La storia del nuoto – il XIX secolo

Nell’800 gli inglesi erano considerati i migliori nuotatori del mondo.Dopo l’epoca elisabettiana (1558-1625; in cui il modello di stile erano i movimenti del cane che nuotava) furono i movimenti della rana ad essere presi come esempio di nuotata perfetta. Il culto per lo stile a rana considerato anche esteticamente più valido, durò fino alla fine del… Continua a leggere

La storia del nuoto – il medioevo, secoli bui anche per i nuotatori

Dopo la caduta di Roma l’acqua a poco a poco perse il suo fascino lungi dall’essere ritenuta “chiara, limpida preziosa, desiderabile”, i suoi effetti cominciarono a venir considerati dannosi per la salute e la sua influenza diabolica piuttosto che divina, terreno di coltura di ratti, fonte di pestilenze e malattie.… Continua a leggere

Il nuoto alle Olimpiadi – Londra 1908

Londra si preparò in fretta e bene.  Lo stadio per le gare di atletica, la pista ciclistica, la piscina e il podio per la lotta erano stati concentrati in un unico complesso, capace di 70.000 spettatori.  La partecipazione fu altissima tanto che alla cerimonia di chiusura pare si contassero 100.000 spettatori. Nel nuoto,… Continua a leggere

Il nuoto alle Olimpiadi – Parigi 1900

Nella Parigi del 1900 le gare disputate furono 200 metri Stile Libero e 200 metri Dorso. Le varie competizioni erano disseminate qua e là in impianti di fortuna; per il nuoto era stato recintato un tratto della Senna e si gareggiava in favor di corrente…. L’australiano Frederick Lane vinse i 200… Continua a leggere

La storia del nuoto – in Grecia

I Greci non includevano il nuoto negli antichi giochi olimpici. Le terme venivano considerate una parte accessoria delle palestre (mentre a Roma era esattamente il contrario). I popolo della Grecia riteneva che anche la sola vista o lo scrosciare dell’acqua avesse proprietà benefiche, donando salute e vigore, ma era per… Continua a leggere

La storia del nuoto – come tutto è “iniziato”?

Come il saltare il camminare e il correre, anche il nuoto deve avere origini antichissime, costituendo una delle attività spontanee dell’uomo primitivo. La costrizione ad adattarsi all’ambiente di vita per procurarsi mezzi di sussistenza o per sfuggire alle insidie hanno sicuramente portato l’uomo a cercare di muoversi anche nell’acqua, dove sicuramente egli si… Continua a leggere

Buon 65esimo Compleanno Mark Spitz, geniale inventore della beffa dei baffi!

Il tempo vola, ma non così rapidamente da battere i tempi di un uomo nato 65 anni fa, il 10 febbraio: Mark Spitz , quello delle sette medaglie d’oro, tutte vinte con record del mondo, ai Giochi Olimpici del 1972 a Monaco di Baviera . Fino all’arrivo di Michael Phelps con i suoi otto ori a Pechino 2008, Spitz era considerato l’indiscusso ‘più grande’ nuotatore della… Continua a leggere

Chi era Esther Williams

Esther Williams è morta la settimana scorsa all’età di 91 anni. Please upgrade your browser A 15 anni aveva vinto tutte le gare disputate in California nei 100 metri stile libero femminili!!! La seconda guerra mondiale bloccò i suoi sogni di gloria Olimpica. Era solita dire che la sua carriera… Continua a leggere