Allenamento – Corpo e cervello!

    Questa serie impegnerà non solo il tuo corpo ma anche la tua mente… proprio quello di cui ha bisogno un nuotatore appena si alza la mattina.

    RISCALDAMENTO: 400m (o 10 minuti) a piacere

    SERIE DI RISCALDAMENTO: 100m

    100 battuta di gambe (a piacere)

    SERIE PRINCIPALE #1: da 800m fino a 1600m
    Due ripetizioni di: (scegli una colonna e modifica la tua ripartenza scendendo lungo di essa
    . Le corsie più veloci faranno quattro ripetizioni della colonna più a sinistra.

    100 gambe  2:00 2:10 2:20 2:30 2:40 2:50
    100 a piacere ma non Stile Libero 1:50 2:00 2:10 2:20 2:30 2:40
    100 50 a piacere ma non Stile Libero + 50 Stile 1:40 1:50 2:00 2:10 2:20 2:30
    Stile Libero
    1:30 1:40 1:50 2:00 2:10 2:20

     

    SERIE PRINCIPALE

    Advertisement
    #2: 1200 o 1800
    Due ripetizioni di:
    (la corsia più veloce può farne 3):

    • 150 a piacere ma non Stile Libero
    • 150 (50 a piacere ma non Stile Libero + 50 Stile + 50 a piacere ma non Stile Libero)
    • 150 (50 a piacere ma non Stile Libero + 100 Stile)
    • 150 Stile

    I tempi delle tue ripartenze devono diminuire SIA all’interno di ogni ripetizione che di ogni round.

    Le nostre corsie veloci hanno fatto:
    Round #1 ripartenza: 2:502:452:402:35
    Round #2 ripartenza: 2:452:402:352:30
    Round #3 ripartenza: 2:402:352:302:25

    Le nostre corsie di mezzo hanno fatto:
    Round #1 ripartenza: 3:103:053:002:55
    Round #2 ripartenza: 3:053:002:552:50

    Le nostre corsie principianti hanno fatto:
    Round #1 ripartenza: 3:20…3:15…3:10…3:05
    Round #2 ripartenza: 3:15…3:10…3:05…3:00

    DEFATICAMENTO: 100m a piacere

    Articoli Simili:

    La frequenza e i Tempo Trainer
    Quest'oggi riportiamo un articolo apparso sul sito dell' A.S. Molinella Nuoto a firma Andrea Scalambra che reputiamo molto ben fatto e di estremo interesse per ...
    Allenamento - curare i molti aspetti della gara
    Oggi inseriamo di nuovo una mini serie di 300m (ve la ricordate? Per vederla inserita in un allenamento eccola qua: "dai la cera, togli la cera"?) che è ottima ...
    Due vie verso il successo?
    Immaginiamo questo scenario. Avete per le mani un nuotatore di circa 9 anni e, come è normale, egli si troverà di fronte a un qualcosa di nuovo (anche se ha nuo...
    Allenamento con palette nuoto e pull buoy - ottenere il massimo
    Allenamento con palette nuoto e pull buoy, sembra facile ma non lo è Pull buoy e palette nuoto sono i primi due attrezzi che vengono in mente se si parla di ...
    Trucchi per allenarsi: una Rana potente e veloce
    Trucchi per allenarsi a Rana: aumentare a resistenza Le varianti di un allenamento di nuoto sono moltissime. Oggi vorremmo proporti alcune serie da inserire ...
    Allenamento Intervallato - cos'è?
    L'Interval training, o Allenamento Intervallato, è un modo di allenarsi che organizza la sessione di allenamento dell'atleta in una successione di momenti di la...
    Usare le Palette per Potenziare la Bracciata del Triatleta - un allenamento
    Usare le Palette per Potenziare la Bracciata del Triatleta In Usare le Palette per Potenziare la Bracciata del Triatleta ti suggeriamo un allenamento che pot...
    Allenamento nuoto per dimagrire, quarta scheda
    Allenamento nuoto per dimagrire, quarta scheda Nella quarta scheda di allenamento nuoto per dimagrire si torna alle basi. La scheda è concepita su un "nuotator...

    You may also like