Esercizi – tutti gli stili – Insegnare nuovi trucchetti a un vecchio nuotatore

Quindi è un pò che non nuoti… diciamo una trentina d’anni! Nuotare oggi rispetto ad allora è un pò come aprire una capsula del tempo. Please upgrade your browser Recentemente ho ricevuto una visita da mio fratello, la persona che mi insegnò a nuotare e che era nella nazionale USA.… Continua a leggere

Cintura Tecnica Nuoto FINIS Technique Training Belt

Disponibile da oggi la Cintura Tecnica Nuoto FINIS Technique Training Belt! Leggete qua per cosa può essere utile: La Cintura Tecnica Nuoto FINIS è progettata specificatamente per favorire lo sviluppo di una tecnica di bracciata ottimale in tutte le fasi della nuotata. Questo vero e proprio attrezzo da allenamento è costruito con… Continua a leggere

La battuta di gambe in immersione – Parte 3

Distanza per colpo di gambe, frequenza e interazione della battuta di gambe a Pesce Di solito gli allenatori hanno la convinzione che il movimento di gambe a Delfino debba rimanere all’interno del profilo del corpo per avere una migliore streamline. In conseguenza di quest’ottica a “riduzione di attrito” la tendenza… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Snorkel

“Nel nuoto la parte più dura di ogni bracciata è conquistare il respiro!”  Specialmente nello Stile Libero è particolarmente difficile coordinare il ritmo della respirazione con la posizione della testa e i movimenti del resto del corpo. Lo Snorkel Tubo Respiratore Frontale FINIS elimina le complicanze della respirazione e permette… Continua a leggere

Farfalla – Combinazione battuta di gambe Delfino/Rana

Molti nuotatori, specialmente i Master, trovano molto difficile eseguire la battuta di gambe a delfino in posizione supina e così dopo qualche tentativo rinunciano. Mescolando assieme battuta di gambe a delfino e battuta di gambe a rana potrai imparare questa importante abilità senza avere l’impressione di affogare o di andare… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Monopinna Foil

Utilizzare la Monopinna FOIL è un ottimo modo di praticare la battuta di gambe in immersione e di tenersi in forma. La Monopinna FINIS fu il primo prodotto immesso nel mercato da FINIS circa due decadi fa e si è evoluto in un attrezzo da allenamento fondamentale per alcuni dei… Continua a leggere

Esercizi – tutti gli stili – Avvitamento Streamline 360

Vuoi vedere se davvero padroneggi la streamline?  Prova a mantenerla mentre ruotando sul tuo asse! Perché farlo? Questo esercizio unisce due cose importantissime per l’allenamento di un nuotatore:  avere una posizione di streamline eccezionale e ….divertirsi mentre si lavora in vasca! Come farlo: 1. E’ molto semplice. spinta dal muro… Continua a leggere

La battuta di gambe in immersione – Parte 2

Il “Movimento Foil” “Movimento Foil” è il termine che utilizziamo per questo tipo di movimento sinuoso, tipo pesce/delfino, la cui risultante in acqua  è un movimento in avanti. Appena le gambe rientrano, l’articolazione del ginocchio si mantiene in una posizione completamente estesa fino a che non si sia raggiunta la… Continua a leggere

La battuta di gambe in immersione – Parte 1

Riportiamo alcune riflessioni, a nostro avviso molto interessanti, dell’allenatore Bob Gillett a proposito della battuta di gambe in immersione e del suo utilizzo in gara. Una filosofia alla base dei miei allenamenti Cercherò di condividere con voi due componenti importanti della mia filosofia di allenamento che ha influenzato il mio… Continua a leggere

Allenamento del venerdì – piramide per Master USA

Ecco una serie di allenamento che l’allenatrice Barbara Hummel ha propinato ai suoi atleti Master su due giorni consecutivi di allenamento. Il secondo giorno erano presenti alcuni nuotatori che non c’erano il giorno precedente. Per evitare di fare l’allenamento nello stesso identico modo il secondo giorno i più veloci (lane… Continua a leggere

Gary Hall Sr.: cos’è che fa volare Phelps?

