Finale Campionato Pallanuoto Unipol Sai Cup, chi se la gioca?

campionato unipol sai pallanuoto femminile

Fonte Immagini: foto di Andrea Staccioli -DBM

Finale Campionato Pallanuoto Unipol Sai Cup, chi se la gioca?

Ed ecco la finale finalmente. Stasera alle 19:15 in diretta su Raisport HD si giocherà la finale della coppa di pallanuoto femminile UNIPOL SAI. E la finale sarà tra la Roma (Lifebrain SIS Roma) e L’Ekipe Orizzonte. Il premio? La coppa Italia di pallanuoto femminile.

negozio nuoto più conveniente

Roma vs Padova

La SIS Roma si qualifica per la finale grazie al 9 a 8 contro Plebiscito Padova in una partita davvero sul filo del rasoio. Il Padova è in svantaggio prima di 6-5 a metà gara e poi di 7-6 nel terzo tempo. Ma con coraggio riesce a ribaltare la situazione con un doppio goal di Picozzi, in finale il pareggio di 8 a 8 viene deciso da Galardi che segna a quattro minuti dalla fine della partita.

Catania contro Verona

Meno complicata la partita tra le siciliane dell’Ekipe Orizzonte e CSS Verona che finisce 18 a 5. La Lifebrain SIS Roma ha già conquistato una Coppa Italia nel 2019 contro il Rapallo. Mentre l’Ekipe Orizzonte ha già vinto 3 volte la Coppa, l’ultima nel 2018 proprio contro la Roma.

I commenti delle partite

Tania Di Mario, presidente de L’Ekipe Orizzonte dice: “Abbiamo approcciato la partita nel migliore dei modi e non era facile assolutamente. Domani ci giochiamo il primo traguardo importante della stagione: c’è grande entusiasmo. Sappiamo che la Lifebrain SIS Roma è un avversaria difficile da affrontare, soprattutto quando gioca in casa seppur senza pubblico. Sarà una sfida molto stimolante”.

Mentre Giovanni Zaccaria, allenatore della CSS Verona: “Mi aspettavo una partita diversa da parte delle mie ragazze. Ho visto un atteggiamento troppo remissivo. Le ultime partite di campionato mi avevano trasmesso segnali positivi e invece oggi poche cose sono andate bene. A un appuntamento come questo si deve arrivare con maggiore cattiveria e determinanzione. Ci servirà da lezione per il futuro”.

foto di Andrea Staccioli (Inside – DBM).

You may also like