Esercizi per sviluppare la velocità! – parte 3

Remate da cani! Nuota a Stile Libero tenendo la testa sempre fuori dall’acqua ed eseguendo la bracciata senza mai far uscire mani e braccia dall’acqua. Appena la mano finisce la bracciata e si trova vicino all’anca recupera mano e braccio facendoli passare sotto al corpo e riportandoli in posizione estesa.… Continua a leggere

Esercizi per sviluppare la velocità! – parte 2

Remate orizzontali Utilizzando gli stessi movimenti di remata descritti nell’esercizio remate da fermi, state proni in acqua, le braccia in posizione di presa a gomito alto. Utilizzando a remata muovetevi verso la fine della vasca. Per una buona remata orizzontale datevi una spinta dal bordo in posizione di scivolamento, affiorate… Continua a leggere

Esercizi per sviluppare la velocità! – parte 1

Questi esercizi furono utilizzati nel programma d’allenamento proposto nel numero Aprile 2013 di Triathlete, tratti dal libro dell’atleta Olimpionica Sheila Taormina intitolato Swim Speed Workouts (“Allenamenti per il nuoto veloce”). ESERCIZI 1) Standing Scull Drill (Remate da Fermi) Questo esercizio lavora sulla percezione della presa sull’acqua di avambracci e palmo delle… Continua a leggere

Le Pinne FINIS

Visto che, come distributori italiani FINIS, abbiamo disponibile un’ampia varietà di pinne, di diversi modelli, abbiamo pensato di riassumere brevemente le particolarità di ognuna delle pinne che potreste dover usare in allenamento. Please upgrade your browser Perché usare le pinne: Le pinne possono essere d’aiuto nell’insegnare la tecnica dei diversi… Continua a leggere

Virate – Spinte in profondità

Se vuoi migliorare la fase subacquea devi cominciare con la giusta inclinazione. Ecco un esercizio che è anche divertente, sopratutto per i piccoli nuotatori, e insegna  una buona abitudine. Please upgrade your browser Perché farlo: L’angolo con cui ti spingi dal muro è fondamentale per impostare una buona fase subacquea… Continua a leggere

Errori e correzione della virata

Un breve video di Gary Hall SR. in cui suggerisce un  esercizio per riuscire a percepire gli errori della virata. Grazie a questo esercizio il nuotatore può riuscire a sentire meglio come l’attrito influisce sul proprio modo di virare (è in inglese ma già dal video si apprezza il senso… Continua a leggere

Stile Libero – semplice fase di presa

fase presa nuoto

Ecco un semplice esercizio che aiuta nella fase di presa a Stile Libero… con enfasi sulle cose semplici! Please upgrade your browser Perché farlo: Imparare la PRIMA mossa nella presa dello Stile è più facile di quel che pensi… almeno finché rallenti e pensi ai dettagli. Come farlo: 1. Inizia… Continua a leggere

Dorso – giocare con l’andatura

Imparare una Rana migliore a volte può significare allungare la propria nuotata fino al punto in cui essa diventa “scomoda” Please upgrade your browser Abbiamo eseguito questo esercizio in una piscina con corrente artificiale (una delle cosiddette Endless Pool).  Il beneficio di eseguire una serie del genere in una “piscina… Continua a leggere

Stile Libero – esercizio sincronizzato!

Ecco un esercizio divertente con cui ci siamo impratichiti l’altra mattina. Essere capace di adattarsi sul momento adeguando lunghezza e frequenza di bracciata a quelle del tuo compagno dimostra la comprensione della propria nuotata. Quindi cambia anche vicino di corsia, in modo da mantenere il tutto interessante! Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – il rollìo e l’Hydro Hip

Una componente chiave dello Stile Libero e del Dorso è la rotazione dei fianchi (rollìo). I nuotatori che ancora non padroneggiano questo movimento delle anche, applicato alla nuotata, tendono a ruotare troppo o troppo poco e molto spesso anche nel momento sbagliato. L’Hydro Hip può aiutare moltissimo lo stile di… Continua a leggere

