Nuoto, il riassunto del Lunedì – 22 marzo 2021

riassunto notizie nuoto

Fonte immagini: pres cons ministri, FIN, pixabay

Nuoto, il riassunto del Lunedì – 15 marzo 2021

Dal risultato di Paltrinieri a Doha alla conferma dei calendari gare, ecco cos’è successo questo fine settimana nel mondo del nuoto? Uno sguardo riassuntivo e veloce di notizie sul nuoto dall’Italia e dal mondo.

Confermati i bonus sportivi ma rinviata la riforma dello sport al 2022

Finalmente nel fine settimana è stato pubblicato il testo in cui si parla dei ristori e della riforma dello sport. La buona notizia è che i ristori arriveranno grazie a una  manovra da ben trentadue miliardi. Saranno commisurati ai redditi del 2019. Sembra che non ci saranno contributi per le ASD, pessima notizia.

Per la riforma dello sport invece, purtroppo dovremo aspettare fino al 2022.

Dichiara il premier Draghi: “Questo decreto è una risposta significativa e molto consistente alle povertà e alle imprese, è una risposta parziale, ma è il massimo che abbiamo potuto fare […] L’obiettivo di questo decreto è dare più soldi a tutti, darli velocemente e dare il massimo possibile”. A voi le considerazioni che potete esprimere nei commenti. Scarica qui il decreto in pdf.

bracciale-corsia-piscina-riciclata

Niente Assoluti per Castiglioni e Scozzoli

Due grandi rinunce ai prossimi Campionati Assoluti di Riccione. Fabio Scozzoli non parteciperà a casua di una pesanet infiammazione ai gomiti. Anche Arianna Castiglioni deve rinunciare perché positiva al Covid-19.

Mentre per Castiglioni il tempo Olimpico è già stato portato a casa, Scozzoli non l’aveva ancora ottenuto. Dovrà ottenere il tempo per le Olimpiadi o agli Europei o al Trofeo Settecolli, entrambe manifestazioni valide per la qualificazione Olimpica.

Disponibili TUTTE le webconference di ForumPiscine della scorsa settimana

Terminate le conferenze di ForumPiscine in collaborazione con la FIN. Si erano svolte  dal 10 al 12 marzo e adesso sono disponibili online per chi volesse rivederle (link a fine paragrafo).
Nelle conferenze si parla di ristori, pandemia, riforma dello sport e altri importanti argomenti per il mondo degli impianti e del nuoto. Esperti e professionisti hanno parlato, tra l’atro, degli strumenti più utili a superare l’emergenza e a ripartire.

Più di 7 ore di conferenze potete recuperarle sul canale youtube della ForumPiscine.

Bonnet, Pellegrini e i risultati delle gare Golden Tour di Marsiglia

Charlotte Bonnet ha dominato dall’inizio alla fine della gara 200 Stile Libero concludendola con un 1:56.77. Tempo migliore quest’anno lo avevano fatto solo  Yang Junxuan e Katie Ledecky. I parziali della francese sono stati 26.73/29.29/30.31/30.44.

La campionessa del mondo Federica Pellegrini si è presa il secondo posto con 1:57.64. Pellegrini, dopo un buon parziale sui 100 metri di 56″51 e un secondo 50 da 29″38, non è riuscita a tenere il ritmo andando sopra i trenta secondi per vasca nella seconda metà della prova (considerata la preparazione per gli assoluti di Riccione ci sta che la forma fisica della Fede nazionale non fosse ottimale).

Benché il tempo della Bonnet fosse fuorui dai 1:56.63 necessari per qualificarsi alle Olimpiadi prossime, le sue parole sono state davvero sportive. Ha dichiarato:

“Sono contenta perché è la terza volta in 4 mesi che nuoto in 1’56. Dopo le gare di Nizza ero molto delusa dal mio tempo. Certo avrei preferito fare il tempo per qualificarmi alle Olimpiadi ma sono consapevole che la mia stagione non si conclude certo con il mese di marzo”.

Ecco dove vedere tutti i risultati del Golden Tour 2021.

Carlo Silipo nuovo CT del Setterosa, un nuovo corso?

Carlo Silipo, 50enne olimpionico napoletano, già CT del Settebello, sarà il nuovo commissario tecnico del Setterosa. Le sue dichiarazioni sono molto interessanti.

Dice che non avendo ancora lavorato con il settore femminile collabrerà con Elena Gigli e Aleksandra Cotti che hanno grandissima esperienza. Aggiunge Silipo che curerà molto sia l’aspetto emotivo che il lavoro dal punto di vista tecnico e fisico per colmare il gap con le altre squadre del panorama internazionale.

Non precluderà l’accesso a nessuna atleta, né alle veterane né alle più giovani. “Nella prima fase di giugno molto squadre ci cercheranno per dei periodi di sparring in vista delle Olimpiadi. Francia e Grecia che non vi partecipano potrebbero lavorare con noi, ma siamo ancora in fase embrionale”.

Dal sito FIN puoi vedere le convocate e la composizione dello staff.

Assoluti invernali di sincronizzato

Oggi verranno assegnate le medaglie per gli Assoluti invernali di nuoto sincronizzato. Le gare hanno visto partecipare oltre trecento atleti con 41 esercizi del Solo, 34 del Duo, 31 della Squadra e ben 11 nel Duo Misto.

ha vinto l’Aurelia Nuoto – Claudia Laveglia, Martina Mastropietro (esecuzione 23.0000, impressione artistica 31.3333, difficoltà 23.3000) con 77.6333, davanti al CPF Team Pallanuoto – Claudia Bonamano, Valeria Donati (esecuzione 22.3000, impressione artistica 30.5333, difficoltà 22.6000) in 75.4333, sul podio lo Sport Village – Diletta Filaggi e Vittoria Del Prete (esecuzione 21.9000, impressione artistica 29.3333, difficoltà 22.1000) con 73.3333.

Per vedere gli altri risultati puoi andare alla pagina della Federnuoto.

You may also like