Stile libero ma non troppo

stile libero

Stile libero ma no troppo In Stile libero ma non troppo una cosa che mi chiedo se puoi gestire. Meno del 50% di questo allenamento è a Stile Libero. Un 2600 metri in totale, distanza gestibile. Puoi, però,  variare l’intensità del lavoro aumentando il chilometraggio o diminuendo le ripartenze. Riscaldamento:… Continua a leggere

Correggere l’entrata incrociata della mano a Stile Libero

entrata incrociata della mano a Stile Libero

Correggere l’entrata incrociata della mano a Stile Libero Correggere l’entrata incrociata della mano a Stile Libero è importante e non troppo difficile, con la dritta giusta! L’entrata ottimale delle mani, come sicuramente saprai, è in linea con la spalla, al limite anche leggermente più esterna. La punta delle dita perforal’acqua… Continua a leggere

Esercizio – allungo in avanti

allungo in avanti

Esercizio – allungo in avanti Perché un esercizio sull’allungo in avanti? Beh tra i tanti motivi c’è che per raggiungere i tuoi obbiettivi puoi iniziare con il raggiungere un buon allungo. Perché farlo Raggiungere la piena estensione a Stile Libero è la base necessaria per tutti i nuotatori, a qualsiasi… Continua a leggere

Stile libero – recupero con il mignolo

recupero con il mignolo

Stile libero – recupero con il mignolo – Nuoto on line Il modo migliore per finire la fase di spinta potrebbe sorprendervi, comporta il recupero con il mignolo. Spingere con la mano fino all’uscita della stessa dall’acqua è qualcosa a cui i nuotatori hanno lavorato per anni. Ecco una riflessione… Continua a leggere

Come respirare a Stile Libero. Errori da evitare e qualche consiglio.

respirare a Stile Libero

Respirare a Stile Libero se sai nuotare può sembrare semplice. Farlo bene non è così facile! Imparare a respirare a stile libero in maniera migliore e più efficace è una piccola cosa che può aumentare moltissimo la tua resistenza e la tua velocità in acqua. Ecco qualche consiglio per riuscire a… Continua a leggere

Allenamento – allenamento facile stile e dorso, e anche piuttosto breve!

allenamento facile stile e dorso

A volte ci vuole un allenamento facile stile e dorso, ma che sia complicabile! Oggi ti proponiamo questo allenamento facile stile e dorso, facile sia perché non richiede particolari abilità o padronanza della tecnica, sia perché, grazie alla breve distanza, non richiede nemmeno un’eccessiva resistenza fisica. Certo, come facciamo spesso,… Continua a leggere

Quand’è che da “allungo” diventa “scivolamento”? La differenza tra scivolamento e allungo può fare la differenza

scivolamento e allungo

La risposta alla domanda di un nuotatore: “C’è un confine sottile tra scivolamento e allungo. Come si può spiegare la differenza tra le due cose?” Di cosa si parla quando si parla di scivolamento e allungo? Nello Stile Libero quando si parla di scivolamento si intende aver tenuto troppo a… Continua a leggere

Esercizio – allungo sotto tavoletta

allungo sotto tavoletta

Esercizio nuoto: allungo sotto tavoletta Questo esercizio “allungo sotto tavoletta” ce lo hanno sottoposto Andre Salles-Cunha e Jason Martin, allenatori all’Almaden Swim & Racquet Club.  Lavorare sul gomito alto e sull’anticipo della presa è importante per ogni stile ma trovare il modo migliore per definire e capire come questo vada fatto… Continua a leggere

Esercizio – equilibrio a Stile Libero con pull buoy

equilibrio a Stile Libero con pull buoy

Usare il pullbuoy per annoiarsi meno e migliorare si può! Il pull buoy viene usato raramente per insegnare a padroneggiare l’equilibrio MA utilizzandolo in modo da modificare il punto di equilibrio del corpo un nuotatore può imparare molto bene a modificare la propria bracciata in modo produttivo. Con questo esercizio… Continua a leggere