Tutti gli stili – Variazioni sulle remate

E visto che nel post precedente abbiamo parlato di mezze palette, adesso parliamo dell’esercizio “sculling” (le famose remate!). Quando eseguono esercizi di remate molti nuotatori impostano il movimento standard delle mani. L’atleta Olimpica Kim Vandenberg ci mostra un approccio più avanzato. Please upgrade your browser Perché farlo: L’acqua è una… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Mezze Palette

Gli agonisti stanno in acqua per così tante ore che è difficile pensare che possano sbagliare un fondamentale della bracciata. Nondimeno può succedere se anche i più accaniti nuotatori dimenticano di allenare la loro “consapevolezza” e la loro sensibilità all’acqua. Le palette da dita, o mezze palette, aiutano il nuotatore… Continua a leggere

Rana – Resistenza calcio verso il muro

Quando lavori su una battuta di gambe a Rana perché sia “stretta” assicurati anche di porre attenzione a come “prendi” l’acqua nella parte alta del colpo di gambe. Please upgrade your browser Perché farlo: Abbiamo lavorato a lungo sul limitare l’attrito durante il recupero della battuta di gambe a Rana… Continua a leggere

Tutti gli stili – snorkel tubo respiratore frontale

Tutti noi nuotatori abbiamo visto, quasi certamente utilizzato almeno una volta, lo snorkel per nuotatori. Qui di seguito un paio di osservazioni su cui concentrarvi la prossima volta che ne userete uno. Please upgrade your browser Perché farlo: Lo Snorkel FINIS è l’attrezzo migliore per mantenere stabile la testa durante… Continua a leggere

Elastici con maniglie per allenamento a secco – Andy Potts

Andy Potts illustra diversi esercizi con gli elastici StrechCordz per allenamento a secco che possono essere utilizzati per migliorare la tecnica, la potenza e l’esplosività. Please upgrade your browser Trovi tutta la gamma di elastici Strechcordz su www.swimmershop.it Continua a leggere

Farfalla – Esercizio Perp

perp nome, termine in linguaggio parlato della polizia americana: chi commette un crimine Please upgrade your browser Se hai mai visto un film d’azione o una fiction poliziesca, avrai notato che c’è sempre una scena in cui il sospetto viene sbattuto contro il muro, mani in alto e inclinato in avanti in… Continua a leggere

Farfalla – Mani Morbide

Impostare un buon Delfino inizia con qualcosa di facile, lasciare che le mani rimangano morbide quando entrano in acqua. Please upgrade your browser Perché farlo: Concentrarsi per far entrare morbidamente le mani in acqua e rimanere con queste vicino alla superficie durante la pressione iniziale accumula un punto di tensione… Continua a leggere

Stile Libero – Battuta a gambe “più tese di quel che sono adesso”

Nonostante se ne parli spesso sembra ci sia sempre bisogno di sottolineare che una battuta di gambe a “gambe tese” non significa che non si debbano affatto piegare le gambe… Please upgrade your browser Perché farlo: Un lieve piegamento della gamba nella battuta di gambe è necessario per eseguire lo… Continua a leggere

Virate e Partenze – spinte dal muro con la tavoletta

Se hai la tendenza a spingerti dal muro rimanendo in superficie ecco qua un esercizio che può aiutarti a guadagnare la giusta profondità di partenza. Please upgrade your browser Perché farlo: Ogni volta che ti spingi dal muro hai l’opportunità di creare potenza e slancio (quantità di moto). La profondità… Continua a leggere

Tutti gli stili – Staffetta con cambi di direzione

L’allenamento può essere monotono, quindi quando c’è una possibilità di svincolarsi dalla routine è bene mescolare al divertimento qualcosa di “atletico”. Please upgrade your browser Perché farlo: mescolare azioni trasversali può aiutare i nuotatori a sviluppare la velocità di risposta di cui hanno bisogno. Come farlo: Sistema il percorso. Metti… Continua a leggere

