buoni tempi, di certo non meno del nuotare veloce! In allenamento il nuotatore può anche essere troppo… Continua a leggere

Virate – virata con gli occhi bassi

john konrads nuoto virata

Il modo in cui approcci il muro per la virata può davvero determinare quanto sarà buona. Please upgrade your browser Perché farlo: Tenere la testa bassa quando ti avvicini al muro permette al corpo di “fluire” attraverso la capriola e aiuta a tirarsi dietro le gambe più rapidamente. Alzare la… Continua a leggere

Stile Libero – correggere la bracciata a gomito basso

gomito alto allenamento nuoto

  Teoricamente i nuotatori dovrebbero iniziare la bracciata e la trazione con il gomito alto e continuare a mantenerlo. Quando un nuotatore lascia cadere il gomito all’inizio della bracciata quasi sempre è il risultato di una perdita di connessione con l’acqua. Per sviluppare una bracciata efficace la mano e l’avambraccio… Continua a leggere

Stile Libero – Respirazione in acque libere

respirazione acque libere

Con l’avvicinarsi dell’estate e della stagione di Acque Libere ecco un consiglio tecnico che può aiutarti a prendere aria senza aggiungere affaticamento. Please upgrade your browser Perché farlo: Quando si nuota in acque libere ci sono un paio di tecniche per prendere aria…. Puoi alzare la testa più in alto… Continua a leggere

Giochi da allenamento – partenze

allenamento giochi nuoto

L’abilità di partire, efficacemente e velocemente, dal blocco è obiettivo comune per tutti i nuotatori. Il solito “A postooooo… via!” può rapidamente diventare ripetitivo e poco stimolante ma è un’abilità da esercitare, quindi perché non renderla un poco più interessante? Trasformare un esercizio in un gioco elimina la noia sia… Continua a leggere

Stile Libero – integrare le virate in maniera fluida, con Joao de Lucca

Joao de Lucca virate allenamento nuoto

Le virate migliori sono un tutt’uno fluido che non interrompe l’azione con inutili ritardi. Il campione NCAA (National Collegiate Athletic Association) Joao de Lucca ci mostra cosa fare e cosa non fare. Please upgrade your browser Perché farlo: Il muro non si muove verso di te quindi hai bisogno di… Continua a leggere

Stile Libero – estensione singolo braccio con Joao da Lucca

allenamento nuoto joao de lucca

Se vuoi fare :41 nei 100 a Stile o 1:31 nei 200… avrai bisogno di essere aggressivo. MA essere aggressivo non significa accorciare la bracciata! Please upgrade your browser Perché farlo: Il campione NCAA e dei Giochi Pan Americani Joao de Lucca ci mostra su cosa sposta la propria attenzione… Continua a leggere

Rana – Gambe con pull buoy

Pullbuoy FINIS swimmershop nuoto

Battere le gambe con un pull buoy è un esercizio molto utile per sviluppare una battuta di gambe meno ampia ed evitare troppo stress alle articolazioni del ginocchio. Please upgrade your browser Perché farlo: Eliminare l’attrito durante il recupero delle gambe è una ragione più che sufficiente ma, a volte,… Continua a leggere

Palestra – eserczio isometrico per il gomito alto (o EVF)

gomito alto allenamento palestra nuoto

EVF, EVF, EVF. gomito alto (o Early Vertical Forearm come dicono gli anglofoni) è sempre lì come uno dei concetti chiave del nuoto assieme alla battuta di gambe a Delfino in immersione. Questo esercizio da fare in palestra ti aiuterà a SENTIRE, e quindi capire, di cosa parliamo quando parliamo… Continua a leggere

Stile Libero – ridurre le bracciate sui 100m

contare bracciate nuoto

Ecco un semplice esercizio che puoi aggiungere a qualsiasi serie per avere un quadro più completo di quello che effettivamente conosci del tuo modo di nuotare! Please upgrade your browser Perché farlo: Capire la tua frequenza/lunghezza di bracciata, quanto sforzo ci metti in ognuna, in altre parole la conoscenza completa… Continua a leggere