Stile Libero – giochi di testa

stile libero crawl strategie di gara swimmershop

La posizione migliore della testa dipende più dal tuo stile che da altro. Ecco un esercizio che dovrebbe aiutarti a sperimentare e capire quale posizione di testa/occhi è la migliore per te. Per anni ci è stato detto che la posizione migliore della testa era quella in cui la linea… Continua a leggere

Allenamento – master e andatura di soglia aerobica

master nuoto nuotatori swimmershop

La serie di oggi aiuterà i master a determinare la loro andatura di soglia aerobica (AT) Riscaldamento: 1×400 a piacere 4 X 50 a piacere ma iniziando ogni 50 con 20 secondi di battuta di gambe in verticale e SENZA spingersi dal muro per iniziare i 50. Inoltre non nuotare… Continua a leggere

Stile Libero – correggere la bracciata a gomito basso

gomito alto allenamento nuoto

  Teoricamente i nuotatori dovrebbero iniziare la bracciata e la trazione con il gomito alto e continuare a mantenerlo. Quando un nuotatore lascia cadere il gomito all’inizio della bracciata quasi sempre è il risultato di una perdita di connessione con l’acqua. Per sviluppare una bracciata efficace la mano e l’avambraccio… Continua a leggere

Stile Libero – Respirazione in acque libere

respirazione acque libere

Con l’avvicinarsi dell’estate e della stagione di Acque Libere ecco un consiglio tecnico che può aiutarti a prendere aria senza aggiungere affaticamento. Please upgrade your browser Perché farlo: Quando si nuota in acque libere ci sono un paio di tecniche per prendere aria…. Puoi alzare la testa più in alto… Continua a leggere

Stile Libero – estensione singolo braccio con Joao da Lucca

allenamento nuoto joao de lucca

Se vuoi fare :41 nei 100 a Stile o 1:31 nei 200… avrai bisogno di essere aggressivo. MA essere aggressivo non significa accorciare la bracciata! Please upgrade your browser Perché farlo: Il campione NCAA e dei Giochi Pan Americani Joao de Lucca ci mostra su cosa sposta la propria attenzione… Continua a leggere

Allenamento – Rana e Stile (n.33)

Pinne PDF Rana swimmershop nuoto

Obiettivi: Questo allenamento ti fa lavorare su bracciata e gambata di ognuno dei due stili per poi lavorarli completamente concentrandosi sull’andatura. Distanza totale: 2700 m Riscaldamento: 1 x 400 alternando Stile Libero e Rana Serie principale: 10 x 50 Rana alternando vasche di battuta di  gambe a vasche di sole… Continua a leggere

Allenamento – virate e transizioni (n.18)

john konrads nuoto virata

Obiettivi: questo allenamento si concentra sulle virate di tutti gli stili e sulle transizioni dei Misti. La cosa migliore è fare quest’allenamento quando la piscina non è troppo affollata e hai la possibilità di fare più virate di continuo… a meno che tu non riesca a coinvolgere anche gli altri… Continua a leggere

Allenamento – Rana e Stile (n.17)

rana velocità mani swimmershop

Obiettivo: in questo allenamento farai pratica di pullbuoy e gambe per ognuno dei due stili e poi li nuoterai concentrandoti sull’andatura. Distanza totale: 1800 m Riscaldamento: 1 x 400 alternando Stile e Rana ogni 50 m Serie principale: 1 x 200 Stile Libero alternando vasche di pullbuoy e di gambe… Continua a leggere

Stile Libero – battuta di gambe con elastico alle caviglie

finis elastico caviglie allenamento battuta di gambe

Ecco un modo divertente di utilizzare l’elastico ferma caviglie Finis che può aiutarti a migliorare tantissimo la battuta di gambe. Please upgrade your browser Perché farlo: Una battuta di gambe a Stile di poca ampiezza ma grande potenza è parte integrante di uno Stile Libero vincente. Battere le gambe con… Continua a leggere

Stile Libero – con gambe a Delfino

Ecco un esercizio che fonde due stili per mantenere la mente su di giri! Please upgrade your browser Perché farlo: I motivi per praticare questo esercizio sono l’equilibrio, la coordinazione e la comprensione della relazione tra il corpo e la presa sull’acqua. Come farlo: 1)  Spinta dal muro, gambe Delfino.… Continua a leggere

