Squat con palla BOSU per migliorare la streamline

migliorare la streamline

Squat con palla BOSU per migliorare la streamline Migliorare la streamline si può, vediamo come: utilizzando una piattaforma BOSU e una palla medica di peso adeguato. Il video serve a mostrare visivamente come è meglio approcciare alla piattaforma per stare in equilibrio ma descriverò l’esercizio per i nuotatori nel testo… Continua a leggere

Esercizio fuori vasca per allenare le partenze con salti da fermo!

allenare le partenze con salti

Esercizio fuori vasca per allenare le partenze con salti da fermo! Allenare le partenze con salti da fermo è molto utile per sviluppare la potenza esplosiva che ti darà una marcia in più rispetto agli avversari. I salti da fermo sono davvero un esercizio chiave per sviluppare potenza esplosiva necessaria… Continua a leggere

Elastici allenamento nuoto, sono utili per stretching ed esercizi a secco?

elastici allenamento nuoto secco palette strechcordz

Elastici allenamento nuoto, sono utili per stretching ed esercizi a secco? È possibile integrare con elastici allenamento nuoto il lavoro che facciamo in palestra? Gli allenamenti di potenziamento sono ormai un aspetto essenziale dell’allenamento del nuotatore. Dovete sapere  che gli elastici da allenamento, con il loro tubo elastico a diverse… Continua a leggere

Usare gli elastici da allenamento a secco per prepararsi e allenarsi

Anthony Ervin elastici allenamento nuoto a secco FINIS swimmershop

Gli elastici da allenamento a secco sono una risorsa usata meno del dovuto? Perché elastici da allenamento a secco? Lo stretching spesso viene sottovalutato mentre è una parte dell’allenamento necessaria se di desidera una prestazione ottimale. Seguire un programma in questo senso aumenta la flessibilità e l’ampiezza di movimento. Queste… Continua a leggere

4 esercizi specifici per la muscolatura di supporto nella Rana

ranista seduto gambe

Del Dr. G. John Mullen I ranisti sono nuotatori unici. Quali altri atleti vogliono rimanere seduti con le gambe a W tutto il tempo per sviluppare un’ampiezza di movimento maggiore? Non preoccuparti non sto partendo di nuovo con la filippica sul perché sia sconsigliabile esagerare con questa posizione. Voglio solo proporti… Continua a leggere

Palestra – eserczio isometrico per il gomito alto (o EVF)

gomito alto allenamento palestra nuoto

EVF, EVF, EVF. gomito alto (o Early Vertical Forearm come dicono gli anglofoni) è sempre lì come uno dei concetti chiave del nuoto assieme alla battuta di gambe a Delfino in immersione. Questo esercizio da fare in palestra ti aiuterà a SENTIRE, e quindi capire, di cosa parliamo quando parliamo… Continua a leggere

5 esercizi di potenziamento “sbagliati” per nuotatori – 3 Corsa

Fortunatamente le statistiche ci dicono che sta svanendo la setta dei nuotatori che usano la corsa per allenarsi, anche se pare ci siano ancora delle sacche di resistenza. L’idea dietro la corsa di fondo per nuotatori è basata sulla nozione che i nuotatori hanno bisogno di allenamento aerobico,  aerobico in… Continua a leggere

5 esercizi di potenziamento “sbagliati” per nuotatori – 2 Pettorali su panca con bilanciere

2. Pettorali su panca con bilanciere Benché i pettorali su panca piana siano probabilmente il più comune degli esercizi di potenziamento di ogni palestra esistente, non è certo il più efficiente per i nuotatori. Siccome le scapole sono bloccate in posizione dalla panca si crea uno schema motorio disfunzionale nel… Continua a leggere

5 esercizi di potenziamento “sbagliati” per nuotatori – 1 sollevamento bilanciere sopra la testa

Benché molti nuotatori stiano cominciando a comprendere l’immenso impatto positivo che il potenziamento (allenamento a secco) ha sulle prestazioni in vasca, un grandissimo numero di questi atleti non ha le risorse per permettersi un potenziamento progettato su misura in maniera professionale. A causa di questo “vuoto” può capitare che l’atleta… Continua a leggere

Allenamento pliometrico: una cosa importante

Che cos’è importante nell’allenamento pliometrico della forza? Please upgrade your browser Esercizi per la parte inferiore del corpo Vediamo nella prima parte di questo video la corretta meccanica di “atterraggio” durante esercizi di sviluppo pliometrico della forza*. Un paio di accenni di squat aiutano a sincronizzare il movimento di spalle,… Continua a leggere

Il corretto allenamento a secco: progressione o regressione degli esercizi?

