Categories: Notizie

Nuoto, i convocati francesi per i campionati europei di Budapest.

Fonte immagini: Instragram

Nuoto, i convocati francesi per i campionati europei di Budapest.

Alcuni dei più grandi nomi che gareggeranno per la Francia alle Olimpiadi includono tra gli uomini Florent Manaudou, Marc-Antoine Olivier, David Aubry e Mehdy Matella. Tra le donne Beryl Gastaldello Charlotte Bonnet (che nell’immagine dell’articolo vedete allenarsi con un TRX suspension trainer) e Fantine Lesaffre. Queste ultime sono state le uniche due donne francesi a portare a casa una medaglia agli Europei di nuoto in vasca lunga del 2018.

Il post di instagram

Ed è attraverso Instagram, con un post di cui vedete le immagini in copertina di questo articolo, che la Federazione Nuoto Francese ha reso ufficiali i convocati ai prossimi campionati europei di Budapest. Il post è stato pubblicato da @energiedusport (che fa capo alla società elettrica francese, sponsor della nazionale) sui loro canali social:

Annuncio

Ecco la lista degli atleti convocati che potrebbero essere avversari temibili  agli europei

Ecco gli atleti che andranno agli europei di nuoto di Budapest. Segnamo in grassetto quelli che si sono già qualificati per i Giochi Olimpici di Tokyo 2021:

  • Jonathan Atsu
  • Florent Manaudou
  • Charlotte Bonnet
  • Joris Bouchaut
  • Theo Bussiere
  • Cyrielle Duhamel
  • David Aubry
  • Beryl Gastaldello
  • Mathieu Geoffroy
  • Maxime Grousset
  • Melanie Henique
  • Antoine Herlem
  • Stanislas Huille
  • Damien Joly
  • Fantine Lesaffre
  • Annuncio
  • Leon Marchand
  • Emilien Mathenet
  • Mehedy Metella
  • Clement Mignon
  • Marie Wattel
  • Maxence Orange
  • Jordan Potain
  • Enzo Tesic
  • Mewen Tomac
  • Yohann Ndoye Brouard
  • Marc-Antoine Olivier
  • Lara Grangeon
  • Antoine Viquerat

Tre anni fa a Glasgow la nazionale francese conquistò 4 medaglie d’oro. Vedremmo cosa riusciranno a fare in questa edizione.

I campionati Europei di nuoto 2021, grande attesa ed entusiasmo

I Campionati Europei di Nuoto 2021 si configurano come il primo event di livello del nuoto, tuffi, sincro e acque libere dal 2019, come ha detto Barelli  “un ottimo banco di prova per tutti i nostri atleti prima delle Olimpiadi”.

Che gli europei vadano avanti senza intoppi, ma con le massime precauzioni, lo hanno garantito il presidente della federazione ungherese nuoto, Sandor Wladar con il ministro allo sport Tunde Szabo, il segretario di stao Balazs Furjes e il sindaco di Budapest Gergely Karacsony.

L’unica cosa che forse ci mancherà è l’atmosfera delle tifoserie sugli spalti.

Ti ricordiamo che la prima settimana dei Campionati Europei di Nuoto si svolgerà dal 6 al 10 maggio con tuffi e nuoto sincronizzato al Duna Arena e nuoto di fondo al vicino lago Lupa. Le gare di nuoto invece sono in programma dal 17 al 23 maggio sempre alla Duna Arena.

Fonti: Instagram, LEN

Recent Posts

Il dorsista francese che non ha visto le bandierine: non è come sembra

Il Dorsista Francese che Non ha Visto le Bandierine: Squalificato Proprio così, dopo il nuotatore…

4 giorni ago

Si Tira alla Corsia alle Olimpiadi, un Mito.

Anche alle Olimpiadi si Attaccano alla Corsia Se sei un nuotatore penso tu lo abbia…

6 giorni ago

La Gioia Folle dell’Allenatore di Titmus, e il Terrore dell’Assistente

La Gioia Folle dell'Allenatore di Titmus, e il Terrore dell'Assistente Dean Boxall forse è il…

1 settimana ago

Medagliere Nuoto Italia alle Olimpiadi: Martinenghi nella Rana e la straordinaria Staffetta 4×100 Maschile

Medagliere Nuoto Italia alle Olimpiadi: Martinenghi nella Rana e la straordinaria Staffetta 4x100 Maschile Arrivano…

1 settimana ago

L’Europa Femminile a Tokyo: Storie di Nuotatrici

L'Europa Femminile a Tokyo: Storie di Nuotatrici Ecco qualche riflettore puntato sulle migliori nuotatrici europee…

1 settimana ago

L’Europa Maschile a Tokyo: Storie di Nuotatori

L'Europa Maschile a Tokyo: Storie di Nuotatori Ecco qualche riflettore puntato sui migliori nuotatori europei…

1 settimana ago