Paltrinieri Rischia Davvero di Saltare le Olimpiadi?

paltrinieri-saltera-le-olimpiadi-tokyo-2021

Foto: DBM/Becca Wyant

Paltrinieri Rischia Davvero di Saltare le Olimpiadi?

Il nostro SuperGreg si è preso la mononucleosi, seppure in forma leggera. Quanto è concreta la possibilità che Gregorio possa non partecipare ai Giochi di Tokyo? Se è vero che, come dichiara la FIN, la forma di mononucleosi appare poco aggressiva, è anche vero che questa malattia è molto debilitante. Sopratutto in qualcuno che fa un nuoto molto aerobico, sulla lunga distanza.

cuffie nuoto anche personalizzate

 

Le dichiarazioni del Presidente della Federazione Italiana Nuoto, Paolo Barelli

Dice Barelli: “Conosceremo gli effetti dell’infezione giorno dopo giorno. Siamo chiaramente dispiaciuti perché l’avvicinamento alle Olimpiadi proseguiva perfettamente; ma Paltrinieri è un campione fenomenale e lotterà fino all’ultimo metro per prendersi le medaglie che sogna a Tokyo”.

Paltrinieri, come saprai, è il Campione Olimpico in carica nei 1500 metri Stile. Ha vinto due campionati mondiali in questa specialità ed è il campione del mondo negli 800 Stile. Tokyo sarà, o sarebbe, la sua terza olimpiade. Ai Campionati Europei di Nuoto di Fondo 2021 ha vinto la 5 e la 10 km e si è preso il podio d’argento per la 800 e la 1500 (subito dietro Mykhalio Romanchuk).

elastici pull buoy caviglie nuoto

Paltrinieri non ci sarà al Sette Colli 2021.

Proprio così, se vogliamo aumentare le possibilità che la mononucleosi sparisca a tempo di record, niente Sette Colli. Sempre Barelli “Abbiamo cresciuto Gregorio al centro federale di Ostia da quando era un adolescente. Non ha mai rinunciato a nulla e con la sua determinazione si è preso tutto. Sono fiducioso che ci riuscirà anche questa volta. L’attende una delle sfide più difficili della carriera. Come sempre lo sosterremo lungo tutto il suo percorso di avvicinamento alle Olimpiadi”.

Questi interrogativi aprono una miriade di possibilità sulle gare lunghe. Vista anche la definitiva squalifica di Sun Yang. Paltrinieri aveva messo in pericolo il record del mondo di Yang nei 1500 e alle Olimpiadi avrebbe la possibilità, per la prima volta, di nuotare sia i 1500 che gli 800!

Intanto SuperGreg ha ridotto il carico di allenamento e pare stia nuotando solo in recupero attivo. Il gruppo sportivo delle Fiamme Oro terrà d’occhio da vicino la situazione assieme a medici e staff tecnico federali. Vi terremo aggiornati anche noi, sperando che Paltrinieri possa riprendere al più presto allenamenti e gare. Daje SuperGreg!

You may also like