Push-ups, planks, e squats (gugolateli) sono solo alcuni dei più comuni esercizi utilizzati nell’allenamento a secco dei nuotatori. Ognuno ha la propria filosofia in merito ma praticamente tutti concordano sul fatto che tutti i nuotatori possano trarre benefici dai giusti esercizi eseguiti in palestra (eseguiti correttamente e nella giusta quantità).… Continua a leggere

Errori nell’allenamento a secco: gli addominali V-UP

Chiariamo alcuni punti sui piegamenti V-Ups 1) I piegamenti V-ups possono indurre cattive abitudini quando vengono effettuati spesso e in gran numero 2) I V-ups non sono “dannosi” a prescindere ma controllare la qualità dell’esecuzione da parte del nuotatore non è semplicissimo 3) L’esercizio Prone Hold (vedi immagine più sotto)… Continua a leggere

Allenamento di forza e potenza nel nuoto: l’esercizio “Standing Landmine”

By Dr. G. John Mullen In ogni stile avviene il trasferimento di forza e potenza dagli arti inferiori alla parte superiore del corpo. Migliorare questo trasferimento minimizza l’attrito e al contempo massimizza la potenza e la velocità in vasca. Il trasferimento è essenziale nel nuoto, uno sport in cui le… Continua a leggere

Yoga per nuotatori e allenamento delle gambe

Please upgrade your browser Nella sequenza Vinyasa Yoga che vedi in questo video concentriamoci sulle gambe. I nuotatori tendono ad avere una certa rigidità in psoas, quadricipiti, glutei, flessori dell’anca e bassa schiena a causa del prolungato battere di gambe distese e piedi in punta. L’iperestensione del ginocchio non è raro che conduca… Continua a leggere

6 motivi per cui la tua squadra avrebbe bisogno di un preparatore specifico per l’allenamento a secco

SANTA CLARA, California. “Già a 16 anni, da agonista, cercavo continuamente strategie per migliorare in piscina. Approfondii lo studio del mio sport e cominciai a coinvolgere un preparatore atletico. Costui era una ex star del football americano e mi sottopose a una pletora di esercizi estenuantimettendo in questione la mia abilità di… Continua a leggere

Esercizi a secco – consiglio efficace

Ecco un altro video direttamente dal Race Club (prestigioso team americano che sforna spesso campioni nazionali – tra i tanti anche Gary Hall): Please upgrade your browser Ecco uno dei nostri nuotatori illustrare alcuni esercizi a secco che mettiamo in pratica al Race Club. Impara dal video alcuni degli esercizi… Continua a leggere

10 ragioni per utilizzare elastici in allenamento

Gli elastici da allenamento, anche conosciuti come elastici da resistenza, sviluppano la forza muscolare, migliorano la stabilità delle articolazioni, aumentano l’equilibrio, alleviano i fastidi muscolari e articolari e prevengono molte tipologie di infortunio. Originariamente gli elastici da allenamento erano utilizzati come terapia e medicina dello sport per aiutare a recuperare da… Continua a leggere

Una svolta importante per l’atleta – Elastici da allenamento a secco Strechcordz (di Ruthy Vesler)

Benché il senso comune ci dica che l’unico modo per nuotare più veloce sia allenarsi in acqua, la scienza aggiunge una “postilla” all’asciutto. I nuotatori possono usare elastici da allenamento per migliorare il proprio condizionamento ed efficienza di bracciata riducendo il rischio di infortunio. Infatti con gli elastici (comunemente noti… Continua a leggere

Elastici con maniglie per allenamento a secco – Andy Potts

Andy Potts illustra diversi esercizi con gli elastici StrechCordz per allenamento a secco che possono essere utilizzati per migliorare la tecnica, la potenza e l’esplosività. Please upgrade your browser Trovi tutta la gamma di elastici Strechcordz su www.swimmershop.it Continua a leggere

Il triatleta mondiale Andy Potts ci parla degli elastici per allenamento STRECHCORDZ®

24 Aprile, 2013 “Il riscaldamento per il triathlon può essere problematico. Gli atleti vogliono preparare i propri fisici allo stress che subiranno  da nuoto, bici e corsa. Un aspetto negativo è che non puoi entrare in acqua per scaldarti per la nuotata. Ecco perché gli StrechCordz® sono parte integrale della… Continua a leggere