La progressione nei 100 Dorso di McKeown per il record del mondo

    progressione-dorso-record-mondo-mc-keown

    Foto: FINA.org

    La progressione nei 100 Dorso di McKeown per il record del mondo

    L’australiana Kaylee McKeown debuttò ai campionati mondiali di nuoto 2017. Si tenevano a Budapest e Kaylee aveva solo 15 anni (un’età a cui molte nuotatrici si trasformano in future stelle del nuoto). In quell’occasione stabilì il nuovo record del mondo juniores nei 200 Dorso. Dopo 5 anni la ormai ventenne McKeown, specializzatasi proprio nel Dorso,  è la detentrice del record mondiale dei 100 di quella specialità (57″45). Ma con che progressione c’è arrivata?

    migliori costumi da allenamento nuoto uomo donna

    Il percorso di McKeown fino al record del mondo

     

    Visualizza questo post su Instagram

     

    Un post condiviso da FINA (@fina1908)

    Ce lo dice FINA in un interessante articoletto di cui riportiamo brevemente il contenuto. Già sua sorella maggiore era una nuotatrice molto dotata (nei 200m Dorso vinse l’oro ai giochi del Commonwealth 2015). Quando è sul blocco di partenza si può vedere un tatuaggio sul piede che dice “I’ll always be with you” (sarò smepre con te). È dedicato al padre, scomparso a 53 anni nel 2020. Ma veniamo alla progressione.

    Dopo l’1’01″01 nei 100 Dorso al campionato juniores Pan Pacifico del 2016, i miglioramenti del crono di Kaylee non si sono più fermati. McKeown tocca il muro in 59″25 nei 100 Dorso nel 2018, stavolta ai campionati Pan Pacifici non più juniores. Ma continua a togliere centesimi. Nel 2019, alla stessa manifestazione, ferma il tempo a 59″10.

    Nel percorso verso le Olimpiadi di Tokyo “2020” ci sono i campionati nazionali australiani 2021. Nei 100 Dorso tocca in 57″45 abbassando di 0″12 il precedente record del mondo di Regan Smith. E con questo McKeown si prende, con stile, il biglietto per i suoi primi Giochi Olimpici. McKeown lascia Tokyo con tre medaglie d’oro vincendo i 100m e 200m Dorso e anche i 4x100m misti.

    La progressione nel dettaglio

    1. 2016 – 01’01″01
    2. 2017 – 01’00″28
    3. 2018 – 59″25
    4. 2019 – 59″10
    5. 2020 – 58″11
    6. 2021 – 57″45 – Record del mondo nei 100m Dorso

     

    migliori cotumi piscina donna

    Fonte: https://www.fina.org/news/2546746/mckeowns-dominance-the-australians-progression-to-become-the-100m-backstroke-world-record-holder

    Articoli Simili:

    Federica Pellegrini Eletta nel Comitato Olimpico Internazionale
    Federica Pellegrini Eletta nel Comitato Olimpico Internazionale Federica Pellegrini è stata eletta nella Commissione atleti del Comitato Olimpico Internazion...
    Coppa LEN (Lega Europea Nuoto) in Acque Libere: podio prima tappa
    Coppa LEN (Lega Europea Nuoto) in Acque Libere: il podio della prima tappa Sabato scorso si è tenuta la coppa acque libere LEN (Lega Europea Nuoto)a Ohrid, n...
    Monopinna corta EVO: l'evoluzione definitiva delle monopinne per nuotatori
    La Monopinna corta EVO può cambiare in meglio la tua battuta di gambe a Delfino. La Monopinna corta EVO è una delle ultime nate FINIS. L'abbiamo provata e rite...
    Nuoto e Doping: Forse Sospensione per il Campione dei 100 Stile Libero
    Nuoto e Doping: Campione dei 100 Stile Libero Forse Positivo a un Controllo La Confederazione Brasiliana degli Sport Acquatici ha annunciato un risultato con...
    Mare Nostrum 2022: chi sono i convocati per l'Italia?
    Mare Nostrum 2022: chi sono i convocati per l'Italia? Siamo arrivati finalmente al Mare nostrum. Dal 21 Maggio fino al 29, cambiando località, si svolgeranno...
    Domani sera a Roma il Gran Galà per i nuotatori Olimpici e Paralimpici
    Domani sera a Roma il Gran Galà per i nuotatori Olimpici e Paralimpici Ci saranno le stelle del nuoto Olimpico e del nuoto Paralimpico sul "blue" carpet del ...
    Match finale ISL: chi ha vinto la terza stagione?
    Match finale ISL: chi ha vinto la terza stagione? E si è conclusa anche la finale di questa terza stagione ISL Lega Nuoto 2021. L'hanno spuntata gli Energy S...
    Continua la Polemica sulle Proteste alle Olimpiadi 2021
    Continua la Polemica sulle Proteste alle Olimpiadi 2021 infuria la polemica ormai a livello mondiale, come è giusto che sia trattandosi di un evento quale so...

    You may also like