Molti atleti che nuotano Farfalla non sono poi così belli da guardare, specialmente verso la fine della gara. Non è una coincidenza che alcuni dei più grandi delfinisti di tutti i tempi avessero anche uno stile elegante. Mark Spitz aveva una delle nuotate a Farfalla più belle di tutti i… Continua a leggere

Allenamento di riapertura piscina! 6 settembre 2012

La tua piscina è rimasta chiusa? Ecco un allenamento che potrebbe aiutarvi a rientrare nel modo giusto alla riapertura del vostro impianto preferito dopo una settimana o due di assenza dalla vasca. Serie di riscaldamento:  200 m 8 X 25 m #1-4:  Spinta dal bordo in posizione di scivolamento senza… Continua a leggere

Allenamento – LA SCELTA

Questa settimana un allenamento piramidale che prescrive per tutti la stessa ripartenza ma permette la scelta di distanza, stile ed attrezzi. SET PRINCIPALE: Durante questo set nuota la distanza che ti pare per ogni serie, ma devi rispettare le ripartenze!! Puoi nuotare qualsiasi stile o combinazione di stili… puoi farle… Continua a leggere

Tutti gli stili – Recupero attivo

Nuotare in scioltezza o recupero attivo (vedi questo precedente articolo). Comunque lo chiami è molto importante che i nuotatori capiscano l’importanza di includerlo nelle proprie gare e nei propri allenamenti. Perché farlo: Il recupero attivo è un esercizio facile che permette al tuo corpo di effettuare una transizione graduale da… Continua a leggere

Utilità delle Techpaddle secondo il coach Tom Topolski

Riportiamo il testo del video dell’allenatore Tom Topolski a proposito delle Palette da allenamento Techpaddle: < “Le Techpaddles sono davvero eccezionali. Le abbiamo utilizzate con alcuni atleti affetti da gomito basso e braccio teso. Hanno trovato velocemente la posizione EVF (cioè di trazione a gomito alto). E’ questa l’abilità che… Continua a leggere

La battuta di gambe a delfino in immersione richiede educazione e dedizione

“Ho partecipato alla Central States Swim Clinic lo scorso week end e ho parlato con un discreto numero di allenatori e nuotatori a proposito della battuta di gambe a delfino in immersione. Ho trovato praticamente tutti daccordo nel sostenere l’estrema importanza di quest’ultimo “5° stile” e della familiarità che con… Continua a leggere

Apnea per andare più veloci… una trovata o una genialata?

Una notizia di quelle che che non si possono non riportare! Da Repubblica.it del 25 maggio 2011: FINO all’ultimo respiro. Anzi, senza nemmeno quello. Muti come un pesce. L’ultima frontiera del nuoto è l’apnea. In acqua non bisogna perdere tempo. Il respiro spezza il ritmo, rallenta, muta assetti. La fatica… Continua a leggere

Tutti gli stili – Giorno di gara!

Riuscire a spremere il meglio dai tuoi atleti anche in allenamento a volte richiede una combinazione di sorpresa e divertimento. Perché farlo: Riprodurre il contesto del “Giorno di Gara” durante l’allenamento è piuttosto difficile, ma è qualcosa che atleti di alto livello hanno imparato a fare per anni. Immaginare ogni… Continua a leggere

Farfalla – respirazione laterale

farfalla respirazione laterale

In tutta la storia del nuoto ci sono sempre stati individui che hanno dimostrato come le tecniche alternative di nuotata spesso si dimostrino efficacissime. Mel Stewart e Robert Margalis sono due grandissimi delfinisti che utilizzano la respirazione laterale anziché frontale. Se nuotate almeno qualche vasca in questo stile dovreste almento… Continua a leggere

Nuoto Frenato – la Drag Suit senza bicchierini

Il Costume Drag Suit, senza bicchierini Un costume in rete da indossare sopra il costume da allenamento. Regolabile grazie al cordino in vita. Al contrario del costume con cuciti quattro bicchierini in rete che oppongono resistenza all’avanzamento in acqua, questo Drag suit SENZA bicchierini oppone ovviamente meno resistenza: lo scopo… Continua a leggere

Allenamento – partenze dal blocco

Ugh… “partenze dal blocco” significa che è richiesta velocita… e la sofferenza sarà inevitabile 🙂 In sostanza questa scheda prevede delle nuotate in scioltezza mescolate a nuotate veloci con partenza dal blocco. Le vasche in scioltezza sono inserite con un intervallo tale per cui il nuotatore deve continuare a muoversi… Continua a leggere

Tutti gli stili – Esercizio “remate senza elastici”!

