Olimpiadi: Sarah Sjostrom Gareggerà nei 100 Farfalla (niente 100 Dorso per Hosszu)

sjostrom-hosszu-olimpiadi-2021

Foto: canva

Olimpiadi: Sarah Sjostrom Gareggerà nei 100 Farfalla (niente 100 Dorso per Hosszu)

Dopo che la FINA  ha pubblicato le liste ufficiali dei nuotatori e nuotatrici partecipanti alle Olimpiadi, possiamo finalmente vedere chi è ufficialmente in gara (Emma McKeon, ad esempio, non parteciperà ai 200 Stile). Molto interessante la conferma della svedese Sarah Sjostrom che ha deciso di partecipare ai 100 Farfalla dopo l’infortunio. Sjostrom aveva detto che si sarebbe concentrata sui 50 e 100 Stile e che non era sicura se sollecitare il gomito anche con i 100 Farfalla, dopo la riabilitazione durata mesi. Sembra invece che parteciperà.

palette senza elastico tecnica e potenziamento

Hosszu, Detti, Kosuke, Larkin e Scott

Intanto l’ungherese Katinka Hosszu ha deciso di non gareggiare nei 100 Dorso, gara in cui avrebbe dovuto difendere il titolo visto che il precedente oro Olimpico della specialità era suo dal 2016. Hosszu è forse più conosciuta per la sua abilità nei 200 e 400 Misti. Detiene infatti il record del mondo in entrambe le specialità.

Il giapponese Kosuke Hagino invece non difenderà la sua medaglia nei 400 Misti e nuoterà solo i 200 misti. Altri medagliati dalle Olimpiadi 2016 che non gareggeranno nelle proprie specialità sono: Mireia Belmonte, Chad le Clos, Gabriele Detti e Boglarka Kapas. Detti vinse il bronzo nei 400 e 1500 Stile ma gareggerà solo nei 400 e 800.

Mitch Larkin sarà nei 100 Dorso e 200 MIsti e l’americana Simone Manuel non gareggerà perché non si è qualificata nei 100 Stile, specialità in cui deteneva il titolo. Stessa sorte per la sua compagna di squadra Regan Smith che non si è qualificata nei 200 Dorso nonostante fosse la detentrice del record mondiale. La russa Yuliya Efimova a Rio vinse l’argento in entrambe le specialità della Rana ma si è qualificata solo per i 100.

L’inglese Duncan Scott è fuori dai 100 Stile e si concentrerà sui 200 Stile, 200 Misti e Staffette. Laszlo Cseh, veterano ungherese, alla sua quinta Olimpiade lo vedremo solo nei 200 Misti. Anche se aveva precedentemente vinto il podio nei 100 Farfalla (2016), 200 Farfalla e 400 Misti.

migliori elastici nuoto potenziamento bracciata

You may also like