Allenamento inizio stagione, andatura e ritmo con il metronomo per nuotatori Tempo Trainer

allenamento inizio stagione andatura

Allenamento inizio stagione, su andatura e ritmo La serie di allenamento FINIS di oggi viene dall’Olimpionico Ross Davenport.  Davenport è il nuotatore britannico più medagliato della nazionale inglese di nuoto.  Al momento lavora in FINIS e segue il mercato europeo. Potete seguire Ross su Twitter qui  @SwimmerRoss. “Questo era una… Continua a leggere

Tutti gli stili – andatura tempo trainer dei Marlins of Raleigh

andatura tempo trainer

Usare efficacemente il tempo trainer con l’andatura tempo trainer dei Marlins of Raleigh Per andatura tempo trainer dei Marlins of Raleigh dobbiamo ringraziare il nostro amico Paul Silver per aver condiviso con noi questa fantastica serie da allenamento. Non abbiamo avuto la possibilità di filmare l’allenamento dai Raleigh, così abbiamo… Continua a leggere

Allenare resistenza e andatura!

Paracadute regolabile Drag+Fly FINIS per nuoto frenato

Ritorniamo dopo una breve pausa a discettare di nuovo di allenamenti e tecnica del nuoto, ne approffitiamo per ricordarvi che il nostro blog presto si trasferirà per continuare l’attività con un sacco di articoli, nuovi allenamenti e consigli per nuotatori di tutti i livelli. Il seguente articolo e allenamento sono… Continua a leggere

Allenamento – velocità e nuoto frenato in accelerazione

Swimmershop elastico per nuoto frenato

Quest’oggi andiamo di velocità e nuoto frenato con aumento di andatura. Riscaldamento (andatura blanda e rilassata!): 1×400 a piacere 6 X 100 (25 gambe + 25 tecnica + 50 Stile completo) 100 dispari:  a piacere 100 pari:  Stile Libero Serie principale #1:  3 X 50 + 1 X 75 +… Continua a leggere

Red Mist, l’allenamento Nebbia Rossa e le conclusioni sul tempo trainer PRO

Serie Nebbia Rossa Se 2400m sembrano una distanza notevole, che ne dici di 4000m? Noi chiamiamo Nebbia Rossa la serie di 4000m con il Tempo Trainer, infatti è così tosta a livello psicologico che sentirai il bisogno, a un certo punto, di gettare la spugna. Ma se tieni duro e… Continua a leggere

Le basi del Beep – il metronomo per nuotatori (Tempo Trainer PRO) semplice semplice

Serie di allenamento e metronomo per nuotatori – stare appresso al beep! Ci sono due modi di usare il Tempo Trainer PRO in serie di allenamento. Il primo, quello a cui potreste essere già abituati, prevede di impostare un andatura per ogni vasca, quello che chiamiamo “Rimani nel Beep“. Se… Continua a leggere

Rana – battuta di gambe sulla schiena con Tempo Trainer PRO

Se vuoi lavorare sulla battuta di gambe a Rana non pensare solo a quanta acqua stai spingendo indietro, considera il tuo ritmo e quanto velocemente riesci a recuperare le gambe prima del successivo calcio. In altre parole, assicurati di lavorare ENTRAMBE le direzioni della battuta di gambe. Please upgrade your… Continua a leggere

Allenamento – alla scoperta del Tempo Trainer PRO

Quando si insegna ai nuotatori come capire l’andatura del proprio Crawl a volte è bene metterli in uno “stato di disagio”. Alcune andature vanno bene per certi nuotatori e male per altri. Trattare tutto il gruppo di nuotatori allo stesso modo vorrebbe dire avere sempre qualcuno scontento. O beh…  Prima… Continua a leggere

Allenamento – ritmo e fluidità

Cosa c’è di meglio di un Tempo Trainer PRO della FINIS per allenare andatura e fluidità dellla nuotata? DUE Tempo Trainer! Eccoti una serie da 1600 metri che funziona alla perfezione con DUE Tempo Trainers, ma puoi farla anche con uno soltanto.  Con un TT avrai semplicemente bisogno di un… Continua a leggere

Tabelle di riferimento per il Tempo Trainer PRO (a cura di Ernie Maglischo)

Che voi siate nuotatori o allenatori, queste tabelle vi offrono indicazioni utili e immediate per determinare le frequenze di bracciata di ciascun evento utilizzando il metronomo per nuotatori Tempo Trainer PRO. TABELLA 1 Nelle due tabelle è riportato il range delle frequenze di bracciata dei Nuotatori di livello internazionale (uomini… Continua a leggere

