Parigi 2024: ecco i tempi di qualificazione per il nuoto

    tempi-qualificazione-parigi-2024-nuoto

    Foto: swimming world magazine

    Parigi 2024: ecco i tempi di qualificazione per il nuoto

    La Federazione Internazionale Nuoto (FINA) ha pubblicato le procedure per la qualificazione alle gare di discipline acquatiche dei prossimi Giochi Olimpici di Parigi 2024. Si prevedono 852 atleti in gara nei 35 eventi totali. Il nuoto si svolgerà a La Defense Arena dal 27 Luglio al 4 Agosto 2024. Per la prima volta spalmato su 9 giorni. Come al solito FINA prevede di utilizzare un sistema di qualificazione a due per le gare individuali. Due nuotatori per nazione possono qualificarsi a patto che rientrino nei tempi previsti di qualificazione, anche noti come “A cut” (vedi sotto). Ogni nazione sceglierà come posizionare i suoi nuotatori in ogni gara.

    paracadute-nuoto-frenato-trattenuto

    Veniamo ai tempi di qualificazione per il nuoto

    Se nessun nuotatore di una specifica nazione dovesse farcela a rientrare nei tempi di qualificazione allora verrà ammesso un nuotatore che abbia raggiunto i tempi cosiddetti “B cut”. Li trovi nella tabella qui sotto indicati come “Olympic Consideration Time”.

    Quel numero previsto di 852 iscritti è il limite massimo. FINA deve prima accogliere nuotatorə che hanno ottenuto il tempo di qualificazione “A cut”, e fino a 12 nuotatorə per nazione per le staffette. In più ci sono i posti che garantiscono che una nuotatrice e un nuotatore da ogni nazione potrà nuotare alle Olimpiadi. Se, dopo questo, dovessero rimanere posti liberi allora FINA ammettterà nuotatori e nuotatrici che hanno raggiunto i “B cut”.

    Inoltre la Federazione Internazionale Nuoto lascerà posti liberi nelle staffette per i risultati ottenuti ai mondiali di Luglio 2023 e Febbraio 2024. I primi tre finalistə dei mondiali 2023 a Fukuoka si qualificheranno e 13 squadre aggiuntive si guadagneranno un posto con i risultati di Doha 2024. Ecco la tabella con i tempi:

    tempi-qualificazione-parigi-2024

    Intanto per il fondo la 10 Km di parigi sarà riservata a 22 nuotatori e 22 nuotatrici. Meno dei soliti 25 per genere ammessi finora. Le gare di fondo si terranno nella Senna all’ombra della torre Eiffel, a Pont d’Iena.

    Sia per uomini che per donne si qualificheranno:

    • i primi tre finalisti nella 10 Km dei mondiali 2023
    • i migliori 13 ai mondiali 2024.

    Poi gli altri migliori finalisti di ognuno dei 5 continenti riconosciuti saranno aggiunti. La Francia in quanto nazione ospitante avrà un posto garantito in ogni gara. Se un nuotatorə francese dovesse qualificarsi con una delle altre procedure previste (il che è probabile, considerando i tradizionali successi francesi nel fondo), allora un 14esimo nuotatore dai mondiali 2024 verrà aggiunto alla lista Olimpica.

    cuffia con nome personalizzata nuoto

    Alla pagina ufficiale FINA ecco la procedura dettagliata per la qualificazione del nuoto.

    Ma anche le procedure di qualificazione per nuoto di fondo, tuffi, pallanuoto e nuoto sincronizzato.

    Articoli Simili:

    Quanto è pericoloso il cloro della piscina?
    Quanto è pericoloso il cloro della piscina? Distintivo e riconoscibile, il cloro è un compagno inseparabile delle narici di un nuotatore, che piaccia o no. M...
    Nuoto: calendario ufficiale FIN aggiornato di nuovo
    Nuoto: calendario ufficiale FIN aggiornato di nuovo Con il cambiare continuo della situazione dovuta alla pandemia, i calendari delle gare non resistono a lu...
    Mare Nostrum 2022: chi sono i convocati per l'Italia?
    Mare Nostrum 2022: chi sono i convocati per l'Italia? Siamo arrivati finalmente al Mare nostrum. Dal 21 Maggio fino al 29, cambiando località, si svolgeranno...
    ISL, Match 9 Giorno 1: Energy passa al comando, record per Chikunova
    ISL, Match 9 Giorno 1: Energy passa al comando, record per Chikunova Evgeniia Chikunova piazza un bel record mondiale juniores di 2'17"57 nei 200 Rana donne ...
    Quando il Dorso impazzì: come la subacquea di Berkoff cambiò tutto
    Quando il Dorso impazzì: come la potente subacquea di Berkoff cambiò tutto Diamo un'occhiata a come il "quinto stile", ovvero la battuta di gambe a delfino i...
    Riapertura a Giugno delle Piscine Coperte, una cosa insensata?
    Riapertura a Giugno delle Piscine Coperte, una cosa insensata? E quindi sembra proprio che si sia decisa la riapertura delle pisicne coperte per il primo giu...
    Quali Record Verranno Infranti alle Olimpiadi Tokyo 2021? (parte1-Uomini)
    Quali Record Verranno Infranti alle Olimpiadi Tokyo 2021? (parte1-Uomini) In due post (questo e il prossimo) vedremo quali potrebbero essere le possibilità d...
    Olimpiadi Tokyo 2021, Tutto il Nuoto in Calendario
    Olimpiadi Tokyo 2021, Tutto il Nuoto in Calendario La volta precedente di Tokyo era stata nel 1964. Un Olimpiade che nel nuoto aveva visto Don Schollander pr...

    You may also like