Al via i Nazionali in Giappone: Honda batte Daiya Seto nei 400 Misti

    campionati-nuoto-giapponesi-2022

    Foto: Mine Kasapoglu/ISL

    Al via i Campionati Nazionali in Giappone: Honda batte Daiya Seto nei 400 Misti

    Mercoledì scorso hanno avuto inizio i campionati nazionali di nuoto giapponesi 2022. I tempi di questi campionati saranno validi per la selezione ai Mondiali di Budapest che si terranno a Giugno. Puoi vedere qui il calendario delle varie competizioni di nuoto 2022. Le gare termineranno sabato e vedranno in vasca i migliori nuotatori del Giappone. Nel primo giorno di gara già si sono viste prestazioni davvero impressionanti; Reona Aoki ha mancato di poco un tempo da top 10 nei 100 Rana femminili. Ma la gara regina è stata la resa dei conti nei 400 Misti maschili.

    Migliori palette nuoto allenamento convenienti qualità

    Daiya Seto sconfitto da Honda

    Seto è campione del mondo in carica nei 400 Misti, ma alle scorse Olimpiadi non è arrivato all’oro. E mercoledì Seto è arrivoto dopo Tomoru Honda. Lo aveva superato nei primi 50 metri a Stile. Ma poi una rimonta clamorosa di Honda ed è quest’ultimo a toccare il muro per primo in 4’10″75 contro i 4:’10″82 di Seto.

    Intanto, come dicevamo, Aoki nei 100 Rana ha chiuso in 1’05″19. Così diventa l’undicesima nuotatrice più veloce di sempre, con un tempo che le sarebbe bastato per vincere l’argento alle Olimpiadi di Tokyo. Kanako Watanabe arriva seconda in 1’06″97.

    Per quanto riguarda il resto delle gare Katsuhiro Matsumoto è primo nei 100 Stile (48″57). Katsumi Nakamura è secondo in 48″90. nella Rana uomini solo due vanno sotto il limite del minuto: Ryuya Mura in 59″31 davanti a Yoshiteru Yamanaka in 59″85.

    Per i 400 Stile donne Miyu Namba vince in 4:’05″25, a soli sei centesimi dal record giapponese di 4:05.19. Nei 50 Farfalla femminile, Ai Soma batte Rikako Ikee sul filo del rasoio, per soli due centesimo. 25.76 contro 25.78. Mentre per i 509 Farfalla uomini Naoki Mizunuma chiude in 23″33 dopo una gara al cardiopalma con Kengo Ida (23″46) e Yuya Tanaka (23″48).

     

    Articoli Simili:

    Altre 2 Squadre ISL Annunciano i Nuotatori: London Roar e LA Current
    Altre 2 Squadre ISL Annunciano i Nuotatori: London Roar e LA Current Continuano le emozioni che porta la Lega Nuoto (ISL) con il suo nuovo regolamento ISL 20...
    L'Italia aiuta i nuotatori ucraini: li ospita in collegiale a Lignano
    L'Italia aiuta i nuotatori ucraini: li ospita in collegiale a Lignano La federazione nuoto ucraina ha lanciato una richiesta di aiuto e l'Italia ha risposto....
    Olimpiadi Nuoto: Gli Americani Sono Pericolosi Quest'Anno?
    Olimpiadi Nuoto: Gli Americani Sono Pericolosi Quest'Anno? Sarà un insieme di considerazioni veloci sul team maschile degli Stati Uniti. Considerazioni che c...
    3 Motivi per cui Ryan Lochte sarebbe un temibile avversario a Tokyo
    3 Motivi per cui Ryan Lochte sarebbe un temibile avversario a Tokyo Ryan Lochte per chi non lo sapesse è un nuotatore americano. Stagionato (4 anni più vecch...
    L'essenza del nuoto è di migliorare la salute mentale, non di comprometterla
    L'essenza del nuoto (dello sport) è di migliorare la salute mentale, non di comprometterla In questi giorni ne abbiamo sentite di tutti i colori in merito al...
    Medagliere Nuoto Italia alle Olimpiadi: Martinenghi nella Rana e la straordinaria Staffetta 4x100 Ma...
    Medagliere Nuoto Italia alle Olimpiadi: Martinenghi nella Rana e la straordinaria Staffetta 4x100 Maschile Arrivano le prime due medaglie. Un fantastico bron...
    Nuovo Decreto: le piscine restano chiuse?
      Giorno dopo giorno cerchiamo di capire se le piscine riapriranno o no, tra ottimismo e pessimismo Molti di voi ricorderanno la recente replica di D...
    Europei di nuoto in vasca corta 2021. Ecco chi ci sarà.
    Europei di nuoto in vasca corta 2021. Ecco chi ci sarà. I Campionati Europei di nuoto in vasca corta sono arrivati alla loro ventunesima edizione. Saranno 40...

    You may also like