1 attrezzo e 5 serie che trasformeranno il tuo modo di nuotare (di Terry Laughlin)

Sono un minimalista conclamato quando si tratta di strumenti per l’allenamento. Non mi vedrete mai utilizzare un pull buoy, delle palette o una tavoletta da allenamento. Ciononostante, se fossi costretto a scegliere un solo strumento, l’unico che sceglierei e che considero di grande valore sarebbe il Tempo Trainer PRO (TT).… Continua a leggere

UTILIZZO DELLA VELOCITÀ DI NUOTO CRITICA (CSS) – Tempo Trainer PRO

Il Tempo Trainer Pro (TTP) è un metronomo resistente all’acqua di semplice utilizzo e molto diffuso, che emette un segnale acustico (bip) in corrispondenza di incrementi di tempo prestabiliti. Se usato correttamente, il nuotatore sarà in grado di sviluppare uno stile di nuoto costante, ritmico e regolare, che potrà mantenere straordinariamente… Continua a leggere

Tre esercizi per sviluppare una POTENTE battuta di gambe a Dorso – Consigli Finis ai nuotatori

Ecco tre esercizi per mantenere una battuta di gamb potente, a Dorso. #1 – È TUTTO NELLE ANCHE Come lo Stile Libero, anche il Dorso richiede un nucleo muscolare (CORE) sostenuto e una rotazione del corpo idrodinamica al fine di massimizzare l’efficienza. La rotazione delle anche è essenziale per assicurare che questa… Continua a leggere

Tempo Trainer Pro + Monopinna Foil – Consigli FINIS ai nuotatori

Utilizzando il Tempo Trainer Pro (TTP), allenatori e nuotatori a volte si adagiano nell’abitudine con ripetizioni continue di serie di tecnica o allenamenti di distanza infinita. Questa settimana mescoliamo un po’ le cose! Il TTP è un ottimo modo di incorporare la precisione nella noia dele solite serie. Ad esempio prova ad… Continua a leggere

Allenamento della settimana 13/05/2014 – alla scoperta del Tempo Trainer PRO

Quando insegnate ai nuotatori come capire la loro andatura per lo Stile Libero capita che dobbiate metterli in uno stato di “disagio”. Alcune andature sono buone per alcuni e inadatte ad altri. Trattare tutta la squadra allo stesso modo significa avere sempre qualche nuotatore infelice! Oh beh. 😉 Innanzitutto insegnate… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Impostare il Tempo Trainer PRO per una prestazione da campioni

Non è sempre facile ubbidire al “Beep”. Spingere i tuoi nuotatori al raggiungimento di andatura e frequenza di bracciata che avevi prefissato come obiettivo è un lavoro duro, ma indubbiamente è il tipo giusto di lavoro. Il Tempo Trainer è stato di aiuto agli allenatori di alto livello per oltre… Continua a leggere

Un attrezzo e 5 serie di allenamento che trasformeranno la tua nuotata

ESTRATTO DA ONE TOOL – AND FIVE SETS THAT WILL TRANSFORM YOUR SWIMMING (Un attrezzo e 5 serie di allenamento che trasformeranno la tua nuotata) DI TERRY LAUGHLIN Sono un minimalista conclamato quando si tratta di strumenti per l’allenamento. Non mi vedrete mai utilizzare un pull buoy, delle palette o… Continua a leggere

Le tre modalità del Tempo Trainer PRO

In attesa dell’uscita della guida del nuovo Tempo Trainer PRO ecco la descrizione delle tre modalità di funzionamento e qualche esempio di allenamento. PULSANTE DI SINCRONIZZAZIONE In qualsiasi modalità è possibile resettare il ritmo di bracciata e sincronizzare il dispositivo con un contasecondi o un intervallo di allenamento, premendo il… Continua a leggere

Dorso – giocare con l’andatura

Imparare una Rana migliore a volte può significare allungare la propria nuotata fino al punto in cui essa diventa “scomoda” Please upgrade your browser Abbiamo eseguito questo esercizio in una piscina con corrente artificiale (una delle cosiddette Endless Pool).  Il beneficio di eseguire una serie del genere in una “piscina… Continua a leggere