Tutti gli stili – Scatti con la monopinna

Certo, sappiamo tutti quale fantastico strumento sia la Monopinna FINIS Foil per allenare la battuta di gambe a Delfino in immersione, ma c’è un altro modo di usarla non meno interessante! Please upgrade your browser Perché farlo: Con l’utilizzo della monopinna il tuo corpo non ha scelta se non quella… Continua a leggere

Esercizi – bracciata lunga a Rana

La Rana ha più varianti degli altri stili, qui ne vediamo una particolarmente efficace. Please upgrade your browser Perché farlo: Nonostante ci siano molte possibilità di variazione nell’esecuzione della Rana, ecco qua un’opzione che implica una bracciata più lunga e alcuni punti chiave che devono essere considerati. Come farlo: 1.… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Impostare obiettivi con Tempo Trainer PRO

Non è sempre semplice “obbedire ai bip”. Spingere i tuoi atleti a raggiungere il loro obiettivo di frequenza di bracciata e andatura è un lavoro duro, ma è indubbiamente il lavoro giusto. Il Tempo Trainer è stato, per oltre un decennio, un elemento basilare per allenatori e nuotatori di tutti i… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Battuta di gambe “in allineamento”

La battuta di gambe si è evoluta nel cosiddetto “quinto stile”. Ai nuotatori si chiede, sopratutto oggi, di produrre molto più con la battuta di gambe e per un più lungo periodo di tempo. L’evoluzione di questo sport richiede che si spenda molto più tempo a battere le gambe dietro… Continua a leggere

Partenze – evitare le bolle

Sviluppare l’abilità di scivolare in acqua attraverso la superficie al momento dello start può aiutarti a portare più velocità nella tua nuotata. Please upgrade your browser Non c’è un modo di non portarsi dietro aria in vasca durante una partenza, nonostante questo, più aria ti porti dietro e maggiore sarà… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – serie tecnica “Y” e snorkel

Lo Snorkel ti permette di lavorare sulla posizione del corpo in tutti e quattro gli stili. Tenere la testa in una posizione rilassata e neutrale è una cosa essenziale nella maggior parte delle serie di tecnica sulla posizione dell’intero corpo. Un buon esempio è la serie “Y”, un ottimo modo di… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Esercizi di tecnica e snorkel frontale

Nel nuoto la parte più difficile è respirare. Particolarmente nello Stile Libero coordinare tempi della respirazione con posizione della testa e movimenti del corpo è oggettivamente difficile. Lo Snorkel Frontale FINIS elimina le complicazioni della respirazione e consente al nuotatore di tenere la testa in posizione perfetta. Senza più il bisogno… Continua a leggere

Stile Libero – L’arrivo

Il mondo dello sport è pieno di storie aventi per protagonisti atleti che vincono per 1/100 di secondo… o che perdono per 1/100 di secondo. Benché una gara possa essere nuotata alla perfezione, non è finita finché non è finita! Please upgrade your browser Perché farlo: Finire una gara avendo… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Nuotare con le Palette Bolster

La grande attenzione da parte del mondo del nuoto per le innovazioni FINIS ha portato alla produzione di questa nuova paletta per il nuoto. L’allenatore Brian Bolster della Osprey Aquatics nel tentativo di correggere il problema relativo al gomito alto (vedi EVF) ha escogitato questo potente strumento. La superficie rigida… Continua a leggere

Stile Libero – il nuovo esercizio ipossico

Devo dirvelo, non sono un fan dell’allenamento ipossico per gli atleti Master, ma lo sono sull’imparare una nuotata talmente efficiente da non aver bisogno di aria. Please upgrade your browser Perché farlo: Questo esercizio, o sequenza, può aiutarti a tenere sotto controllo la tua efficienza in acqua e ad insegnarti… Continua a leggere

Esercizio – Remate Yoga

Ce n’è sempre uno in ogni gruppo! Mentre stavamo filmando questo video, un esercizio di remate con palette senza elastico lo abbiamo notato… Please upgrade your browser Passando l’inquadratura da un nuotatore ad un altro abbiamo trovato una variazione interessante che dovreste provare. Invece di piegare le gambe o tenerle… Continua a leggere

