Nuoto: innovazione in arrivo, niente più errori per i giudici di gara.

    giudici-nuoto-video

    Foto: Delly Carr/Swimming Victoria

    Innovazione in arrivo, niente più errori per i giudici di gara, ma non solo.

    Chi o cosa è Swimming Victoria? Swimming Victoria è un’associazione sportiva statale australiana che si occupa di nuoto (senza fini di lucro governata da un consiglio di amministrazione volontario). Rappresenta gli interessi di circa 140 squadre di nuoto/piscine. Le sue entrate vengono reinvestite nel nuoto per organizzare progetti speciali, attività varie e corsi. SV ha stretto una partnership con un’azienda tecnologica, Hawk-Eye Innovations, che produce tecnologie di arbitraggio e monitoraggio. Questo potrebbe cambiare il modo in cui guardiamo al nuoto.

    svedesi originali migliori

    Una nuova tecnologia video

    Unendo le forze di questa associazione con la tecnologia Hawk-eye è nato un prototipo. Il prototipo della prima tecnologia di revisione video integrata di nuoto al mondo. E l’hanno provata quest’anno i  giudici dei Campionati australiani in vasca lunga che si sono svolti dal 10 al 14 marzo. Questo ovviamente garantirà in primo luogo un maggiore controllo su eventuali scorrettezze e quindi gare più eque. Il sistema di revisione video per  il nuoto si chiama SMART (Synchronised Multi Angle Replay Technology) ed ha l’obiettivo di migliorare l’efficienza e l’automazione dell’arbitraggio e del cronometraggio nel nuoto.

    Come è fatto SMART

    Lo SMART è costituito da un sistema di 9 telecamere (4 sott’acqua e 5 all’esterno della vasca). Le riprse in diretta vengono tutte inviate alla cabina di revisione dove sta il giudice di gara che ha davanti 4 schermi. Il giudice potrà scegliere gli angoli di ripresa di 2 schermi. Mentre gli altri due mostrano angoli fissi, sempre in diretta per evitare di perdere qualcosa.

    Questo ridurrà il numero di giudici di gara necessari? È un bene o un male? Ci dobbiamo pensare sopra, se hai qualche considerazione scrivicela nei commenti. Nel frattempo mi viene comunque da pensare che un controllo più facile e più serrato di una gara possa essere una cosa senz’altro positiva. Ti ricordi il nuotatore alle ultime Olimpiadi che si è tirato alla corsia senza che i giudici se ne accorgessero?

    Già corrono voci e previsioni. Per la possibile adozione di questo sistema di parla di 2026 per i Commonwealth Games e 2032 per le Olimpiadi.

    Articoli Simili:

    Quarto Giorno di Nuoto alle Olimpiadi di Tokyo 2021, cosa ci aspetta?
    Quarto Giorno di Nuoto alle Olimpiadi di Tokyo 2021, cosa ci aspetta? Quarto giorno, sarà il 28 Luglio a Tokyo 2021. Quattro le finali in programma: 200 Stil...
    A Tokyo gli Atleti Dovranno Firmare una Liberatoria
    A Tokyo gli Atleti Dovranno Firmare una Liberatoria Sembra che la liberatoria che gli atleti firmeranno per la partecipazione ai Giochi Olimpici di Tokyo di ...
    Un altro nuotatore famoso nei guai con la Giustizia
    Un altro nuotatore famoso nei guai con la Giustizia Proprio così, nell'arco di pochi mesi sono già due i nuotatori finiti nei guai con la giustizia. Dopo che...
    Nuoto, il riassunto del Lunedì - 8 Marzo 2021
    Nuoto, il riassunto del Lunedì - 8 Marz0 2021 Cos'è successo in questo fine settimana che ha animato il mondo del nuoto? Notizie e curiosità raccolte, per la...
    Federica Pellegrini Non Nuoterà Più, Annuncio Ufficiale del Ritiro (video)
    Federica Pellegrini Non Nuoterà Più, Annunciato Ufficialmente il Ritiro È deciso, Federica Pellegrini cala il sipario su una carriera straordinaria che finir...
    Atleti Finis alle Olimpiadi
    FINIS, leader mondiale nello sviluppo di attrezzature tecniche per nuotatori, è orgogliosa di annunciare che 8 degli atleti che sponsorizza si sono qualificati ...
    Nuota.TORI Swimwear, un provocatorio Made in Italy
    Nuota.TORI Swimwear è finalmente arrivato Nuota.TORI Swimwear, un provocatorio premium brand Made in Italy di costumi da piscina, apre le vendite online dal 1°...
    L'Europa Femminile a Tokyo: Storie di Nuotatrici
    L'Europa Femminile a Tokyo: Storie di Nuotatrici Ecco qualche riflettore puntato sulle migliori nuotatrici europee che vedremo in gara alle Olimpiadi di Toky...

    You may also like