Stile Libero – battuta di gambe con elastico alle caviglie

finis elastico caviglie allenamento battuta di gambe

Ecco un modo divertente di utilizzare l’elastico ferma caviglie Finis che può aiutarti a migliorare tantissimo la battuta di gambe. Please upgrade your browser Perché farlo: Una battuta di gambe a Stile di poca ampiezza ma grande potenza è parte integrante di uno Stile Libero vincente. Battere le gambe con… Continua a leggere

Dorso – battuta di gambe con palla medica

palla medica nuoto

Non tutti gli esercizi vertono sulla corretta posizione del corpo, questo di sicuro non è uno di quelli. Please upgrade your browser Perché farlo: Il desiderio di continuare a respirare ti aiuterà, dopo che avremo sovraccaricato di lavoro le gambe, ad imparare una battuta di gambe più veloce e corretta.… Continua a leggere

Rana – gambata con talloni che si toccano

talloni rana

Nonostante ci si sia concentrati per anni su una gambata a Rana stretta (cioè sull’ampiezza) non dobbiamo dimenticare di assicurarci che i piedi si uniscano in maniera corretta, indipendentemente da dove inizia la spinta. Please upgrade your browser Perché farlo: Le dita rivolte all’esterno sono la parte più importante della… Continua a leggere

Stile Libero – con gambe a Delfino

Ecco un esercizio che fonde due stili per mantenere la mente su di giri! Please upgrade your browser Perché farlo: I motivi per praticare questo esercizio sono l’equilibrio, la coordinazione e la comprensione della relazione tra il corpo e la presa sull’acqua. Come farlo: 1)  Spinta dal muro, gambe Delfino.… Continua a leggere

Stile libero – gambe dal basso in alto

Abbiamo avuto occasione di passare un po’ di tempo con la scattista olimpica israeliana Andi Murez. Ha condiviso con noi il suo punto di vista sul movimento di battuta di gambe dal basso in alto nello Stile Libero. Perché farlo: Il movimento della gamba dall’alto verso il basso viene molto… Continua a leggere

Delfino – con gambe a Stile

Vuoi caricare un po’ il tuo lavoro a Delfino?  Ecco un esercizio di stabilizzazione che impegna tutto il tuo Delfino. Please upgrade your browser Perché farlo: Questo esercizio ti obbliga a cercare la presa in anticipo visto che è su quella che dovrai fare affidamento per aiutarti nel sollevamento. Come… Continua a leggere

Stile Libero – scatti con le pinne

Quando ti è permesso usare le pinne per andare veloce a Stile Libero… USALE senza indugi! Please upgrade your browser Perché farlo: Uusare le pinne per andare più veloce a Stile Libero non riguarda solo l’andare più veloce in sé per sé. Spesso può essere un ottimo modo per imparare… Continua a leggere

Stile Libero – nuotarlo con le pinne

Certo, le pinne possono essere utilizzate in tutti gli stili, ma oggi concentriamoci nell’utilizzarle in due tipi di Stile Libero. Please upgrade your browser Perché farlo: Nuotare Stile con le pinne può portare un paio di benefici, innanzitutto può aiutarti a scivolare meglio in avanti e a sentire come l’acqua… Continua a leggere

Stile Libero – la battuta di gambe

Per fare degli scatti a Stile Libero che siano degni di questo nome devi potenziare la battuta di gambe. Concentrarsi su quanto utilizzi le gambe può aiutarti molto. Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare a far partire il tuo Stile dalla battuta di gambe è un’opzione per nuotare davvero… Continua a leggere

Stile libero – battuta di gambe dalle anche

Lo sviluppo di una battuta di gambe corretta inizia con l’insegnamento che “meno è meglio” e continua con una grande concentrazione durante le serie di gambe. Please upgrade your browser Perché farlo: La battuta di gambe dello Stile Libero è quella più usata nel nuoto, quindi possiamo tranquillamente considerarla un… Continua a leggere

