Allenamento Stile Libero: lavoro aerobico di velocità – Master intermedio

    allenamento-velocita-stile-libero-master-liv-intermedio

    Foto: Kasapoglu/ISL

    Allenamento Stile Libero: lavoro aerobico di velocità – Master intermedio

    Quest’oggi ti proponiamo un allenamento di velocità a Stile Libero. Il livello è Master, intermedio. Questo non vuol dire che aumentando un po’ le ripetute o diminuendo il recupero tu possa aumentarne un po’ la difficolta o diminuirla. Ma la cosa migliore è utilizzarlo così com’è. Se lo trovi troppo facile o troppo faticoso cerca un altro allenamento più adatto nella nostra sessione allenamenti del blog. E ricorda, se non sei allenato, prima di tentare uno qualsiasi dei nostri allenamenti o esercizi, consulta il tuo medico.

    migliori integratori nuoto

    Ecco la scheda di allenamento

    Allora, l’allenamento di oggi per i nostri amici Master ha una durata di circa 60 minuti. Una distanza totale di 2700 m ed è stato utilizzato in vasca corta. Gli autori dell’allenamento sono Gerry Rodrigues e, non so se l’avete mai sentito nominare, Mark Spitz

    Riscaldamento (recupero di 20-30 sec. per ogni serie – cioè ogni 150 m)

    • 300 sciolti a piacere
    • 4 x 150 (a diminuire il tempo dalla serie 1 alla serie 4)

    Serie introduttiva

    • 1 x 600 (aumenta la velocità ogni 200 metri, quindi inizio lento, poi aumento la velocità delle braccia, poi inserisco anche una battuta di gambe più vivace, poi tiro in velocità).

    Serie principale 4 x 100 (recupero di 1 minuto per ogni serie)

    1. 25 veloce, 75 diminuendo gradualmente la velocità (build-down) fino al 60% della tua massima.
    2. 35 veloce, 65 diminuendo gradualmente la velocità fino al 60% della tua massima.
    3. 50 veloce, 50 diminuendo gradualmente la velocità fino al 60% della tua massima.
    4. 100 alla massima velocità, cercando il tuo miglior crono.

    Serie principale 4 x 75 (recupero di 45 secondi per ogni serie)

    1. Sciolti
    2. 25 veloce, 50 build-down fino al 60%;
    3. 50 veloce, 25 build-down al 60%;
    4. 75 cercando il tuo miglior tempo.

    Serie principale 4 x 50 (recupero di 45 secondi per ogni serie)

    1. Sciolti
    2. otto bracciate veloci al massimo, build-down per il resto della distanza
    3. 25 veloci e 25 rallentando
    4. 50 cercando il miglior tempo

    Serie principale 4 x 25 (recupero di 30 secondi per ogni serie)

    1. Sciolti
    2. 6 bracciate veloci poi build down
    3. 10 bracciate veloci poi build down
    4.  25m cercando il miglior crono

    Defaticamento

    • 2-3 minuti a piacere in scioltezza

    palette senza elastico agility

    Articoli Simili:

    Allenamento - mescolare tecnica e resistenza
    Gli allenamenti che uniscono lavoro sulla tecnica alla normale routine sono sempre popolari, anche tra i master, perché spezzano la monotonia rendendo comunque ...
    Allenamento - Gambe pullbuoy e accelerazioni controllate
    Gambe pullbuoy e accelerazioni controllate In gambe pullbuoy e accelerazioni controllate potrai mettere alla prova capacità di scattista e resistenza. un all...
    Allenamento - curare i molti aspetti della gara
    Oggi inseriamo di nuovo una mini serie di 300m (ve la ricordate? Per vederla inserita in un allenamento eccola qua: "dai la cera, togli la cera"?) che è ottima ...
    Allenamento - Lavoro sulla bracciata
    Un sacco di lavoro sulla bracciata, è sempre un bell'allenamento di rientro dopo il fine settimana! 🙂 I recuperi sono "morbidi", cerca di non utilizzare lo ...
    Allenamento - Dorso, concentrandosi sull'equilibrio
    Distanza totale: 3000 m Riscaldamento: 1 x 100 Stile Libero 1 x 100 Dorso 1 x 200 gambe Stile 1 x 100 Stile con pull buoy 1 x 100 Dorso con pull bu...
    Allenamento nuoto con scatti ad alta intensità
    Allenamento nuoto con scatti ad alta intensità In Allenamento nuoto con scatti ad alta intensità il punto principale sarà controllare e mantenere i tuoi scatti...
    Giochi da allenamento - partenze
    L'abilità di partire, efficacemente e velocemente, dal blocco è obiettivo comune per tutti i nuotatori. Il solito "A postooooo... via!" può rapidamente dive...
    Allenamento nuoto - un po' di tutto per 2600 m
    Allenamento nuoto - un po' di tutto per 2600 m In Allenamento nuoto - un po' di tutto per 2600 m ci si concentra su pause ben determinate e frequenza cardiaca ...
    1.4kviews

    You may also like