Le palette a volte vengono utilizzate come “stampelle”, ma basta rimuovere il piccolo elastico che le tiene attaccate alle mani per trasformarle in eccezionali attrezzi da allenamento per il nuoto! Perché farlo: Doversi muovere in acqua E nel contempo tenere le palette sulle mani richiede l’utilizzo di muscoli che magari… Continua a leggere

Orologio contavasche automatico – arriva sul mercato lo SWIMSENSE della FINIS

Nel post di qualche tempo fa, Orologio contavasche automatico – Confronto tra SW202 Oregon e Pool-Mate della Swimovate, avevo confrontato due contavasche che in quel momento erano il top disponibile sul mercato. Ad oggi le cose sono cambiate. La Oregon sembra rimasta decisamente indietro mentre la Swimovate (quella del Pool-Mate)… Continua a leggere

Allenamento – Lavoro sulla bracciata

allenamento bracciata bracciate nuoto

Un sacco di lavoro sulla bracciata, è sempre un bell’allenamento di rientro dopo il fine settimana! 🙂 I recuperi sono “morbidi”, cerca di non utilizzare lo Stile Libero. La serie principale (vasca da 25m; totale 3100 m) 8 x 100 m ripartenza a 1:30 12 x 75 m ripartenza a… Continua a leggere

Uscita a Rana dopo partenza e virata

Parti alla tua normale profondità dopo la virata (o dopo il tuffo) e mantieni una solida posizione di scivolamento Ruota il palmo delle mani all’esterno per cominciare l’out-sweep Appena le mani si separano, e si preparano a una potente trazione, permetti alle gambe di galleggiare appena un poco verso l’alto… Continua a leggere

Tutti gli stili – Delfino in immersione con il Tempo Trainer

battuta di gambe squalo delfino nuoto swimmershop tecnica allenamento

In caso non vi foste resi conto di quanto è importante il delfino in immersione per il successo di un nuotatore. Ve ne dò un’idea: è la prima cosa sulla quale comincio a lavorare con i miei atleti – anche con i MASTER!!!!!   Perché farlo: La battuta di gambe… Continua a leggere

Equilibrio – la chiave della nuotata corretta

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa considerazione, sintetica ma interessante, dell’allenatore Pietro: Una bracciata ben equilibrata migliorerà l’efficienza dello stile e aumenterà la velocità in vasca. Ogni bracciata dovrebbe essere identica all’altra. La tua parte sinistra dovrebbe essere un’immagine speculare della parte destra; l’allungo, la profondità e il percorso di ogni… Continua a leggere

Tutti gli Stili – Applicazione pratica

Specchio tecnica allenamento nuoto esercizi

Esercizi… sono in grado di sistemare i problemi del tuo stile? Si e no. Alla fine di quest’anno ho pensato che potesse essere utile vedere se effettivamente il lavoro che cerco di fare con gli esercizi è chiaro per tutti, così come gli obiettivi che ci si dovrebbero prefiggere attraverso… Continua a leggere

Farfalla – Gambe Delfino a testa fuori

Trovare modi divertenti e interessanti per evitare la noia (e quindi la scarsa concentrazione) durante serie in allenamento è un pò il punto focale di certi esercizi. La cosa migliore è quando questi esercizi mettono sotto sforzo anche il corpo del nuotatore in modo che oltre al lavoro di tecnica… Continua a leggere

Serie di gambe per lavorare gli addominali

john konrads nuoto virata

Beh chi dice che nel nuoto non si lavora anche sugli addominali? Provate questa serie: Nuota per almeno 4 volte di seguito questa serie. I nuotatori molto ferrati nel colpo di gambe a Delfino possono farcela anche senza pinne! Per il resto le consigliamo caldamente.  Usa una pausa di 35… Continua a leggere