Stile libero – principianti, il bilanciamento della testa

Un aspetto tecnico alla base del buon nuoto, la corretta ed equilibrata posizione della testa! Please upgrade your browser Il bilanciamento frontale della testa insegna il corretto allineamento di testa, collo, busto e anche durante la nuotata Braccia lungo i fianchi, sguardo verso il fondo e batti le gambe delicatamente… Continua a leggere

L’importanza delle remate

La remata per i nuotatori è fondamentale: un esercizio che li aiuta a sviluppare la forza e a migliorare la tecnica. Qual è la scienza dietro alle remate? Alla base della tecnica di remata c’è il contatto con l’acqua e le sensazioni derivanti da esso durante l’oscillazione delle mani. Questo… Continua a leggere

Dorso – imparare l’esercizio “mulino a vento”

Quando un nuotatore comincia a muoversi in avanti ad un livello più avanzato è il momento di fare attenzione alla velocità delle mani. Please upgrade your browser Perché Farlo: Gli esercizi “mulino a vento” aiutano i nuotatori a comprendere la natura “aggressiva” del Dorso spostando l’attenzione su una velocità delle… Continua a leggere

Stile Libero – Rilassati e concentrati sulle sensazioni

A volte capita di essere così presi da un allenamento intenso che ci si dimentica di “vivere l’acqua”. Please upgrade your browser Perché Farlo: A volte non ci pensiamo ma i nostri sensi sono continuamente bombardati quando ci alleniamo. SENTIAMO lo sciabordìo dell’acqua. GUARDIAMO per vedere dove stiamo andando. ASSAPORIAMO… Continua a leggere

Tutti gli stili – Allenare le spinte dal muro

Quando si lavora con nuotatori nuovi è molto importante far loro capire che ogni cosa fatta in allenamento ha uno scopo ben preciso. Please upgrade your browser Perché farlo: Non importa quale tipo di virata tu stia effettuando, lascerai il muro sempre nello stesso modo. Sarai su un lato o… Continua a leggere

Dorso – esercizio Wave (Onda)

Il Dorso è uno dei primi stili che di solito si imparano. Sfortunatamente molti nuotatori non vanno mai oltre le basi dello stare piatti sulla schiena e ruotare le braccia come un mulino a vento. Ecco un esercizio che può aiutare a migliorare alcuni dettagli di rotazione e tempi. Please… Continua a leggere

Tutti gli stili – streamline (posizione di scivolamento)

Torniamo alle origini in questo post, alla più semplice ma più importante abilità che deve padroneggiare chi gareggia nel nuoto. Allenatori da tutto il mondo darebbero questa stessa definizione e pronunciano queste tre parole più spesso di ogni altra: posizione di scivolamento (o streamline). Please upgrade your browser Perché farlo:… Continua a leggere

Virate – fase subacquea

Una grande fase subacquea di gambe a Delfino tira fuori il meglio da ogni virata e da ogni partenza: può cambiare completamente il tuo potenziale come nuotatore. Please upgrade your browser Perché farlo: Il momento di maggiore velocità durante il nuoto è quando lasci il muro. L’obiettivo quindi diventa rimanere… Continua a leggere

Dorso – Rottura

Mantenere la spinta derivata dalla fase subacquea (gambe Delfino) richiede una rottura dell’acqua pulita, con meno attrito possibile. Please upgrade your browser Perché farlo: Se hai lavorato sodo per avere un’ottima fase subacquea non vorrai certo perdere la velocità guadagnata a causa di una rottura sgangherata e poco idrodinamica. Come… Continua a leggere

Stile Libero – Posizione della testa

Piccoli cambiamenti nella posizione della tua testa possono avere un enorme impatto sulla velocità del tuo stile libero. Please upgrade your browser Perché farlo: Concentrarsi sulla posizione della testa anziché permettere ai tuoi occhi di distrarti può aiutare il corpo a rimanere in una posizione migliore. Questo si traduce in… Continua a leggere

