Allenamento della settimana 05/06/2014 – Rana

    allenamento nuoto settimana rana delfinoEcco un allenamento Rana/Dorso:

    • 5 X 200 con ripartenza che ti permetta un riposo di circa 30 secondi per i primi 200; diminuendo il tempo dai primi 200 ai quinti 200 (aumentando cioè la velocità di 200 in 200)

    Ogni 200 metri suddivisi in questo modo:

    • 25 gambe a pancia in su, alternando una gambata a Delfino e una a Rana
    • 25 Gambe Delfino bracciata a Rana
    • 25 gambe a pancia in su, alternando due gambate a Delfino e una a Rana
    • 25 Rana alternando una bracciata con colpo di gambe a Delfino e una con colpo di gambe a Rana
    • Advertisement
    • 25 gambe a pancia in su, alternando tre gambate a Delfino e una a Rana
    • 25 Rana
    • 25 gambe a pancia in su, alternando quattro gambate a Delfino e una a Rana
    • 25 serie Karla (vedi video sotto)

    [iframe https://www.youtube.com/v/1Wk7vNw6_Lg?hl=it_IT&version=3&rel=0 640 480]

    Articoli Simili:

    Esercizio - virata a mano aperta
    Perché una virata a mano aperta? Ogni allenatore sa che dall'inizio dei tempi tutti i suoi predecessori hanno detto ai propri atleti: "NON AGGRAPPATEVI AL MURO...
    Allenamento nuoto per dimagrire, sesta scheda
    Allenamento nuoto per dimagrire, sesta scheda Nella sesta scheda di allenamento nuoto per dimagrire aggiungiamo un po' di lavoro sui Misti, qualche scatto e un...
    Tecnica della nuotata: 3 modi di migliorare il Dorso
    1. TransizioneProprio come avviene a Farfalla, accelerare in fase di rottura dell'acqua è un grande passo per iniziare con una spinta in più. In questo caso per...
    Nuoto pinnato, un allenamento di Michele Russo per chi nuota a livello amatoriale!
    Nuoto pinnato, una disciplina che sta prendendo piede anche in Italia. Nuotonline, grazie alla collaborazione con atleti di livello del nuoto pinnato da oggi vi...
    Rana - gambata con talloni che si toccano
    Nonostante ci si sia concentrati per anni su una gambata a Rana stretta (cioè sull'ampiezza) non dobbiamo dimenticare di assicurarci che i piedi si uniscano in ...
    Calibra il tuo allenamento con l'equipaggiamento
    Una delle difficoltà per chi si allena come master, magari avendo a disposizione solo un paio di allenamenti alla settimana, è la continuità e la coesione tra u...
    Tempo Trainer in "modalità 2" - Parte 1
    Proprio quando pensi di aver esaurito le varianti di allenamento, salta fuori qualcuno che ti convince a leggere il manuale fornito con gli attrezzi da allename...
    I nuotatori dovrebbero mangiare PRIMA dell'allenamento di mattina presto?
    di JILL CASTLE, MS, RDN Al giovane nuotatore può capitare, quando si allena al mattino presto, di saltare la colazione. Prendete Henry, ad esempio. Preoc...

    You may also like