Esercizio della settimana! – Corpo a Delfino con la tavoletta

Ecco una serie veloce che possiamo usare con i nostri piccoli nuotatori per insegnare loro una battuta di gambe a delfino più stabile. Please upgrade your browser Perché farlo: Insegnare Farfalla ai giovani nuotatori di solito implica un sacco di movimenti “su e giù” e quindi, per stabilizzare un p0′… Continua a leggere

L’Antipaletta tecnica Egg Trainer annulla la presa sull’acqua e sviluppa la tecnica del gomito alto

Molti giovani nuotatori hanno difficoltà nell’imparare ad utilizzare il loro intero avambraccio durante la trazione. All’inizio è più naturale per loro usare solo l amano per fare presa sull’acqua. Le antipalette EGG trainer aiutano anche i più giovani nuotatori ad avvicinare il loro pattern motorio all’EVF (gomito alto) accorciando enormemente i… Continua a leggere

Esercizi – Stile Libero – Equilibrio col Pull-Buoy

Raramente il pull buoy viene utilizzato per insegnare la padronanza dell’equilibrio, ma, utilizzandolo per spostare il punto di equilibrio del corpo, un nuotatore può imparare molto su come migliorare la propria bracciata. Please upgrade your browser Perché farlo: Utilizzare un attrezzo standard in un modo nuovo tiene attiva la concentrazione… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Presa a Dorso e Agility Paddles

Le Agility Paddles sono un attrezzo utilissimo per un paio di motivi. Non  solo favoriscono l’Early Vertical Forearm (bracciata a gomito alto o avambraccio verticale in anticipo) nello Stile Libero ma sono anche utili negli altri tre stili. Nel Dorso l’utilizzo di queste palette è particolarmente rilevante perché la pressione necessaria… Continua a leggere

Esercizi – tutti gli stili – Insegnare nuovi trucchetti a un vecchio nuotatore

Quindi è un pò che non nuoti… diciamo una trentina d’anni! Nuotare oggi rispetto ad allora è un pò come aprire una capsula del tempo. Please upgrade your browser Recentemente ho ricevuto una visita da mio fratello, la persona che mi insegnò a nuotare e che era nella nazionale USA.… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Allenarsi col paracadute

Nuotare con un paracadute è un ottimo esercizio durante questa parte della stagione. Questo attrezzo da allenamento aiuterà i tuoi nuotatori a imparare come ignorare la “scimmia” che si presenta alla fine di una gara faticosa e a finire la gara arrivando sparati fino al muro! Essere a proprio agio… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Snorkel e posizione del corpo

Il tubo respiratore frontale (Snorkel) è un modo eccellente per trovare il tuo equilibrio in acqua. Proprio come quando ti alleni fuori dall’acqua, il tuo corpo può generare più potenza nell’acqua se il tuo corpo è nella giusta posizione. Per questa serie inizia nella posizione di galleggiamento, “fai il morto”… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Pinne PDF

Le FINIS Positive Drive Fin (PDF) sono davvero innovative. Non solo queste pinne aggiungono velocità alle battute di gambe a stile e a delfino, permettono anche al nuotatore di generare potenza in modo sicuro durante la battuta di gambe a rana. La capacità di poter usare queste pinne per tutta… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Snorkel

“Nel nuoto la parte più dura di ogni bracciata è conquistare il respiro!”  Specialmente nello Stile Libero è particolarmente difficile coordinare il ritmo della respirazione con la posizione della testa e i movimenti del resto del corpo. Lo Snorkel Tubo Respiratore Frontale FINIS elimina le complicanze della respirazione e permette… Continua a leggere

Farfalla – Combinazione battuta di gambe Delfino/Rana

Molti nuotatori, specialmente i Master, trovano molto difficile eseguire la battuta di gambe a delfino in posizione supina e così dopo qualche tentativo rinunciano. Mescolando assieme battuta di gambe a delfino e battuta di gambe a rana potrai imparare questa importante abilità senza avere l’impressione di affogare o di andare… Continua a leggere