Delfino – mani di fata

Impostare un buon Delfino inizia con un passo semplice: lasciare le mani morbide all’ingresso in acqua. Please upgrade your browser Perché farlo: Concentrarsi sul fare entrare le mani rilassate in acqua e lasciarle vicine alla superficie durante la presa iniziale imposta un punto di tensione attraverso il petto che fa… Continua a leggere

Stile Libero – l’alligatore

Mentre ero in visita al Gator Swim Club di Gainesville, l’allenatrice Jamie Lewis mi ha mostrato un loro esercizio per lo stile libero. Ecco cosa ha ecogitato. Perché farlo: Aggiungendo un oggetto fisico alla nuotata i nuotatori si concentreranno su un aspetto di essa mentre lavorerano su un altro senza… Continua a leggere

Tutti gli stili – leggere il contasecondi

Gli allenatori capiranno l’importanza di questo video, sopratutto se lavorano con atleti giovani. Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare come leggere il contasecondi a bordo vasca, sapere quando partire e come regolarsi con le ripartenze permette allenamenti ben organizzati ed efficienti. Meno caos c’è in vasca e più i… Continua a leggere

Stile e Dorso – giocare con l’equilibrio

Ogni allenatore desidera che tutti i propri nuotatori capiscano alcuni semplici aspetti del nuoto. Uno dei principali è come posizionare il corpo in una linea ottimale (streamline) che crei meno attrito possibile in acqua. Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare che ci sono parti del corpo che galleggiano e… Continua a leggere

Dorso – presa Dynamo

Durante una visita al Dynamo Swim Club di Atlanta abbiamo visto un esercizio che ci è sembrato fighissimo! Please upgrade your browser Perché farlo: Modificare il modo in cui ogni mano si connette all’acqua rende l’atleta maggiormente consapevole di quello che succede. Mentre un braccio esegue una trazione potente e… Continua a leggere

Dorso – allenare la partenza

L’angolo col quale lasci il muro a Dorso può aiutarti a entrare in acqua più velocemente e metterti nella posizione migliore per la fase subacquea a Delfino. Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare a esplodere FUORI anziché cascare all’indietro nella partenza a Dorso può aiutarti a entrare in acqua… Continua a leggere

Rana – battuta di gambe sulla schiena con Tempo Trainer PRO

Se vuoi lavorare sulla battuta di gambe a Rana non pensare solo a quanta acqua stai spingendo indietro, considera il tuo ritmo e quanto velocemente riesci a recuperare le gambe prima del successivo calcio. In altre parole, assicurati di lavorare ENTRAMBE le direzioni della battuta di gambe. Please upgrade your… Continua a leggere

Esercizi – Sfrutta la tua piscina, cos’è che la rende unica?

Visitando varie squadre e piscine sono capitato nell’impianto della squadra Navy. Voglio dividere con voi i loro allenamenti che mi hanno ispirato per la specificità e per il fatto di essere parecchio divertenti! Please upgrade your browser Perché farlo: Scoprire quello che c’è di unico nella tua piscina e creare… Continua a leggere

Tutti gli stili – Lancio della palla medica

Se stai cercando un modo interessante per allenare le gambe, aggiungendo anche un pizzico di divertimento all’esercizio, la palla medica è un attrezzo che dovresti inserire nell’allenamento. Please upgrade your browser Perché farlo: Rana alternata, gambe delfino o gambe stile, scegli quel che vuoi. Migliorare anche uno solo di questi… Continua a leggere

Estetica e potenziamento – fuori e dentro

Come entri in acqua dice molto sul tipo di nuotatore che sei. Vale lo stesso per il modo in cui ESCI dall’acqua! Please upgrade your browser Perché farlo: Alcuni nuotatori e allenatori possono pensare che lavorare sulla tecnica di come uscire dall’acqua sia una perdita di tempo. Ma in realtà… Continua a leggere