Federica Pellegrini Non Nuoterà Più, Annuncio Ufficiale del Ritiro (video)

federica-pellegrini-si-ritira-dal-nuoto

Foto: Kraemer/RAI

Federica Pellegrini Non Nuoterà Più, Annunciato Ufficialmente il Ritiro

È deciso, Federica Pellegrini cala il sipario su una carriera straordinaria che finirà dopo la partecipazione alla terza stagione della Lega Nuoto ISL. Lo ha annunciato alla conferenza stampa che si è tenuta proprio a Napoli per presentare la ISL (qui sotto il video integrale, l’intervento di Pellegrini a 35:04). Ma ha fatto anche un’altro annuncio importante, che è confermata capitana degli Aqua Centurions anche quest’anno. La sua esperienza sarà determinante e con la squadra che abbiamo si spera tantissimo di portare a casa il titolo ISL di quest’anno.

palette senza elastico tecnica e potenziamento

 

L’ultima Olimpiade e poi porterà a vincere l’ISL?

La Divina Nazionale gareggerà nella sua quinta Olimpiade il mese prossimo a Tokyo, 17 anni dopo il suo debutto ad Atene 2004 (dove vinse l’argento nei 200 Stile, dodici giorni dopo aver compiuto sedici anni). Poi l’oro di Pechino nel 2008 in risposta al disappunto di essere finita quinta nei 400 dopo aver infranto un record del mondo nelle batterie dei 200 Stile con 1’55″45, quello stesso giorno. Solo per abbassare di nuovo quel record a 1’54″82 durante le finali.

La sei volte campionessa del mondo compirà 33 anni il 5 Agosto prossimo, nove giorni dopo le finali dei 200 Stile che metteranno fine alla sua carriera Olimpica. Poi sarà la volta della ISL Lega Nuoto a Napoli per la prima tappa di questa competizione, dal 26 Agosto al 30 Settembre. Finora gli Aqua Centurions non sono mai riusciti ad andare oltre la prima fase dell’ISL, ma stavolta con il team che abbiamo messo su dovremmo fare scintille. Anche il fondatore di ISL, Konstantin Grigorishin,  dice “quest’anno Aqua Centurions ha grandi possibilità di vincere l’ISL“.

Cosa ha detto Federica Pellegrini in conferenza ISL

Ecco le dichiarazioni delle Fede Nazionale durante la conferenza ISL a Napoli: “Diciamo che è un po’ una sorpresa che volevamo fare perché di fatto non era nominata nella squadra. Sara un estate molto lunga perche sarò a Napoli per capitanare gli Aqua Centurions. Sono contenta di passare l’estate a napoli e di gareggiare in una competizione cosi importante. Grazie a Napoli che ospita quest evento così importante”.

Degli Aqua Centurions cosa pensa?: “Domenico è un graditisismo ritorno, sono strafelice di averlo come GM. Grazie al Draft che ci sarà tra un mesetto la nostra squadra sarà molto più competitiva degli anni scorsi. Sarà molto più divertente. Cercheremo come primo obiettivo di centrare le semifilnali e poi si vedrà. Sarà una sfida. Ma a me piacciono le sfide”!

elastico-gambe-rana-nuoto

“La Lega Nuoto ISL è un format diverso, aria fresca per il nuoto. Anche per noi nuotatori gareggiare per una squadra è qualcosa di superdivertnte e diverso che dà un altra ottica al nuoto e questo decisamente serviva“.

Trials in Australia: “Li sto seguendo, mi ha sorpreso il tempo di Titmus. Pensavo di federlo fare solo a Ledecky, invece è stata bravissima. Del resto il mio è un record che ha 12 anni, quindi prima o poi cadrà per quanto mi possa dispiacere”.

Europei di Roma 2022: “Non ci sarò, nella mia mente c’è stata già una lunga trattativa con Konstanin, già pensavo a Tokyo cone stop. Continuerò l’allenamento solo per tornare a gareggiare in ISL ma non andrò oltre. Già con questo posticipo dell’Olimpiade ho stressato tanto corpo e mente per arrivare a Tokyo nel migliore dei modi. MA nella mia testa non c’è la possibilità di stressare il mio corpo in questa maniera ancora per un annno per arrivare a Roma“. Napoli  sarà l’ultima possibilità di veder nuotare Federica Pellegrini!

“La scelta è stata perché ISL è aria fresca per il nuoto e l’anno scorso causa covid non ho potuto partecipare. Quindi non è stato difficile convincermi”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Federica Pellegrini (@kikkafede88)

I momenti Storici della carriera di Federica Pellegrini

Nata a Verona, Pellegrini ha una straordinaria longevità come nuotatrice: è stata SEMPRE sul podio dei 200 Stile a ogni campionato mondiale di nuoto, a partire dal 2005. Sono otto medaglie consecutive, con l’oro nel 2017 e nel 2019. Significa che si ritirerà da campionessa mondiale in carica.

La reazione del pubblico ai campionati mondiali del 2009 è qualcosa che non si scorda facilmente: una folla che grida il suo nome sotto il Sole cocente al Foro Italico di Roma.  Divenne la prima donna a scendere sotto i quattro minuti nei 400 Stile (con 3’59″15) e a piazzare un record mondiale di  1’52″98 nei 200 Stile. Record che resiste ancora oggi (sebbene Ariarne Titmus nelle qualificazioni australiane ci si andata molto vicina, solo 11 centesimi di secondo di differenza con il suo 1’53″09).

abbigliamento personalizzatonuoto cuffie costumi swimmershop

Quindi niente Divina nei prossimi Europei di Roma 2022. Fede ha dichiarato: “Lo sforzo agonistico è grande e presto compirò 33 anni. Ho già accumulato molto stress nel corpo e nella mente. Saranno le ultime gare della mia carriera, così i tifosi italiani e napoletani potranno rivedermi. Anche se ultima gara è un termine che non mi piace, crea aspettative e ansia“.

 

You may also like