Allenamento – Corpo e cervello!

    Questa serie impegnerà non solo il tuo corpo ma anche la tua mente… proprio quello di cui ha bisogno un nuotatore appena si alza la mattina.

    RISCALDAMENTO: 400m (o 10 minuti) a piacere

    SERIE DI RISCALDAMENTO: 100m

    100 battuta di gambe (a piacere)

    SERIE PRINCIPALE #1: da 800m fino a 1600m
    Due ripetizioni di: (scegli una colonna e modifica la tua ripartenza scendendo lungo di essa
    . Le corsie più veloci faranno quattro ripetizioni della colonna più a sinistra.

    100 gambe  2:00 2:10 2:20 2:30 2:40 2:50
    100 a piacere ma non Stile Libero 1:50 2:00 2:10 2:20 2:30 2:40
    100 50 a piacere ma non Stile Libero + 50 Stile 1:40 1:50 2:00 2:10 2:20 2:30
    Stile Libero
    1:30 1:40 1:50 2:00 2:10 2:20

     

    SERIE PRINCIPALE

    Advertisement
    #2: 1200 o 1800
    Due ripetizioni di:
    (la corsia più veloce può farne 3):

    • 150 a piacere ma non Stile Libero
    • 150 (50 a piacere ma non Stile Libero + 50 Stile + 50 a piacere ma non Stile Libero)
    • 150 (50 a piacere ma non Stile Libero + 100 Stile)
    • 150 Stile

    I tempi delle tue ripartenze devono diminuire SIA all’interno di ogni ripetizione che di ogni round.

    Le nostre corsie veloci hanno fatto:
    Round #1 ripartenza: 2:502:452:402:35
    Round #2 ripartenza: 2:452:402:352:30
    Round #3 ripartenza: 2:402:352:302:25

    Le nostre corsie di mezzo hanno fatto:
    Round #1 ripartenza: 3:103:053:002:55
    Round #2 ripartenza: 3:053:002:552:50

    Le nostre corsie principianti hanno fatto:
    Round #1 ripartenza: 3:20…3:15…3:10…3:05
    Round #2 ripartenza: 3:15…3:10…3:05…3:00

    DEFATICAMENTO: 100m a piacere

    Articoli Simili:

    Contavasche ad anello - differenze tra Speedo e Sportcount
    Con questo articolo vorrei porre a confronto due contavasche ad anello che a prima vista possono sembrare molto simili ma si differenziano invece sotto diversi ...
    Due vie verso il successo?
    Immaginiamo questo scenario. Avete per le mani un nuotatore di circa 9 anni e, come è normale, egli si troverà di fronte a un qualcosa di nuovo (anche se ha nuo...
    Virate - su e fuori! Allenare l'uscita dalla vasca.
    Allenare l'uscita dalla vasca è davvero importante. Ma tanto da fare la differenza? Come entri in acqua dice molto di te come nuotatore. Così anche la tua usci...
    Allenamento - poche facili vasche per migliorarsi
    Jill Dahle della Finis è stato un agonista e adesso è un allenatore. Ecco cosa suggerisce come allenamento facile per lavorare su alcuni aspetti tecnici di ...
    Rana - Gambe con pull buoy
    Battere le gambe con un pull buoy è un esercizio molto utile per sviluppare una battuta di gambe meno ampia ed evitare troppo stress alle articolazioni del gino...
    Giochi da allenamento - mescolare la staffetta
    Come allenatrice scrivo i miei allenamenti in anticipo con lo sguardo all'intera settimana. Ogni tanto inserisco delle staffette è le trasformo nella serie ...
    Esercizi a secco - flessibilità delle caviglie
    Esercizi a secco - flessibilità delle caviglie Stanco di sentirti le gambe sfatte a ogni allenamento? Qui goswim ci propone un esercizio di 5 minuti che aiut...
    Esercizio - equilibrio a Stile Libero con pull buoy
    Usare il pullbuoy per annoiarsi meno e migliorare si può! Il pull buoy viene usato raramente per insegnare a padroneggiare l'equilibrio MA utilizzandolo in mod...

    You may also like