Stile libero – gambe dal basso in alto

Abbiamo avuto occasione di passare un po’ di tempo con la scattista olimpica israeliana Andi Murez. Ha condiviso con noi il suo punto di vista sul movimento di battuta di gambe dal basso in alto nello Stile Libero. Perché farlo: Il movimento della gamba dall’alto verso il basso viene molto… Continua a leggere

Delfino – con gambe a Stile

Vuoi caricare un po’ il tuo lavoro a Delfino?  Ecco un esercizio di stabilizzazione che impegna tutto il tuo Delfino. Please upgrade your browser Perché farlo: Questo esercizio ti obbliga a cercare la presa in anticipo visto che è su quella che dovrai fare affidamento per aiutarti nel sollevamento. Come… Continua a leggere

Allenamento – gambe e Stile, meglio se sulla stessa ripartenza

Serie di 100 spezzati e modificati per trasformarli in circa 50% gambe e 50% nuoto. SERIE PRINCIPALE:  1700 Questa serie funziona bene se riuscite a tenere tutti sulla stessa ripartenza. 6 X 100 a 3:00 di ripartenza.  Consiglio:  se riparti “sui :40” avrai il tempo sottratto su ogni 100 senza… Continua a leggere

Stile Libero – scatti con le pinne

Quando ti è permesso usare le pinne per andare veloce a Stile Libero… USALE senza indugi! Please upgrade your browser Perché farlo: Uusare le pinne per andare più veloce a Stile Libero non riguarda solo l’andare più veloce in sé per sé. Spesso può essere un ottimo modo per imparare… Continua a leggere

Stile Libero – nuotarlo con le pinne

Certo, le pinne possono essere utilizzate in tutti gli stili, ma oggi concentriamoci nell’utilizzarle in due tipi di Stile Libero. Please upgrade your browser Perché farlo: Nuotare Stile con le pinne può portare un paio di benefici, innanzitutto può aiutarti a scivolare meglio in avanti e a sentire come l’acqua… Continua a leggere

Stile Libero – la battuta di gambe

Per fare degli scatti a Stile Libero che siano degni di questo nome devi potenziare la battuta di gambe. Concentrarsi su quanto utilizzi le gambe può aiutarti molto. Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare a far partire il tuo Stile dalla battuta di gambe è un’opzione per nuotare davvero… Continua a leggere

Stile libero – battuta di gambe dalle anche

Lo sviluppo di una battuta di gambe corretta inizia con l’insegnamento che “meno è meglio” e continua con una grande concentrazione durante le serie di gambe. Please upgrade your browser Perché farlo: La battuta di gambe dello Stile Libero è quella più usata nel nuoto, quindi possiamo tranquillamente considerarla un… Continua a leggere

Allenamento – super versatile e… piacerà agli stileliberisti

Serie principale:  2100+ Cerca di effettuare velocemente i cambi di attrezzi durante questo allenmento. Cerca di eseguire le seconde ripetute un po’ più veloce delle prime.  Quando indossi le pinne corte va bene inserire qualche vasca diversa dallo Stile Libero, sempre che tu riesca a stare dietro alle ripartenze. Questa… Continua a leggere

Stile Libero – Rilassati e concentrati sulle sensazioni

A volte capita di essere così presi da un allenamento intenso che ci si dimentica di “vivere l’acqua”. Please upgrade your browser Perché Farlo: A volte non ci pensiamo ma i nostri sensi sono continuamente bombardati quando ci alleniamo. SENTIAMO lo sciabordìo dell’acqua. GUARDIAMO per vedere dove stiamo andando. ASSAPORIAMO… Continua a leggere

Allenamento – Misti, veloci e continui

Misti veloci e senza soluzione di continuità questa settimana. Riscaldamento: 1 x 400 a piacere Serie di riscaldamento:  200 8 X 25 a :35 (pinne corte opzionali) Vasche dispari:  Gambe Delfino a pancia in su Vasche pari:  Un esercizio di tecnica a Delfino Serie principale #1:  1300 Fate questa serie… Continua a leggere

