Come Migliorare la Battuta di Gambe a Delfino in Subacquea

    Migliorare la Battuta di Gambe a Delfino

    Migliorare la Battuta di Gambe a Delfino

    L’unico modo per Migliorare la Battuta di Gambe a Delfino nella fase dopo la virata è avere la costanza di allenarla continuamente, allenamento dopo allenamento. Capire come fare passo passo aiuta sia i giovani nuotatori che i più esperti a migliorarsi (i più giovani miglioreranno di più, chi è più avanzato guadagnerà in quei dettagli che in gara fanno la differenza).

    Perché questo esercizio ti farà Migliorare la Battuta di Gambe a Delfino

    Perché lavorare su questo aspetto della nuotata? Ormai, dopo la visibilità che Pellegrini e Magnini hanno dato a questo argomento (il famoso Quinto Stile), dovremmo saperlo a memoria: la battuta di gambe a Delfino in immerisone è più veloce di qualsiasi Stile a cui tu possa nuotare. È bene quindi sfruttarla il più possibile, regola dei 15 metri permettendo.

    La progressione dell’esercizio passo passo

    1 – Inizia con la fine in mente, la rottura dell’acqua (il momento in cui devi riemergere dopo la virata).
    2 – Inizia con una spinta dal muro superficiale iniziando, immediatamente dopo, la batuta di gambe a Stile e continua con 3-4 bracciate veloci senza respirare.
    3 – Ripeti qualche volta, finché non hai la sensazione di portarti dietro la velocità della spinta e bracciate fino alla rottura dell’acqua.
    4 – Adesso aggiungi un paio di battute di gambe a Delfino MA assicurati di passare alla battuta a Stile PRIMA di iniziare con le bracciate.
    5 – Gradualmente aumenta il numero di “gambate” a Delfino, spostando l’inizio della battuta di gambe a stile solo al momento in cui parti con la prima bracciata a Stile.

    Come eseguirlo al meglio

    monopinna quinto stileTrovare il punto giusto di emersione (rottura dell’acqua) a seconda dell’età del nuotatore è molto importante.

    La costanza nel praticare questo tip di esercizi è più importante di quanto lontano riesci ad andare le prime volte che lo fai.

    Allenati variando il numero di battute di gambe e assicurati di scegliere quello che riesci a fare in maniera più efficace ogni giorno, dopo ogni virata.

    Puoi utilizzare un attrezzo come una monopinna specifica per i nuotatori che ti aiuterà a migliorare la potenza e la tecnica della spinta dopo la virata.

    Articoli Simili:

    Nuoto posizione corretta della testa, un consiglio di Dave Scott
    Nuoto posizione corretta della testa, un consiglio di Dave Scott Nel nuoto la posizione corretta della testa è essenziale per una velocità massima che non inco...
    Esercizi a secco - flessibilità delle caviglie
    Esercizi a secco - flessibilità delle caviglie Stanco di sentirti le gambe sfatte a ogni allenamento? Qui goswim ci propone un esercizio di 5 minuti che aiut...
    Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 3
    Ecco la terza fase dell'esercizio per imparare bene la virata aperta. Anche se sai come virare questo esercizio aumenterà la tua velocità di rotazione aumentand...
    Virate - imparare gambe Delfino in subacquea - PARTE 1
    Ci sono abilità trasversali nel nuoto, che vanno bene per tuti e 4 gli stili, Imparare la battuta di gambe a Delfino in immersione è una di quelle più impor...
    Esercizio - allungo in avanti
    Esercizio - allungo in avanti Perché un esercizio sull'allungo in avanti? Beh tra i tanti motivi c'è che per raggiungere i tuoi obiettivi puoi iniziare con il ...
    Come trarre il massimo dall'esercizio gambe con tavoletta
    Tutti gli stili - gambe con tavoletta Molte persone pensano alla battuta di gambe con tavoletta come a un esercizio che possa rovinare il loro stile. La verità...
    Stile Libero - Respirazione in acque libere
    Con l'avvicinarsi dell'estate e della stagione di Acque Libere ecco un consiglio tecnico che può aiutarti a prendere aria senza aggiungere affaticamento. ...
    Esercizi - rana sotto la corsia
    Tieni la testa giù per evitare l'attrito e per posizionarti nella miglior posizione per lo scivolamento, ad ogni bracciata. Perché farlo: Tenere la test...
    1.6kviews

    You may also like