Speedo molla Rylov perché Evgeny supporta l’invasione.

    speedo-molla-rylov

    Nella foto, a sinstra, il nuotatore ucraino Gozorov che è a favore dell apace tra Russia e Ucraina. Foto: Twitter / Peter Sukeník

    Speedo molla Rylov perché Evgeny supporta l’invasione.

    Di certo la notizia che da mesi tiene banco su tutte le testate del mondo è l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia. Lo scorso venerdì, a un’importante manifestazione a sostegno dell’invasione, è apparso uno dei migliori nuotatori russi, Evgeny Rylov.

    Migliori palette nuoto allenamento convenienti qualità

    Speedo non vuole associare il suo brand all’invasione

    Questo ha creato non pochi imbarazzi al suo sponsor britannico Speedo. Evgeny Rylov, medaglia d’oro alle Olimpiadi nei 100 e 200 Dorso, era tra quegli atleti che hanno sfilato a favore delle decisioni di Putin indossando una grossa “Z”, simbolo dell’invasione. Nel Tweet che vi riporto qui sotto vengono elencati gli atleti russi che erano alla manifestazione pro-guerra che si è svolta a Mosca. Rylov è il secondo da sinistra nella foto.

    Vladimir Mozorov non c’entra nulla

    Va detto che, nonostante compaia anche il nome del velocista Vladimir Morozov, quello che compare in foto, a favore della guerra, è invece un suo omonimo.  Dichiarano a Speedo: “Dopo aver constatato la presenza di Rylov allo stadio Luzhniki di Mosca, Speedo può confermare di aver interrotto la sponsorizzazione di Evgeny Rylov con effetto immediato. Condanniamo la guerra in Ucraina nel modo più forte possibile e siamo solidali con il popolo ucraino, i nostri atleti e i nostri compagni di squadra che sono stati colpiti dal conflitto. Come parte di questa decisione, l’importo rimanente per la sua sponsorizzazione sarà donato all’UNHCR (agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite).”.

    Anche FINA ha rilasciato una dichiarazione (alla redazione di Swimming World Magazine) in risposta alla partecipazione di Rylov alla manifestazione: “FINA è profondamente delusa nel prendere atto delle notizie riguardanti l’apparizione di Evgeny Rylov allo stadio Luzhniki durante la manifestazione di venerdì. Stiamo indagando ulteriormente sulla questione”.

    Ricordiamo che, nonostante numerose organizzazioni sportive internazionali abbiano già vietato le proprie competizioni agli atleti russi, FINA deve ancora esprimersi in tal senso. E per adesso i Campionati Mondiali di Nuoto in vasca corta 2022 sono ancora previsti a Kazan, in Russia, per il prossimo dicembre. Staremo a vedere.

    Fonte: https://www.swimmingworldmagazine.com/news/evgeny-rylov-appears-at-rally-supporting-russian-invasion-of-ukraine//

    Articoli Simili:

    Nuoto: calendario ufficiale FIN aggiornato di nuovo
    Nuoto: calendario ufficiale FIN aggiornato di nuovo Con il cambiare continuo della situazione dovuta alla pandemia, i calendari delle gare non resistono a lu...
    Super Green pass per la piscina anche per agonisti?
    Super Green pass per la piscina? Ecco da oggi cosa cambia È da oggi che si comincia con le nuove  regole. Che valgono anche per le piscine. Per poter frequen...
    Nuoto: Sesto Giorno delle Olimpiadi, Razzetti sarà in finale?
    Nuoto: Sesto Giorno delle Olimpiadi, Razzetti sarà in finale? Nel terzultimo giorno di gare Olimpiche a Tokyo si spera di vedere in finale, per i 200 Misti I...
    I Campionati Europei di nuoto Junior 2022 si terranno a Otopeni
    I Campionati Europei di nuoto Junior 2022 si terranno a Otopeni Notizia fresca di oggi, i campionati europei juniores di nuoto 2022 si terranno in Romania, d...
    Riapertura a Giugno delle Piscine Coperte, una cosa insensata?
    Riapertura a Giugno delle Piscine Coperte, una cosa insensata? E quindi sembra proprio che si sia decisa la riapertura delle pisicne coperte per il primo giu...
    CampionatI Italiani Nuoto, spostati al 31 Marzo; tutte le info.
    CampionatI Italiani Nuoto, spostata al 31 Marzo la data d'inizio Si terranno a Riccione dal 31 Marzo al 3 Aprile i CampionatI Italiani Assoluti di Nuoto. Que...
    Ryan Lochte va fortissimo, anche Caleb Dressel non scherza.
    Ryan Lochte va fortissimo, anche Caleb Dressel non scherza. È proprio andata così, Ryan Lochte ha sorpassato Caeleb Dressel nei 200m misti alla ISCA Senior C...
    ISL ancora in ritardo con i pagamenti? Peaty si ribella
    ISL ancora in ritardo con i pagamenti? Peaty si ribella La finale della terza stagione ISL ha visto l'assenza del mitico Adam Peaty. Peaty è tornato ad allen...

    You may also like