Tecnica della nuotata: 3 modi di migliorare lo Stile Libero

1. GAMBE Uno dei punti essenziali per migliorare la velocità da subito è capire che la battuta di gambe aiuta a definire anche la velocità della bracciata. L’andatura non è dettata solo dalle braccia ma anche dalle gambe. L’impostazione iniziale è il segreto. Non partire mai dal muro con una… Continua a leggere

Stile Libero – Posizione della testa

Piccoli cambiamenti nella posizione della tua testa possono avere un enorme impatto sulla velocità del tuo stile libero. Please upgrade your browser Perché farlo: Concentrarsi sulla posizione della testa anziché permettere ai tuoi occhi di distrarti può aiutare il corpo a rimanere in una posizione migliore. Questo si traduce in… Continua a leggere

Stile e Dorso – giocare con l’equilibrio

Ogni allenatore desidera che tutti i propri nuotatori capiscano alcuni semplici aspetti del nuoto. Uno dei principali è come posizionare il corpo in una linea ottimale (streamline) che crei meno attrito possibile in acqua. Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare che ci sono parti del corpo che galleggiano e… Continua a leggere

Allenamento – 100 spezzati a Stile

Questo allenamento viene usato spesso prima di una gara perché può fornire una buona predizione sui tempi che poi sarà probabile realizzare in gara. Il “tempo sottratto” di un nuotatore sul decimo 100m e su quello finale può predire con buona approssimazione il tempo sui 100m che si riuscirà a… Continua a leggere

Allenamento – per principianti che vogliano migliorare la resistenza e il Crawl

Ecco un allenamento che può essere utile a chi ha appena cominciato con il nuoto*. La distanza totale di 600m può sembrare troppa a un primo sguardo. Nonostante questo se segui l’allenamento con le varie pause riuscirai a macinare quella distanza molto facilmente. Se ti accorgi di non farcela o… Continua a leggere

Stile libero – costruire la bracciata

L’allenatore Matt Beckwith  del Greater Philadelphia Aquatic Club ha condiviso con noi questo esercizio che ci è sembrato molto interessante. Please upgrade your browser Perché farlo: Per costruire un Crawl solido è necessario partire da solide fondamenta.  Questa progressione incorpora molte caratteristiche che si trovano in un ottimo Stile libero.… Continua a leggere

Stile libero – gomito power!

Per riuscire a sviluppare appieno la potenza della trazione nello Stile Libero è necessario comprendere da dove quella potenza ha origine. Please upgrade your browser Perché farlo: Questo esercizio ti aiuta a capire la differenza tra una cosa che è produttiva e qualcosa che è …più difficile da mettere in… Continua a leggere

Allenare il gomito alto

Ecco una serie che può essere inserita in allenamento per allenare l’EVF 4 ripetizioni 6x 25 Stile Libero con la paletta Fulcrum 1 x 100 Stile Libero 4 Ripetute di 6×25 Stile Libero 1: Remata a gomito alto (faccia in acqua – vedi video) 2: Solo braccio destro 3: Solo… Continua a leggere

Esercizi: Stile Libero – 6-colpi di gambe

Quando cerchi di mettere insieme uno Stile Libero degno di quel nome è importante focalizzare l’attenzione sulle gambe. Perché farlo: Imparare a sfruttare una propulsione che parta dai piedi e arrivi fino alle mani è un elemento che può completare il tuo stile nel modo giusto, inoltre può darti la possibilità… Continua a leggere

Allenamento – Tenere a mente il conteggio bracciate + pinne corte e palette

1 x 500 a piacere 8 x 50 di tecnica vasche da 1 a 4 Stile Libero con un braccio solo (il braccio fermo disteso in avanti) vasche da 5 a 8 Stile Libero con un braccio solo (il braccio fermo lungo il fianco) 3 x 100 a Stile con estrema attenzione alla tecnica 1 x 300 Stile (conta le… Continua a leggere

La posizione della testa nello Stile Libero – botte piena e moglie ubriaca!

