Tutti gli stili – rovesciata con la tavoletta

Ultimo Aggiornamento

Esercizio di virata con tavoletta

Perché la virata con tavoletta? Perché a volte per riuscire molto bene in qualcosa vuol dire allenare l’abilità di cui hai bisogno anche quando stai facendo pratica di un’altra cosa!

Perché farlo:

Durante le serie di gambe l’esercizio di virata con tavoletta ti permette di lavorare sulla gambata a Delfino. Non c’è bisogno di sottolineare l’importanza di allenare la battuta di gambe a Delfino, ormai nota come “il quinto stile“.

Come farlo:

1 – Durante le serie di battuta di gambe. Quando ti avvicini al muro, una bracciata prima della virata, spingi giù un braccio per entrare in virata.
2 – Segui il braccio con il corpo ed effettua una virata.
3 – Rimetti entrambe le mani sulla tavoletta prima di lasciare il muro.
4 – Spingiti con le gambe ed effettua qualche battuta a Delfino in subacquea.

Come farlo bene:

Questo non ha molto a che fare con la virata ma piuttosto con la fase subacquea a Delfino. Fare la virata aiuta a sovraccaricare i polmoni solo un po’ e  di conseguenza ti allena a gestire meglio la quantità di ossigeno quando nuoti.

Spingiti inclinandoti un poco verso il basso e NON parallelamente al suolo. Altrimenti la tavoletta ti porterà verso la superficie prima del tempo. Il galleggiamento della tavoletta ti aiuterà a capire come sfruttare la corretta direzione del corpo (verso l’alto) mentre i polmoni sono ancora carichi di aria.

Conta le tue gambate a Delfino quando inizi una serie e cerca di metterti alla prova mantenendo sempre quel numero durante tutto l’esercizio.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento