FIN vaccina atleti nei centri federali. Nuove Misure sicurezza per Riccione

fin vaccina in centri federali

Fonte immagini: Fin, pexels, pixabay

Fin vaccina atleti nei centri federali. Le nuove Misure di sicurezza per gli assoluti di Riccione

Un altro annuncio del Presidente di Federazione Paolo Barelli: la Federnuoto metterà a disposizione i suoi centri federali per i vaccini. Gli impianti verranno trasformati e attrezzati temporaneamente in hub per la vaccinazione anti il Covid-19.

negozio nuoto più conveniente

Quali centri saranno trasformati?

I Centri Federali che diventeranno hub per la vaccinazione contro il covid-19 saranno a Verona, Trieste, Frosinone, Viterbo, lo Stadio del Nuoto di Torino, il Foro Italico, l’UnipolSai BluStadium di Pietralata e il Polo Acquatico Frecciarossa di Ostia.

Ovviamente non per questo si fermerà l’attività sportiva agonistica nei centri federali selezionati per i vaccini. Il regolare proseguimento delle attività sportive e le vaccinazioni conviveranno armonicamente nelle sedi prescelte

Le dichiarazioni di Barelli

Dice il Presidente FIN: “Riteniamo un dovere nei confronti di tutti i cittadini rendere pubblici questi spazi per facilitare e velocizzare le procedure vaccinali” sottolineando giustamente che “Molte società sono al collasso finanziario. Rischiamo di perdere una generazione di atleti e di cittadini sani e forti. Ogni giorno guadagnato è utile per tornare prima alla normalità. Siamo pronti a dare il nostro contributo”.

palette agility

Le misure integrative di sicurezza emanate per gli assoluti a riccione, e quando atleti e allenatori dovrebbero fare i tamponi

Abbiamo già parlato dei campionati che si svilgeranno a Riccione e delle misure di sicrueazza previste.

Molto spazio è stato dato alla responsabilizzazione dei singoli partecipanti, atleti, squadre e allenatori/coordinatori. Infatti i comportamenti individuali hanno un ruolo fondamentale nella tutela della salute personale ed altrui.

Ecco il link a cui scaricare il documento con le ultime istruzioni per la partecipazione in sicurezza ai prossimi campionati di nuoto assoluti di Riccione 2021.

Documento in cui si consigliano, a chi deve fare il tampone, le tempistiche da rispettare:

“Per i Campionati Italiani Assoluti di Nuoto che si terranno a Riccione dal 31 marzo al 3 aprile, ipotizzando che l’arrivo della maggior parte dei partecipanti sia martedì 30 marzo, e considerando che i tre giorni precedenti l’arrivo partono da sabato 27 marzo, è raccomandabile che il tampone sia effettuato nel mattino di lunedì 29 marzo.

Per gli atleti, tecnici e dirigenti che parteciperanno sia ai Campionati di Nuoto di fondo, previsti per lunedì 29 marzo, sia a quelli di Nuoto, a partire da mercoledì 31 marzo, è previsto un ulteriore tampone che potrà essere fatto la sera di martedì 30 (dalle 17,30 alle 19,30) oppure la mattina di mercoledì (dalle 7,30 alle 9,30) presso la piscina di Riccione a carico della Federazione. Gli interessati dovranno contattare la Segreteria tecnica della manifestazione presso la piscina. ”

You may also like