Mentre nuoti a Stile Libero, la posizione di minor attrito frontale non è necessariamente in correlazione con la posizione di massima potenza propulsiva. La posizione della testa è solo un esempio di questo tipo di conflitto. Quando la testa è in allineamento col corpo e la colonna vertebrale è dritta… Continua a leggere

Palette Bolster – come imparare la bracciata a gomito alto (EVF)

FINIS tiene gran conto di suggerimenti e idee di tutti i componenti della comunità che gravita attorno al mondo del nuoto. Come leader nello sviluppo di attrezzature tecniche per nuotatori, FINIS vede atleti e allenatori come una grande risorsa per collaborazioni e ispirazione. Brian Bolster, primo allenatore della Osprey Aquatics in… Continua a leggere

Solo braccia? – Esercizio creativo con elastici da pull-buoy

Ecco un modo interessante e divertente di utilizzare l’elastico FINIS ferma caviglie per serie con Pullbuoy. L’esercizio è pensato per aiutare i nuotatori a sviluppare una miglior battuta di gambe. Please upgrade your browser Perché farlo: Una battuta di gambe a stile potente ma non ampia è parte di uno Stile… Continua a leggere

Stile Libero – variazioni con un braccio solo

Nonostante ci fossimo concentrati sull’esercizio  stile con un braccio solo in questo post precedente, vi abbiamo solo mostrato un lato della medaglia. Siccome lo Stile Libero è il pilastro dell’allenamento nel nuoto ecco tre varianti dell’esercizio per continuare a tenere viva l’attenzione dell’atleta e bassa la noia. Please upgrade your browser Perché… Continua a leggere

Stile libero – orientarsi in acque libere

boa acque libere portaoggetti

Ecco un esercizio veloce che può aiutarti a imparare una buona tecnica di orientamento in acque libere e triathlon. Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare ad orientarsi con la vista mentre si è in posizione “a braccio teso” e imparare come sfruttare la fase di trazione per dare un’occhiata veloce ai dintorni… Continua a leggere

Osservazioni sul recupero a Stile Libero: braccio teso VS braccio piegato – Parte 1 la biomeccanica

La scelta dell’utilizzo del braccio teso o piegato durante il recupero della bracciata a Crawl è una delle grandi controversie del mondo del nuoto. Non so chi possa prendersi il merito di “primo nuotatore che recuperava a braccio teso”. Ho visto alcune foto di George Breen, medaglia di bronzo nei 1500… Continua a leggere

Allenamento – Misti insidiosi

Un altro allenamento di misti con una colonna di ripartenze dinamica. I master dell’allenatrice Barbara Hummel l’hanno definito “insidioso”. Un modo intelligente di aumentare la velocità. Buon divertimento! Serie Principale: 2000 m Ripeti due volte senza fare alcuna pausa tra le due ripetizioni da 1000 m: L’idea è che i… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Massimizzare la Distanza x Bracciata usando le Palette Freestyler FINIS

I grandi nuotatori hanno tutti una componente di grazia e fluidità nella loro esecuzione di bracciata. Anche se esercitano un grande sforzo mentre cercano di raggiungere il più velocemente possibile l’altro estremo della vasca, la loro tecnica non crolla mai. Questo perché ogni grande nuotatore, grazie ad infinite ore di… Continua a leggere

Allenamento – nuota con integrità!

Una serie di velocità oggi… se riesci a nuotarla con “integrità” Serie Principale:  1800 m Nuota due ripetizioni di quel che segue. Fai la stessa “cosa” per tutti i 50 della stessa ripetuta. Per esempio puoi nuotare ogni 50 come 25 Delfino + 25 Dorso…oppure 50 a battuta di gambe.… Continua a leggere

Stile Libero – semplice fase di presa

fase presa nuoto

Ecco un semplice esercizio che aiuta nella fase di presa a Stile Libero… con enfasi sulle cose semplici! Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare la PRIMA mossa nella presa dello Stile è più facile di quel che pensi… almeno finché rallenti e pensi ai dettagli. Come farlo: 1. Inizia… Continua a leggere

Allenamenti – Giocare col ritmo

Imparare ad utilizzare la spinta e l’inerzia in modo da sfruttare un recupero attivo può insegnarti un nuovo modo di nuotare le serie intervallate. La chiave è la sperimentazione. Esegui la stessa serie un pò di volte, cambiando il modo in cui approcci ogni serie. Controlla la tua frequenza cardiaca… Continua a leggere