I Nuotatori Più Veloci di Sempre al 2019

nuotatori piu velociI Nuotatori Più Veloci di Sempre

Stilare una classifica dei nuotatori più veloci di sempre può sembrare una banale questione di matematica. E in effetti da un certo punto di vista lo è. Il problema è che questa lista andrebbe continuamente aggiornata. Vediamo alla fine di questo 2019 chi sono i nuotatori più veloci di sempre.

I nuotatori più veloci di sempre e lo squalo

I tempi sono fondamentali per stabilire quale nuotatori siano i nuotatori più veloci di sempre. Prendiamo ad esempio Phelps che addirittura fu al centro di un evento che prevedeva una gara tra lui e uno squalo bianco.

Phelps ha collezionato un totale di ben 28 medaglie olimpiche durante la sua carriera di nuotatore, posizionandosi così nell’olimpo dei migliori, e quindi più veloci, di tutti i tempi. Ma questo significa che Michael Phelps è il nuotatore più veloce di tutti i tempi? Quando si parla di record ecco che, secondo la Federazione Internazionale Nuoto che stila la classifica ufficiale, il buon Phelps ne detiene almeno tre: i 100m Farfalla, i 200 Farfalla e i 400 Misti. Salvo che nei 200 m Farfalla, proprio nel Luglio 2019, l’ungherese di 19 anni Kristof Milak ha strappato il record con l’incredibile tempo di 1.53.79!

Diciamo quindi che in alcune categorie Phelps rimane il nuotatore più veloce del mondo, ma lo sarebbe abbastanza da battere uno squalo in gara? Secondo la NBC Sports la gara dovrebbe svolgersi su 100 metri in acque libere con Phelps che nuota a Farfalla. Lo squalo nuoterà a squalo…

snorkel frontale nuoto swolfPerché però non scegliere il brasiliano César Cielo per una gara del genere? Secondo la FINA, César Cielo detiene il record del mondo nei 50 e nei 100m Stile Libero. Il tempo di Cielo sui 100m a Stile, 46.91, è davvero impressionante, che tu sia uno uomo o uno squalo e questo lo renderebbe un candidato ideale per la gara creata ad hoc per Phelps contro lo squalo.

Ma i candidati, se si parla di nuotatori più veloci di sempre, non finiscono qui. Che dire di Paul Biedermann record 200m e 400m a Stile o  Lin Zhang per gli 800 Stile Libero ma anche Ryan Lochte che detiene il record per i 200m Misti?

Ha senso cercare il nuotatore più veloce del mondo?

Non c’è consenso su quale sia il nuotatore più veloce del mondo perché ci sono moltissimi tipi diversi di nuotatore .

Michael Phelps è ineguagliabile quando si parla del suo stile, la Farfalla, ma è difficile confrontarlo con un nuotatore il cui stile principale è lo Stile Libero. Allo stesso modo César Cielo ha il record per i 100m a Stile ma non ha potuto fare meglio di Yang Sun che nei 1500m Stile detiene il record del mondo.

Quando si tratta dell’avversario perfetto non si tratta di chi sia obiettivamente il più veloce del mondo. Si tratta di chi è in grado di battere uno squalo.

La velocità di ungrande squalo bianco è di circa 40 km/h in acqua mentre Phelps ha raggiunto al massimo i 9,5 km/h. Questo per dire quanto sbilancata potrebbe essere una sfida del genere.  Tutto questo per dire che, ad esempio Phelps è davvero diventato proverbiale come il nuotatore più veloce di sempre. Eppure è bastato un 19enne ungherese e il record del mondo

Una panoramica dei tempi dei  nuotatori più veloci di sempre

Su wikipedia trovi la lista dei record mondiali di nuoto sempre aggiornati. Ecco quella aggiornata ad oggi, 2019.

Fonte: Wikipedia

I nuotatori migliori di tutti i tempi

Se contestualizziamo il tempo ottenuto in vasca con il momento storico in cui il record è stato ottenuto allora tutto assume un senso nuovo. Ogni nuotatore ha la propria storia e il momento in cui ha stabilito il record, nonché il contesto, hanno sicuramente influito sul record stesso.

Ti presentiamo una breve carrellata di alcuni dei nuotatori eccezionali che hanno fatto grande il mondo del nuoto. Puoi anche consultare la categoria Storia del Nuoto per trovare aneddoti sui nuotatori per ogni anno in cui si sono disputate le Olimpiadi.

Michael Phelps

Michael Fred Phelps II (nato nel 1985) è un nuotatore americano e il più medagliato di tutti i tempi (l’unico che abbia mai battuto il precedente record di Mark Spitz che si conquistò 7 medaglie d’oro in un’unica Olimpiade).  Ha all’attivo un totale di 22 medaglie di cui 18 d’oro e 8 tutte nella stessa olimpiade (Pechino 2008).

Nelle Olimpiadi estive del 2012 Phelps vinse 4 ori e due medaglie d’argento trasformandosi così nell’atleta di maggiore successo in tre Olimpiadi consecutive.

Phelps detiene il record del mondo in vasca lunga nei 100 Farfalla e nei 400 Misti, ha vinto un totale di 77 medaglie totalizzando 61 medaglie d’oro, 13 d’argento e 3 di bronzo, se mettiamo insieme le Olimpiadi, i campionati Mondiali e quelli Pan Pacifici.

Mark Spitz

Mark Andrew Spitz (soprannominato Mark The Shark) si è ormai ritirato. Vinse ben 7 medaglie d’oro alle olimpiadi di Monaco del 1972.

