Il nuoto alle Olimpiadi – Londra 1908

olimpiadi nuoto londra 1908Londra si preparò in fretta e bene. 

Lo stadio per le gare di atletica, la pista ciclistica, la piscina e il podio per la lotta erano stati concentrati in un unico complesso, capace di 70.000 spettatori.  La partecipazione fu altissima tanto che alla cerimonia di chiusura pare si contassero 100.000 spettatori.

Nel nuoto, sugli scudi i padroni di casa, specialmente con Henry Taylor, vincitore di tre medaglie d’oro, ma lo sguardo retrospettivo si ferma piuttosto sulla sua ombra nei 400 STILE LIBERO, Frank Beaurepaire, perchè con la sua giovane età (era nato nel 1891) e la sua nazionalità (Australia) offre il preludio di motivi dominanti del nuoto futuro.

ccezionale fu la longevità sportiva di quest’altleta, che gareggierà nelle olimpiadi fino al 1924 (sedici anni nel nuoto a livello internazionale erano, all’epoca, un’autentica eresia – poi è arrivata Dara Torres 🙂 ),  conquistando ancora posti da medaglia

Comunque la gara veloce fu ancora dei vecchi di Sant Louis: primo Daniels, secondo Halmay, l’ungherese.

Da notare che l’anno precedente Daniels aveva pubblicato uno dei più importanti manuali di nuotoSPEED SWIMMING.

IL MEDAGLIERE

medaglia olimpiadi 1908

La medaglia delle Olimpiadi di Londra 1908

100 metri stile libero

1-Daniels USA 1’05″6
2-Halmay UNG 1’06″2
3-Julin SVE 1’08″0

400 metri stile libero

1-Taylor GRB 5’36″8
2-Beaurepaire AUS 5’44″2
3-Scheff AUT 5’46″0

1500 metri stile libero

1-Taylor GRB 22’48″4
2-Battersby GRB 22’51″2
3-Beaurepaire AUS 22’56″2

200 metri RANA

1-Holman GRB 3’09″2
2-Robinson GRB 3’12″8
3-Hansson SVE 3’14″6

100 metri DORSO

1-Bieberstein GER 1’24″6
2-Dam DAN 1’26″9
3-Haresnape GRB 1’27″0

4×200 metri stile libero

1-GRAN BRETAGNA 10’55″6
2-UNGHERIA 10’59″0
3-USA 11’02″8

534views

Articoli Simili:

Le Olimpiadi del Reich - Berlino 1936
Berlino nel 1936. L'olimpiade che ha fatto più parlare di sé. L'olimpiade hitleriana. Ordine, grandiosità, razzismo, svastiche e aquila su tutta Berlino. Leni ...
La storia del nuoto - il XIX secolo (1800)
La storia del nuoto - il XIX secolo (1800) Convinto dell'idea che il nuoto, e lo sport in generale, sia anche cultura (e del resto quale nuotatore non ha mai p...
La 12enne che infranse il record del mondo - Storia del nuoto
La 12enne che infranse il record del mondo - Storia del nuoto Un atleta del passato che è stata sfortunata e nonostante l'evidente talento è stata dimenticat...
Chi ha dominato il nuoto di Tokyo e perché: Ledecky, Peaty, Dressel, Milak
Chi ha dominato il nuoto di Tokyo e perché: Ledecky, Peaty, Dressel, Milak Ormai sono passate più di due settimane dalla fine delle Olimpiadi ed è stato poss...
I Nuotatori Più Veloci di Sempre al 2019
I Nuotatori Più Veloci di Sempre Stilare una classifica dei nuotatori più veloci di sempre può sembrare una banale questione di matematica. E in effetti da un ...
Atleti Finis alle Olimpiadi
FINIS, leader mondiale nello sviluppo di attrezzature tecniche per nuotatori, è orgogliosa di annunciare che 8 degli atleti che sponsorizza si sono qualificati ...
Una delle nuotatrici più forti di tutti i tempi - Roma 1960
I Giochi di Roma del 1960 furono la "Sturm und Drang" del nuoto. Nel '58 in Australia, la nuova mecca del nuoto, era scoppiata la "bomba" Konrads. Sono nati in ...
Quando il Dorso impazzì: come la subacquea di Berkoff cambiò tutto
Quando il Dorso impazzì: come la potente subacquea di Berkoff cambiò tutto Diamo un'occhiata a come il "quinto stile", ovvero la battuta di gambe a delfino i...

You may also like