Niente Sincronetta: Hashimoto presidentessa comitato Tokyo 2020

presidentessa del comitato Tokyo 2020

Fonte immagini pressfrom.info san diego tribune, thebridge:

Seiko Hashimoto: nuova presidentessa del comitato Tokyo 2020

Proprio così, è quasi certo, secondo ANSA e da quel che trapela dai servizi del canale TV Nhk, che Seiko Hashimoto, ex pattinatrice sarà nuova presidentessa del comitato Tokyo 2020. Dimessasi dall’incarico di ministra per lo sport, è ora al comando del comitato organizzatore di Tokyo 2020. Niente di fatto per Mikako Kotani, ex sincronetta (ex campionessa di nuoto sincronizzato) e prima donna a portare la bandiera per il Giappone nei Giochi di Seul 1988.

braccialetto corsia nuoto

I motivi per cui è stata scelta la Hashimoto

I motivi per cui è stata scelta la Hashimoto sono 5 e corrispondono ai cinque criteri necessari per chi voglia ricoprire questo incarico. Tra questi i più importanti sono la promozione delle pari opportunità, l’inclusione di genere e anche il rispetto delle diversità. Ma anche la grande esperienza internazionale e mondiale e il fatto che come ministro allo sport abbia fatto un lavoro eccellente.

Una scelta ancor più significativa per un paese che spesso viene citato per “la strisciante e diffusa misoginia che pervade la società giapponese“. Ma anche per il fatto che il presidente precedente, Yoshiro Mori, era stato costretto alle dimissioni a seguito di uno scandalo. Lo scandalo fu causato da commenti sessisti in cui Mori affermava che  le donne “parlano troppo durante le riunioni”. Non contento ha aggiunto che trovava la cosa “molto fastidiosa”.

C’è da sperare che sia un passo avanti, oltre che nell’ambito sportivo, anche in quello culturale del paese del sol levante. Del resto spesso è lo sport che veicola valori positivi tramite atleti che danno un buon esempio aiutando a diffondere visioni del mondo migliori.

negozio nuoto più conveniente

Chi è Seiko Hashimoto?

Seiko Hashimoto non appartiene al mondo del nuoto, ha partecipato sette volte ai Giochi olimpici estivi e invernali come pattinatrice di velocità.  Dopo una lunga carriera agonistica, è stata eletta per la prima volta in Parlamento nel 1995.

Lo scandalo del bacio

È nel Nel 2014 che vengono pubblicate foto in cui la Hashimoto bacia un giovane pattinatore. Tutto accade alla festa per la chiusura dei giochi Olimpici Invernali di Sochi. Nelle foto Seiko abbraccia e bacia il pattinatore Daisuke Takahashi. Quest’ultimo sembra cercare di evitare il bacio dell’Hashimoto mentre i due ballano dopo una serata di festeggiamenti alcolici.

 

 

You may also like