Esercizio – Rana, il cobra!

    Un esercizio per ranisti mutaforma: il cobra!

    Ogni allenatore e istruttore sa che a volte per far fare all’atleta quello che deve ci vogliono delle scelte …radicali!

    Perché farlo:

    Per esercizio estremo qui si intende quando si va a insegnare qualcosa in maniera molto specifica nella speranza che lo scopo finale dell’esercizio si riveli da solo grazie all’esecuzione di quella specifica azione. In questo caso portare le anche in avanti per impostare la battuta di gambe.

    elastico-gambe-rana-nuoto

    Come farlo:

    1 – Il nuotatore deve giacere prono sulla superficie e iniziare la bracciata a rana per portare avanti i fianchi.
    2 – In questo primo step, per assicurarci che le anche vengano in avanti, il nuotatore durante il recupero deve puntare le mani  verso il soffitto (o comunque il più in alto possibile).
    3 – In realtà questo non ha molto a che vedere con la direzione delle mani ma piuttosto con un esagerazione che provocherà il gesto che vogliamo insegnare.
    4 – Gradualmente abbassa il punto verso cui sono indirizzate le mani e piano piano introduci la battuta di gambe.

    Come farlo bene (i punti essenziali)

    Questi esercizi estremi devono isolare un’azione specifica e su quell’azione bisogna concentrarsi attraverso il processo graduale verso la sua integrazione nello stile completo. Lo sottolineo, concentrati sul portare le anche in avanti per impostare la battuta di gambe.

    cilindro-massaggiante-nuoto-nuotatori

    Articoli Simili:

    9 Serie di test che i nuotatori amano (o odiano). Tu quale preferisci?
    9 Serie di test che i nuotatori amano (o odiano). Tu quale preferisci? Nel mondo del nuoto puoi esprimerti con una quantità di talenti innumerevole. Dalla ve...
    Allenati più efficacemente con lo SWOLF
    Allenati più efficacemente con lo SWOLF Perché lo SWOLF? In linea di massima ci sono 3 modi per imparare a nuotare più velocemente: Allenare il tuo sistem...
    Allenamento - poche facili vasche per migliorarsi
    Jill Dahle della Finis è stato un agonista e adesso è un allenatore. Ecco cosa suggerisce come allenamento facile per lavorare su alcuni aspetti tecnici di ...
    Remate Nuoto - Cosa sono - Approfondimento ed Esercizi per Allenamento nel Nuoto
    Quando i tuoi amici non nuotatori ti sentono parlare di remate di sicuro fraintendono, ma chi condivide la vasca con te sa che stai parlando di migl...
    Esercizi a Dorso - l'incrocio
    Aiutare i nuotatori ad evitare l'incrocio delle mani sopra la testa durante l'esecuzione della bracciata (il cosiddetto crossover) è un lavoro che gli allenator...
    Virate - esercizio virata con pausa di Joao De Lucca
    A cosa serve un esercizio virata con l'interruzione di una pausa? Ce lo mostra Joao De Lucca in questo esercizio virata con pausa. Le virate fatte bene non dip...
    10 modi di migliorare la mobilità delle caviglie ed essere un nuotatore migliore
    10 modi di migliorare la mobilità delle caviglie ed essere un nuotatore migliore (del Dr. G. John Mullen). La propulsione del nuotatore fa molto affidam...
    Esercizio a Rana - gambata stretta come Roque Santos
    Esercizio a Rana - gambata stretta come Roque Santos Se vuoi sviluppare una gambata a Rana efficace, ma anche se vuoi impararla bene fin dall'inizio, è bene ...
    1.2kviews

    You may also like