I 10 Migliori Allenamenti con Elastici

Migliori Allenamenti con Elastici

I 10 Migliori Allenamenti con Elastici

Questi 10 Migliori Allenamenti con Elastici sono quelli che abbiamo selezionato per proporti una panoramica esaustiva. In questo modo potrai farti un’idea di quello che vuol dire allenarsi con gli elastici, nelle varie forme in cui puoi trovarli in commercio. Per ogni allenamento ti indichiamo con quali elastici è meglio eseguirlo. Lo scopo è aiutarti a decidere cosa sia meglio per te.

Considerando che, secondo la nostra opinione, allenarsi con gli elastici è sempre meglio che allenarsi con i pesi, sopratutto se devi allenare gesti specifici per uno sport che non sia il body building. Ma anche se devi semplicemente tenerti in forma, tonificarti o dimagrire.

La cosa migliore nell’allenarsi con gli elastici è che puoi allenarti ovunque, con una spesa minima, con meno rischi di infortunio e con risultati migliori. Guardiamo in faccia la realtà: quando vuoi fare cardio ci sono davvero moltissimi modi di andare su di battito cardiaco, spesso anche senza alcun attrezzo. Ma quando si tratta di far lavorare i muscoli e potenziare la forza c’è bisogno di attrezzi, e spesso molti di noi non hanno né lo spazio né la voglia di spendere un patrimonio per organizzarsi una palestra in casa.

elastico palette nuoto allenamento

Ma quali sono i migliori allenamenti con elastici per iniziare? Beh abbiamo provato diversi elastici e diversi allenamenti proprio perché tu non dovessi perdere tempo a cercare per conto tuo. Devi solo orientarti leggendo il piccolo riassunto dell’allenamento prima del video e vedere il video solo di quelli che ti ispirano di più. In questo modo avrai già le informazioni che ti servono per scegliere quali elastici acquistare e come iniziare ad allenarti.

IMPORTANTE: molti elastici sono intercambiabili

È vero, molto spesso un esercizio che fai con un elastico a banda piatta puoi farlo con un elastico con maniglie e un esercizio che fai con un elastico con maniglie puoi farlo con un elastico circolare training band. Abbiamo incluso nei migliori allenamenti con elastici la maggior parte delle tipologie di lavoro perché comunque ognuno di questi ha le proprie caratteristiche, ad esempio:

  • Elastici circolari Training Band: ottimi per potenziare e per lavori pesanti perché arrivano a carichi di resistenza molto elevati.
  • Loop Band: ottimi per esercizi della parte bassa del corpo e riabilitativi.
  • Elastici con maniglie: Comodi per l’appiglio fornito dalle maniglie e, nel caso di quelli modulari, il carico è aumentabile in maniera consistente.
  • Elastici con Palette: perfetti per allenare movimenti nuoto-specifici con carichi di lavoro anche molto impegnativi (ottenuti aggiungendo più elastici)
  • Elastici a banda piatta: ideali per fitness leggero, riabilitazione e aumento del carico su allenamenti a corpo libero.

Avvertenza: quando si utilizzano elastici è sempre bene osservare alcune norme di sicurezza. Ne trovi alcune in fondo alla pagina.

elastico maniglie allenamento

Allenamento per principianti in meno di 15 minuti

  • Durata: 12 minuti e mezzo; Attrezzatura necessaria: Elastici Modulari con Maniglie

Tra i 10 migliori allenamenti con elastici questo è davvero ottimo sia per chi inizia ad allenarsi con elastici che per chi inizia ad allenarsi in generale. È breve ma intenso. Tutto composto da esercizi a basso impegno di forza e nessuno di questi inserito solo per farti fare cardio. Ogni esercizio è mirato per far lavorare un gruppo muscolare.

Questo è un allenamento molto ben organizzato. Le pause tra un eserczio e l’altro ti danno abbastanza tempo per capire l’esercizio successivo dalla spiegazione degli istruttori (lo so, sono in inglese ma se lo guardi tutto almeno una volta prima di farlo dovresti essere in grado di capire bene come eseguirlo bene). In più questo video ha degli avvisi sonori che aiutano a capire quando iniziare e interrompere gli esercizi, insomma è proprio ben fatto.

Come per tutti questi allenamenti, una volta che sentirai troppo poco sforzo potrai raddoppiare gli elastici agganciati alla maniglia per aumentare la resistenza. Ma procedi sempre con cautela.

esercizi-con-bande-elastiche-per-nuotatori

Allenamento completo per tutto il corpo con Loop Bands

  • Durata: 25 minuti; Attrezzatura necessaria: Loop band

Un sacco di allenamenti che coinvolgono tutti i gruppi muscolari (tutto il corpo) sono focalizzati su movimenti completi (che lavorano tutto simultaneamente). Questo nel video qui sotto è invece diviso per gambe/corpo basso, braccia corpo alto e addominali con esercizi INTERMEDI per tutto il corpo. ogni esercizio è dimostrato visivamente e piuttosto facile da replicare.

Completo con banda piatta

Le bande elastiche piatte di solito vengono usate per riabilitazione o per stretching (anche dai nuotatori). Ma non tutti gli allenamenti devono essere di intensità esagerata. Il Pilates è un allenamento a basso impatto ma molto efficace che migliora la flessibilità, la postura e l’equilibrio.

Se non fai molto Pilates, stretching, o non presti molta attenzione alla postura, capire esattamente cosa devi fare può mettere in lieve difficoltà; per questo apprezzo un allenamento come quello del video qui sotto. È facile da seguire è l’istruttrice spiega un sacco di cose (sì, lo so, in inglese ma le immagini aiutano). Inoltre è veloce e non ti annoierai.

