Allenamento nuoto con scatti ad alta intensità

    Allenamento nuoto con scatti ad alta intensità

    In Allenamento nuoto con scatti ad alta intensità il punto principale sarà controllare e mantenere i tuoi scatti in velocità pur avendo a disposizione un tempo limitato per recuperare!

    Se vuoi rendere più facile questo allenamento NON aumentare i tempi di recupero ma diminuisci le distanze.

    Riscaldamento:

    • 1 x 200 stile completo a piacere
    • 1 x 100 tecnica a Stile Libero
    • 1 x 100 gambe a Stile
    • 1 x 400 tecnica Misti – gambe – tecnica – stile completo (a blocchi di 25m)
    • 5 x 50 con : 15 di recupero
      1 – rilassato
      2- moderato
      3 – veloce
      4 – moderato
      5 – rilassato

    Serie principale

    2 ripetizioni di (la prima a piedi nudi, la seconda con pinne corte e abbassando la ripartenza di :05)

    Advertisement

    Scegli una ripartenza per ognuna delle tre distanze. I 25 sono in scioltezza, i 50 a velocita moderata, i 75 in velocità. Non dovresti riposare più di 1-2 secondi sui 75. Io, ad esempio ho utilizzato una ripartenza di :45 per tutte le distanze

    • 4 x 50 @ ripartenza base +:15 o :10 di recupero
      i primi 25 gambe delfino in subacquea, 25 di ritorno a piacere  ma senza mollare: occhio alla ripartenza!
    • 1 x 100 a piacere in recupero attivo
    • 8 x 25 SCATTI @ ripartenza base +:10 o :15 di recupero
    • 1 x 100 a piacere in recupero attivo
    • 16 x 25 pull-buoy, controllo respirazione @ ripartenza base +:10 o :10 di recupero
      4 x25 respiro ogni tre bracciate
      4 x 25 respiro ogni cinque bracciate
      4 x 25 respiro ogni sette bracciate
      4 x 25 respiro ogni nove bracciate

    Defaticamento

    • 1 x 200 a piacere in recupero attivo

    Stai concentrato sulla distanza per bracciata – allunga bene!

     

    Articoli Simili:

    Esercizio - gambe delfino con tavoletta
    Esercizio - gambe delfino con tavoletta In Esercizio - gambe delfino con tavoletta vediamo come insegnare ai giovani nuotatori a mantenere una gambata stabile ...
    Allenamento - 3 esercizi da provare con le palette
    Allenamento - 3 esercizi da provare con le palette Ecco, pronte da inserire in allenamento, quattro ripetute da eseguire con palette Agility Finis. Possono s...
    Allenati per l'oro con Anthony Ervin!
    La medaglia d'oro 2016 Anthony Ervin è uno dei nuotatori più talentuosi del mondo. All'età di ben 35 anni Anthony è diventato il medagliato Olimpico più anziano...
    Come usare la vista in acque libere
    Non credo che ci sia un sistema perfetto per guardare la direzione in acque libere. Qui vi illustro brevemente quello che per me è un metodo che funziona e ...
    L'arte di essere genitore di un nuotatore
    Essere il babbo o la mamma di un nuotatore non è facile. Se lo fosse avremmo il quadruplo dei nuotatori rispetto a quelli che abbiamo adesso 🙂 .  Il genitore d...
    Allenamento - migliorare le virate!
    La serie di oggi vi offre l'opportunità di migliorare le virate… portando le ginocchia al petto! Prima visualizzate bene le virate dando un'occhiata a questi...
    Il Bicarbonato di sodio e la prestazione sportiva
    A proposito dell'utilizzo del bicarbonato come integratore nell'attività sportiva riportiamo due considerazioni. La supplementazione di bicarbonato di sodio ...
    Trucchi per allenarsi: una Rana potente e veloce
    Trucchi per allenarsi a Rana: aumentare a resistenza Le varianti di un allenamento di nuoto sono moltissime. Oggi vorremmo proporti alcune serie da inserire ...
    1.5kviews

    You may also like