Sapete cos’è un Powerbreathe? Un allenamento davvero tosto…

“Mi chiamo Romeo Violini ho 24 anni e sono un nuotatore ex-agonista. Pratico ancora questo sport con professionalità e passione nel settore master, sono seguito in piscina da un allenatore professionista mentre fuori dall’acqua, in palestra, si occupa di me il mio personal trainer Francesco Vetri. Grazie alla sua ottima… Continua a leggere

Esercizi – tutti gli stili – Avvitamento Streamline 360

Vuoi vedere se davvero padroneggi la streamline?  Prova a mantenerla mentre ruotando sul tuo asse! Perché farlo? Questo esercizio unisce due cose importantissime per l’allenamento di un nuotatore:  avere una posizione di streamline eccezionale e ….divertirsi mentre si lavora in vasca! Come farlo: 1. E’ molto semplice. spinta dal muro… Continua a leggere

Esercizi – Rana con pinne PDF

Ecco un ottimo modo di portare in una “nuova dimensione” un vecchio esercizio.  La serie a rana “Due sotto – Uno sopra” (due colpi di gambe a rana e una bracciata) con le pinne corte! Please upgrade your browser Perché farlo: Questo esercizio insegna ai nuotatori a capire l’attrito che produce… Continua a leggere

Allenamento del giovedì – allenare la rottura lunga dell’acqua

Assicurarsi di raggiungere ogni volta la distanza necessaria dopo ogni virata è molto importante. Così importante che abbiamo pensato di utilizzare dei tubi da piscina agganciati alla corsia. La serie principale sembra piuttosto facile a parte il fatto che vi impegnerà per circa un’oretta di allenamento. La realtà è che… Continua a leggere

Impariamo la Monopinna

Analisi e gestione dell’attrezzo e del gesto tecnico In Impariamo la Monopinna, iniziando dall’utilizzo delle pinne corte morbide, passando attraverso sequenze a corpo libero sino alla monopinna, viene proposta una metodologia di apprendimento della nuotata con la monopinna sia in superficie sia in apnea tale da permettere la costante progressione nell’assimilazione… Continua a leggere

Esercizi – Agility paddles

La scorsa settimana alla ASCA World Clinic (importante convegno sul nuoto tenuto dall’associazione americana allenatori nuoto. Ndt), abbiamo visto un sacco di prodotti nuovi e interessanti e uno dei nostri favoriti sono state le FINIS Agility Paddle. Please upgrade your browser Perché usarle: Da lungo tempo sono un credente nelle “palette… Continua a leggere

Esercizio – Bicchiere sulla fronte

Questo esercizio è stato pubblicato per la prima volta sei anni fa, ma ne sono passati 100 da quando è stato inventato quindi è meglio darne una versione aggiornata!!! 🙂 Perché farlo: Interiorizzare una posizione stabile della testa nel dorso è la base necessaria per una perfetta bracciata.  Questo è… Continua a leggere

Tutti gli stili – Recupero attivo

Nuotare in scioltezza o recupero attivo (vedi questo precedente articolo). Comunque lo chiami è molto importante che i nuotatori capiscano l’importanza di includerlo nelle proprie gare e nei propri allenamenti. Perché farlo: Il recupero attivo è un esercizio facile che permette al tuo corpo di effettuare una transizione graduale da… Continua a leggere

Esercizi – Rana, regolare la velocità delle mani

Molti giovani ranisti cercano la pura potenza piuttosto che la perfetta esecuzione quando vogliono andare più veloce.  A volte forzando il proprio ritmo a una velocità diversa da quella solita possono essere aiutati a mantenere le mani veloci e dove dovrebbero stare. Perché farlo: Spingere le mani indietro troppo velocemente… Continua a leggere

Allenamento con elastico e Tempo Trainer

elastico nuoto frenato piscina allenamento FINIS swimmershop

Se vuoi divertirti mentre ti alleni con Strechcordz e un Tempo Trainer, ecco un esercizio veloce per migliorare la trazione. Perché farlo: Aggiungendo resistenza non ti rimane che applicare una forza sufficiente all’acqua, o verrai trascinato indietro. Questo esercizio ti insegnerà come migliorare la tua presa sull’acqua chiedendoti di ridurre… Continua a leggere