Elastici circolari, allenamento di tutto il corpo

Gli elastici circolari  sono i miei preferiti. Puoi aumentare il carico fino al tuo limite e in questo allenamento combinare insieme potenziamento della forza con HIIT (circuito intervallato ad alta intensità – cardio sfrenato). Se ti suona come qualcosa di faticoso… è perché è proprio così. La cosa bella di questo tipo di elastici da allenamento è che puoi cambiare resistenza dell’elastico per adattarla.

elastici allenamento a secco corpo libero

Ciononostante questo specifico allenamento è per chi già ha un minimo di esperienza e non è proprio fuori allenamento. Non che siano esercizi particolarmente difficili ma non vengono spiegati molto.

Muscolatura di supporto (bassa schiena e addominali)

Quel che è interessante di questo allenamento addominale è che è abbastanza adattabile da funzionare per molti livelli di allenamento, da chi inizia a chi è già allenato. È facile da seguire e ogni esercizio viene spiegato nella pausa tra l’uno e l’altro. Un sacco di esercizi per gli addominali possono essere “scoraggianti” sopratutto se sei all’inizio. Ma con questo allenamento ti troverai a tuo agio in ogni caso, e fatichierai un bel po’.

5 esercizi addominali usando elastici tubolari con maniglie

  • Durata: 3 minuti; Attrezzatura necessaria: Elastico con Maniglie

Questo è più un video istruttivo che un vero e proprio allenamento, anche se l’abbiamo inserito in “Migliori Allenamenti con Elastici”. Ma visto che si lavorano solo gli addominali puoi anche inserire questa serie in un allenamento completo e funzionerà molto bene. L’unica “difficoltà” degli esercizi mostrati in questo video è che avrai bisogno di diversi punti di ancoraggio poiché è importante l’angolatura a cui li esegui. Ciononostante anche ipotizzando l’acquisto di più elastici per ancorarli a punti diversi sappi che la spesa rimarrà comunque incomparabilmente più economica rispetto all’acquisto di attrezzature come bilancieri, pesi e panche.

Cinque minuti intensi per i bicipiti

Anche questi sono 5 minuti che puoi inserire in un allenamento completo allo scopo di intensificare il lavoro sui bicipiti. Sono 5 diverse varianti di bicep curls, molto facili da capire (alla fine sono bicep curls…) e intense.  Il canale da cui è preso questo video (Anabolic Aliens) ha un sacco di serie da 5 minuti con elastici e vale la pena andarli a vedere e comporre un allenamento con i suoi vari video specifici.

A mio avviso questi esercizi sono molto interessanti e forse più efficaci se fatti con le bande elastiche circolari a resistenza variabile, come quelle che vedi nel video del paragrafo seguente.

Per mettere su muscoli ti serve solo questo

elastici allenamento a secco corpo libero

Questo più che un allenamento preconfezionato (anche se puoi vederlo e usarlo come se lo fosse) è un video in cui ti viene mostrato come fare gli esercizi che di solito fai con i pesi usando invece le bande elastiche circolari a resistenza variabile.

Squats, push-ups con elastico, remate a braccio singolo, remate, bicipiti e tricipiti, alzate laterali e crunches. Un video da vedere sopratutto se sei abituato a lavorare con i pesi e nutri dei dubbi sul lavoro con elastici.

Allenamento da viaggio in 10 minuti, con elastici ovviamente

  • Durata: 10 minuti; Attrezzatura necessaria: utilizza delle bande elastiche circolari a resistenza variabile (anche se nel video si vede un tipo di elastico che sconsiglio)

Benché tutti gli allenamenti che vedi nei video di questa pagina, grazie al fatto di utilizzare elastici, possano essere eseguiti ovunque, questa routinbe da 10 minuti è particolarmente adatta al viaggio.

Veloce, a basso impatto richiede pochissimo spazio e può essere fatta con un’unica banda elastica circolare. Ciononostante ti propone un ventaglio di esercizi per la parte alta e bassa del corpo. Ottimo se hai poco tempo o come riscaldamento pre-allenamento.

Parte superiore del corpo: allenamento con elastici da 48 minuti

Questo allenamento ti guida attraverso 16 esercizi eseguiti in tre serie da 40 secondi di attività e 20 di riposo. La cosa bella è che sono tutti esercizi che avrai già fatto in palestra. Essendo un allenamento da 48 minuti il suggerimento è di non iniziare da questo se sei un principiante ma fare allenamenti più brevi che ti facciano prendere confidenza con gl elastici e solo POI passare a questo.

AVVERTENZE: MOLTO IMPORTANTE: Se aumenti la resistenza aggiungendo più elastici assicurati che l’aggancio sia solido e che non ci sia possibilità che si sganci quando entra in tensione.

MOLTO IMPORTANTE1) Ispezionare il tubo E GLI AGGANCI regolarmente e se dovessero presentare fessure o danni non utilizzarli. 2) Tenere sempre il tubo lontano dal viso durante l’utilizzo. 3) Non liberare e non rilasciate mai il tubo quando è in tensione.  4) Fare in modo che sia agganciato ad una struttura molto solida e ben fissata. 5) Non stare mai proprio dietro il gancio di fronte all’utilizzatore. 6) A titolo cautelativo e per ogni evenienza si sconsiglia l’utilizzo di tutti i tipi di elastici da allenamento  senza indossare un paio di occhiali protettivi.

Tratto da tomsguide.com

888views

You may also like