Tocca a Paltrinieri nei 10 km, chi sono gli altri favoriti?

paltrinieri-10km-acque-libere-olimpiadi-tokyo-2021-nuoto-fondo

Foto: Eric Seals-USA TODAY Sports

Tocca a Paltrinieri nei 10 km, chi sono gli altri favoriti?

Adesso è il turno di SuperGreg e di Sanzullo. Stasera alle 23:30 ora italiana si parte con la 10 km di fondo maschile. Le condizioni meteo saranno le stesse con cui ha fatto i conti Rachele Bruni nella sua gara di ieri. Che non è andata bene: la temperatura dell’acqua era a 29,6 gradi centigradi e l’umidità dell’aria dell’87 percento. Si direbbe una gara tattica e invece le nuotatrici se la sono giocata tutta in velocità. Sarà così anche per la 10 Km maschile?

migliori occhialini nuoto allenamento gara swimmershop

Qualche info e dove vederla

La gara potrà essere vista su discoveryplus che ha un canale dedicato alla diretta delle olimpiadi. Tre i paesi favoriti, la Germania con Florian Wellbrock, oro ai mondiali, e Muffels, la Francia con il bronzo del 2016 Marc-Antoine Olivier, e ovviamente l’Italia con Sanzullo e Paltrinieri. Quest’ultimo, ricordiamolo per l’ennesima volta, reduce da una mononucleosi che, per quanto se ne dica, ha lasciato qualche strascico. Lo dimostra, con la minore tenuta in una gara di resistenza, il quarto posto nei 1500 m Stile.  Sanzullo invece è una bella novità, io suoi migliori risultati per ora sono il nono posto mondiale e il sesto europeo. Ma se dovesse trovarsi nell’imbuto finale tutto potrebbe succedere.

Secondo il tecnico dell’Italia “ci vorrebbe una gara tattica, senza strappi, e le condizioni ambientali potrebbero permetterlo”. Di sicuro vedremo un testa a testa tra Wellbrock e Paltrinieri, come già abbiamo visto negli 800 (in cui l’ha spuntata Gregorio rispetto a Florian) e nei 1500 stile (in cui l’ha spuntata Wellbrock rispetto a Paltrinieri).

 

1.1kviews

You may also like