Mare Nostrum, i Risultati delle Gare

Mare Nostrum, i Risultati delle Gare

Foto: Kasapoglu/ISL/nu.nl

Mare Nostrum, i Risultati delle Gare

Mare Nostrum di Monaco è uno di quei circuiti di gare che, da sabato, ha dato a nuotatori e nuotatrici, l’occasione di perfezionare la messa a punto in vista dei Giochi Olimpici di Tokyo 2021. Molti i grandi nomi del nuoto che abbiamo visto in azione durante la prima delle tre tappe Mare Nostrum. tra loro il sudafricano Chad Le Clos e l’ungherese Katinka Hosszu (già protagonista ai recenti Europei di Budapest 2021). Ecco la lista dei tempi con i risultati di tutte le gare Mare Nostrum.

elastico-gambe-rana-nuoto

Ecco cos’è successo di rilevante

Chad Le Clos, in gara per i 200 Farfalla, la specialità che gli valse un Oro (davanti a Michael Phelps) alle Olimpiadi del 2012 di Londra. Si piazza primo con 1’56″88. Secondo posto per Kregor Zirk in 1’57″45.

Hosszu invece ha affastellato parecchie gare. La prestazione più impressionante della tre volte campionessa Olimpica è stata 4’38″36 nei 400 misti individuali.  Ma si è presa il primo posto anche nei 100 Farfalla, in 1’00″62.

Una delle migliori prestazioni è stata quella del francese Maxime Grousset nei 100 Stile Libero. Ha toccato per primo il muro in 48″28. Il secondo posto è andato al suo connazionale Charles Rihoux in 49″44. Nei 200 Stile donne, la francese Charlotte Bonnet ha superato tutte con 1’58″38. Hosszu seconda in 2’00″12.

Sempre la Francia sul podio anche nei 100 Dorso con Yohann Ndoye Brouard in 53″53. Nei 200 Dorso è stata più veloce Fantine Lesaffre con 2’14″99.

migliori integratori nuoto

Gli olandesi e la Rana

Arno Kamminga ha vinto i 200 Rana in 2’10″39, un oro dopo  l’argento di Budapest nella stessa specialità. Nei 200 misti individuali, Jeremy Desplanches, svizzero, è stato l’unico a piazzarsi sotto i due minuti, chiudendo la gara in 1’58″46. Nei 400 Stile è il tunisino Ahmed-Ayoub Hafnaoui a farla da padrone con 3’47″79.

La russa Yuliya Efimova non riuscì a qualificarsi per i 200 Rana in Russia, per questo ha scelto di concentrare tutti i suoi sforzi sui 100 Rana. E lo ha fatto in maniera proficua. Ha infatti vinto a Mare Nostrum di Monaco in 1’07″08.

Un’altra manciata di tempi

Thom de Boer ha infranto il record olandese nei 50 Stile in 21″62.  De Boer ha abbassato il proprio record, che poi era quello nazionale, di 21″74. E questo una settimana dopo che si era piazzato quarto (a 0.07 secondi dal podio) ai Campionati Europei. Il suo tempo di domenica a Monaco gli avrebbe fatto avere l’argento a Budapest.

Nei 50 Stile donne Pernille Blume chiude prima in 24″34 davanti a Melanie Henique (con 24″96). Kregor Zirk infrange il proprio record estone nei 200 Stile e vince in 1’47″01. Nei 100 Stile invece è Bonnet a tagliare il traguardo in 54″12 aggiungendo anche questa vittoria a quella sui 200 metri del giorno precedente.

Toussaint, Efimova, Hosszu

Toussaint si aggiudica i 100 Dorso dopo che era rimasta fuori dal podio agli Europei. E lo fa in 59″41. Mimosa Jallow al secondo posto, non batte il proprio record finlandese per soli 2 centesimi di secondo (1’00″48) e Hosszu terza in 1:’02″00. Yulia Efimova nei 200 Rana è prima in 2’25″61.

Hosszu si aggiudica anche i 200 Misti Individuali in 2’13″14. Ma anche il bronzo nei 200 Farfalla, specialità in cui si prende l’oro Maria Jose Mata Cocco con 2’09″57, abbassando il proprio record messicano.

braccialetti in corsie riciclate

Infine…

Christophe Brun va a vincere nei 200 Dorso con 1’59″79. Valentin Bayer i 100 Rana in 1’01″46 e Arjan Knipping i 400 Misti Individuali in 4’16″24. Lisa Pou è oro nei 400 Stile donne con 4’24″92. Toussaint ha vinto il suo secondo titolo del giorno chiudendo i 50 Dorso in 27″67, di poco sopra al record europeo (27″10).

Efimova in cima alla lista nei 50 Rana con 30″37 e Alba Guillamon Novo nei 50 Farfalla con 27″38. Meiron Cherutti nei 50 Farfalla va a toccare in 23″43 mentre nei 50 Dorso è Juan Francisco Segura che chiude primo in 25″27.

You may also like