Tra il 1968 e il 1972 Spitz vinse nove ori, un arrgento e un bronzo alle Olimpiadi, 5 ori ai giochi Pan Americani (i campionati nazionali di nuoto USA) e innumerevoli altre in competizini nazionali interne agli Stati Uniti. Durante questo periodo si è attribuito ben 33 record mondiali. È stato nuotatore dell’anno nel 1969, 1971 e 1972.

Personaggio eccentrico, giocò uno scherzo agli atleti russi che rimase negli annali del nuoto (per sapere di più sul mitico scherzo di Spitz alle Olimpiadi del leggi La Beffa dei Baffi).

Aleksandr Popov

Aleksandr Vladimirovich Popov è russo e uno dei più grandi velocisti a Stile Libero di tutti i tempi.

Ian Thorpe

Ian James Thorpe (soprannominato La Torpedine) è australiano e non gareggia più. Durante la sua carriera sportiva ha vinto 5 medaglie d’oro Olimpiche, impresa che mai nessun australiano aveva portato a termine. Al World Aquatics Championships del 2001 divenne la prima persona  a vincere sei medaglie d’oro in un unico campionato mondiale.

Diciamo che prima di Phelps c’era Thorpe. Il primo nuotatore a essere nominato nuotatore dell’anno per ben 4 volte dalla rivista Swimming World (una specie di TIMES del mondo del nuoto). Dal 1999 al 2003 è stato il nuotatore australiano dell’anno.

Federica Pellegrini

La Federica nazionale è davvero una nuotatrice longeva e incredibile. Detentrice del record del mondo nei 200m Stile Libero in vasca lunga sembra non fermarsi mai. Ad oggi sono 15 anni di trionfi considerato che iniziò la sua serie di vittorie nel 2004 a soli sedici anni.

La rivista Swimming World Magazine l’ha eletta “Nuotatrice dell’anno” nel 2009 e “Nuotatrice europea dell’anno” nel 2009, 2010 e 2011. Grazie ai successi ottenuti ai Giochi Olimpici nel 2004 e nel 2008 è stata insignita dei titoli di Ufficiale e Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica italiana.

Pieter van den Hoogenband

Pieter Cornelis Ruud Martijn van den Hoogenband (soprannominato l’olandese volante, anche se i giornalisti sportivi avrebbero dovuto soprannominarlo l’olandese nuotante…) è un olandese che per ben tre volte è stato campione Olimpico.

Johnny Weissmuller

Johann Peter Weissmuller fu il primo nuotatore a sfondare nel mondo del cinema nei panni di Tarzan (un altro nuotatore che divenne più famoso come attore è Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer) dopo aver conquistato il titolo come miglior nuotatore nel 1920 vincendo 5 medaglie d’oro Olimpiche. Vinse anche 52 campionati nazionali americani e si aggiudico 67 record del mondo (a onor del vero in un’epoca in cui non era, forse, difficilissimo battere i propri record).

Krisztina Egerszegi

Krisztina Egerszegi, ungherese, classe 1974 una delle più grandi nuotatrici ungheresi di epoca moderna. Tre volte alle Olimpiadi (1988, 1992 e 1996) e 5 volte campionessa Olimpica. Una delle due persone ad aver mai vinto la stessa gara per tre olimpiadi consecutive.

Debbie Meyer

Deborah Elizabeth Meyer è un’americana che ha vinto i 200, 400, e 800 m alle Olimpiadi del 1968 a Mexico City. Solo sedicenne, studente alla Rio Americano High School di Sacramento, è diventata la prima nuotatrice a vincere tre medaglie d’oro in una olimpiade.

Grant Hackett

Grant Hackett è un altro australiano rimasto famoso per aver vinto i 1500 metri a Stile sia alle Olimpiadi del 2000 a Sydney che nel 2004 a Atene. Qusto gli è valso il titolo di uno dei fondisti migliori di sempre. Per non farsi mancare nulla ha anche vinto una medaglia d’oro, sempre a Sydney nella staffetta 4×200 m Stile Libero.

Un nuotatore molto versatile detentore del record mondiale nei 1500 m e negli 800 m Stile. Ha dominato i 1500 per una decade ed è rimasto imbattuto dal 1996 al 2007.

Kristin Otto

Kristin Otto è una campionessa tedesca. Famosa per essere stata la prima donna ad aver vinto sei medaglie d’oro alle Olimpiadi di Seul del 1988.

Ian Murray Rose

Iain Murray Rose è un altro australiano, attore, commentatore sportivo e sei volte oro Olimpico. Debuttò alle Olimpiadi del  solo diciassettenne vincendo tre ori.

Certo questi sono solo alcuni e ce ne siamo dimenticati altrettanti. Non volevamo escludere nessuno ma solo dare una visione incompleta del variopinto e meraviglioso mondo dei nuotatori più veloci del mondo

Medaglieri, i nuotatori più veloci nella storia

In molti articoli qui su Nuotonline puoi leggere interessanti storie e aneddoti sulle olimpiadi di tutti i tempi.

Vuoi sapere cosa combinò la nuotatrice più forte di tutti i tempi alle Olimpiadi del 1960 a Roma? O perché il 1908 è stato l’anno dello Speed Swimming? Vuoi conoscere la storia di Johnny Weissmuller, il primo nuotatore a scendere sotto al minuto e a interpretare Tarzan al cinema?

Ma non solo, ad ogni Storia delle Olimpiadi troverai, in fondo alla pagina, il medagliere con tutti i risultati gara per gara e potrai vedere come è cambiata la velocità dei nuotatori dalle prime alle Olimpiadi più recenti.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento