Accuse di Molestie per l’allenatore tedesco di Acque Libere Stefan Lurz

accuse molestie sessuali stefan lurz

Accuse di Molestie per l’allenatore tedesco di Acque Libere Stefan Lurz

È notizia del Der Spiegel che Stefan Lurz avrebbe rassegnato le dimissioni da allenatore della nazionale tedesca di Acque Libere in seguito ad accuse di presunta violenza sessuale, manipolazioni psicologiche e bullismo. Sempre Der Spiegel riporta che Lurz avrebbe vessato e molestato per anni alcune atlete. Accuse che Lurz nega fermamente.

Le dichiarazioni di Lurz

L’allenatore Lurz respinge tutte le accuse e diachiara: “Per più di 10 anni mi sono dovuto difendere dalle stesse accuse, ancora e ancora… Continuo a dire che sono infondate”. Stefan Lurz si riferisce ad accuse rialenti al 2010, quando la mamma di una nuotatrice denunciò presunti abusi su sua figlia durante un campo a Singapore.

Le dichiarazionei della Associazione Tedesca del Nuoto (German Swimming Association)

La German Swimming Association (DSV) a rilasciato queste dichiarazioni venerdì scorso: “L’allenatore della nazionale di acque libere tedesca, Stefan Lurz, ha annunciato le sue immediate dimissioni dal suo ruolo”.

Il fratello di Stefan è Thomas Lurz, atleta che portò a casa la medaglia d’argento per la 10km open water alle Olimpiadi di Londra del 2012. Quattro anni prima aveva vinto il bronzo a Pechino. Il 43enne Stefan è stato allenatore della nazionale di fondo tedesca al centro nazionale di allenamento di Würzburg.

Il caso del Der Spiegel

È il giornale tedesco Der Spiegel ad aver portato alla  luce il caso e ad aver raccolto le testimonianze di alcune nuotatrici. Sempre lo stesso quotidiano sostiene di avere messaggi erotici inviati da Stefan Lurz a nuotatrici minorenni. Ma anche una email in cui una nuotatrice denuncia molestie sessuali alla federazione tedesca di nuoto (DSV) e menziona altre quattro presunte vittime.

Seguiremo da vicino gli aggiornamenti del caso.

Fonte: enews24, swimmingworldmagazine,Der Spiegel.

negozio nuoto conveniente

You may also like