Allenamento – Velocità

La serie di questa settimana offre molte possibilità di praticare partenze, virate veloci e arrivi in velocità.

allenamento in velocità swimmershop nuoto

Serie in velocità:  1350 m
Si compone di tre round come segue:
5 X 50 m
1 X 200 m recupero in scioltezza

Round #1:  i 50 m  sono con ripartenza a 1:20
Round #2:  i 50 m  sono con ripartenza a 1:40
Round #3:  i 50 m  sono con ripartenza a 2:00

Come fare la serie:
1.  Iniziate ogni 50 con un tuffo di partenza (dal blocco o dal bordo vasca)
2.  Invece che dare il massimo della velocità in tutte le ripetute da 50 m (nel qual caso potreste non essere in grado di dare il 110% in ogni 50 m), provate un approccio diverso…
*  I primi 50 m di ogni round, fate un breakout e le prime 3/4 bracciate veloci, poi rallentate e andate ad andatura sciolta per il resto dei 50.
*  I secondi 50 m di ogni round, fate un breakout e le prime bracciate veloci, poi andate a andate ad andatura moderata fino a fine vasca e dopo la virata tornate in scioltezza.
*  Sui terzi 50 m mantenete la velocità da gara fino a qualche bracciata dopo la virata.
*  Sui quarti 50 m mantenete la velocità per una 40ina di metri.
*  Gli ultimi 50 m tutti a velocità massima!!!

Buona nuotata 🙂

1.8kviews

Articoli Simili:

Esercizio "Stai sul PUNTO" - con elastici da nuoto frenato
Esercizio "Stai sul PUNTO" - con elastici da nuoto frenato Gli elastici per il nuoto frenato sono un attrezzo meraviglioso per imparare come mantenere la pre...
Risvegliare il velocista che è in te, un allenamento
Risvegliare il velocista che è in te, un allenamento La serie di allenamento che postiamo questa settimana è una specie di pseudo riscaldamento per velocisti...
Una bracciata nel tempo - di Emmett Hines (1)
Una bracciata nel tempo - di Emmett Hines (1) Eccoci a ripubblicare un altro articolo dell'interessantissimo e capace allenatore Emmett Hines, già autore di ...
Stile Libero - integrare le virate in maniera fluida, con Joao de Lucca
Le virate migliori sono un tutt'uno fluido che non interrompe l'azione con inutili ritardi. Il campione NCAA (National Collegiate Athletic Association) Joao de ...
SwimFin un aiuto per l'insegnamento del nuoto?
La pinna Swimfin, incrocio tra tavoletta e ausilio galleggiante aiuterà ad imparare il nuoto e a vincere la paura dell'acqua divertendo i bambini. Un aiuto tecn...
Rana - gambata con talloni che si toccano
Nonostante ci si sia concentrati per anni su una gambata a Rana stretta (cioè sull'ampiezza) non dobbiamo dimenticare di assicurarci che i piedi si uniscano in ...
Stile Libero – ridurre le bracciate sui 100m
Ecco un semplice esercizio che puoi aggiungere a qualsiasi serie per avere un quadro più completo di quello che effettivamente conosci del tuo modo di nuotare! ...
Allenamento - tecnica Farfalla e Rana
L'allenamento di oggi integra tecnica di Farfalla e Rana. RISCALDAMENTO: 1 x 400 a piacere SERIE DI RISCALDAMENTO: 3 X 50 a piacere; inizia ogni ...

You may also like