L’acqua della piscina renderebbe inattivo il COVID in 30 secondi

    acqua della piscina renderebbe inattivo il COVID in 30 secondi

    Fonte immagine: swimming.org

    L’acqua della piscina renderebbe inattivo il COVID in 30 secondi

    Lo dice uno studio inglese, l’acqua della piscina renderebbe inattivo il COVID in 30 secondi! Certo ancora deve essere sottoposto a revisione, ma vediamo cosa sta succedendo.

    palette agility

    “Nelle giuste condizioni”

    Nelle giuste condizioni il COVID19 verrebbe inattivato in soli 30 secondi dall’acqua della piscina, lo dice uno studio portato avanti dai virologi inglesi dell’Imperial College di Londra. C’è da dire che ancora lo studio non è stato sottoposto a peer-review (processo necessario per attestare la validità di uno studio scientifico). Ma davvero il rischio di trasmissione di Covid-19 in piscina sembrerebbe bassissimo.

    Lo studio è stato commissionato da Swim England e effettuato in collaborazione con Water Babies e la Royal Life Saving Society, le quali hanno fornito i dati per lo studio.

    blank

    Virologi importanti

    Lo studio è stato portato a compimento da virologi inglesi di una certa fama, la professoressa Wendy Barclay, esperta in malattie respiratorie, con il Dottor Jonathan Brown e la tecnica ricercatrice Maya Moshe dell’Imperial College Il tutto gestito da Alex Blackwell, capo della gestione piscine dell’associazione Water Babies.

    Il team di virologi ha analizzato il tempo e il tipo di contatto necessari a inattivare il virus con diversi livelli di cloro e PH in piscina.

    Il virus non sopravvive

    La ricerca avrebbe stabilito che 1.5mg per litro di cloro libero con un pH tra 7 e 7.2 ridurrebbe l’infettività del virus di più di 1000 volte in circa 30 secondi. Test aggiuntivi con diversi livelli di cloro e ph avrebbero confermato che il cloro è più efficace on un livello di PH basso. Il che è in linea con le linee guida operative delle piscine inglesi.

    L’azione di cloro e PH assieme al fattore di diluizione del virus suggerirebbe una possibilità irrisoria per il virus di rimanere attivo.

    Le piscine, se lo studio sarà confermato, sarebbero quindi luoghi più che sicuri una volta prese le precazioni corrette. Speriamo che anche Il comitato tecnico scientifico in Italia prenda in consideraizone la cosa al più presto.

    Fonte: Swimming.org

    Articoli Simili:

    Nuoto: Sesto Giorno delle Olimpiadi, Razzetti sarà in finale?
    Nuoto: Sesto Giorno delle Olimpiadi, Razzetti sarà in finale? Nel terzultimo giorno di gare Olimpiche a Tokyo si spera di vedere in finale, per i 200 Misti I...
    Lega Nuoto a Napoli, Annuncio Misterioso di un Nuotatore Italiano (più: Toronto Titans e NY Breakers...
    Lega Nuoto Napoli, Toronto Titans e NY Breakers E anche oggi un nuovo parterre di nuotatori per due squadre della Lega Internazionale Nuoto. Dopo Cali Condor...
    Semifinale del trofeo pallanuoto femminile LEN Trophy, i sorteggiati
    Semifinale del trofeo pallanuoto femminile LEN Trophy, i sorteggiati Sono finiti i sorteggi per ben tre diverse competizioni di pallanuoto. Proprio ieri si è...
    Analisi delle 7 Staffette Olimpiche: Dove Siamo Favoriti?
    Analisi delle 7 Staffette Olimpiche: Dove Siamo Favoriti? Uno degli eventi più emozionanti quando si parla di gare di nuoto è sicuramente la staffetta. O meg...
    Rinnovata la partnership Arena/Federnuoto
    Rinnovata la partnership Arena/Federnuoto Ormai è quasi impossibile scindere il marchio Arena dalla Federazione Italiana Nuoto. Se questo sia un bene o un ma...
    Campionato di pallanuoto femminile Serie A1, si va verso lo scudetto
    Campionato di pallanuoto femminile Serie A1, si va verso lo scudetto Avevamo visto precedentemente le gare della prima parte di campionato. Adesso passiamo a...
    Salviamo le Piscine! Barelli con l'Associazioni Gestori Impianti Natatori
    Salviamo le Piscine! Barelli con l'Associazioni Gestori Impianti Natatori Continua l'allarmata serie di appelli che il presidente Federnuoto Paolo Barelli ri...
    1 milione per i centri sportivi affiliati alla FIN dal Consiglio Regionale Sardo
    1 milione per i centri sportivi affiliati alla FIN dal Consiglio Regionale Sardo È di oggi l'ANSA secondi cui il presidente del Consiglio regionale Michele P...

    You may also like