Consigli FINIS ai nuotatori – Impostare obiettivi con Tempo Trainer PRO

Non è sempre semplice “obbedire ai bip”. Spingere i tuoi atleti a raggiungere il loro obiettivo di frequenza di bracciata e andatura è un lavoro duro, ma è indubbiamente il lavoro giusto. Il Tempo Trainer è stato, per oltre un decennio, un elemento basilare per allenatori e nuotatori di tutti i… Continua a leggere

Allenamento – Iniziare la settimana con ritmo

Delle ripetute, a volte lunghe, a volte corte, per iniziare la settimana di allenamento Master. Serie Principale (Vasca corta 25 m – stile a piacere): 2 x 50 con ripartenza a  :40 1 x 100 con ripartenza a 1:20 4 x 50 con ripartenza a :40 1 x 200 con ripartenza a 2:40… Continua a leggere

Allenamento – Tempo Trainer Pro

Serie brevi per ogni stile con il Tempo Trainer Pro come attrezzo della settimana. Se avete solo alcuni Tempo trainer, cioè non ce n’é abbastanza per tutti, potete fare un allenamento a circuito. La versione “principianti” di questa serie la trovate più in basso nella pagina. RISCALDAMENTO:  400 m a… Continua a leggere

LAURIE HUG (Master): FINIS TEMPO TRAINER PRO

Circa quattro anni fa comprai un Tempo Trainer Finis e immediatamente mi piacque tantissimo. Ho iniziato ad usarlo durante i miei allenamenti in solitaria accorgendomi di riuscire a stare più concentrata e tenere meglio ritmi più serrati. Impostarlo per emettere il bip ogni 18 secondi mi aiutava anche quando non c’erano… Continua a leggere

I 4 fondamentali FINIS

Quando devo valutare i nostri prodotti di maggior successo me ne vengono in mente subito alcuni. Sono prodotti di alta qualità, e di gran beneficio per chi si allena, che possono aiutare nuotatori di qualsiasi livello a migliorare la lorò abilità natatoria.  Li chiamo i 4 fondamentali FINIS: lo snorkel… Continua a leggere

Allenamento con elastico e Tempo Trainer

elastico nuoto frenato piscina allenamento FINIS swimmershop

Se vuoi divertirti mentre ti alleni con Strechcordz e un Tempo Trainer, ecco un esercizio veloce per migliorare la trazione. Perché farlo: Aggiungendo resistenza non ti rimane che applicare una forza sufficiente all’acqua, o verrai trascinato indietro. Questo esercizio ti insegnerà come migliorare la tua presa sull’acqua chiedendoti di ridurre… Continua a leggere

Allenamento con attrezzi FINIS n.1 – Terzo giorno

Ecco quello di cui avrai bisogno per questo allenamento Attrezzi necessari Fulcrum PAD (opzionale) Freestyler Fulcrum pinne Z2 (opzionale) kickboard (opzionale) Tempo Trainer Pro Difficoltà:media Frequenza: da 3 a 6 allenamenti a settimana   PRIMO GIORNO 600 m riscaldamento (200m per ogni stile escluso delfino) 4×100 Crawl con Fulcrum 8×50 Dorso,… Continua a leggere

Allenamento con attrezzi FINIS n.1 – Secondo giorno

Ecco quello di cui avrai bisogno per questo allenamento Attrezzi necessari Fulcrum PAD (opzionale) Freestyler Fulcrum pinne Z2 (opzionale) kickboard (opzionale) Tempo Trainer Pro Difficoltà:media Frequenza: da 3 a 6 allenamenti a settimana   SECONDO GIORNO 500 m riscaldamento a piacere 8×50 tecnica a Crawl e a dorso. Recupero tra le serie:… Continua a leggere

Allenamento con attrezzi FINIS n.1 – Primo giorno

Ecco quello di cui avrai bisogno per questo allenamento Attrezzi necessari Fulcrum PAD (opzionale) Freestyler Fulcrum pinne Z2 (opzionale) kickboard (opzionale) Tempo Trainer Pro Difficoltà:media Frequenza: da 3 a 6 allenamenti a settimana PRIMO GIORNO 400 m riscaldamento a piacere Piramidale a Crawl (6×25, 4×50, 2×100, 1×200). Recupero tra le serie:… Continua a leggere

La frequenza e i Tempo Trainer

tempo trainer PRO allenamento

Quest’oggi riportiamo un articolo apparso sul sito dell’ A.S. Molinella Nuoto a firma Andrea Scalambra che reputiamo molto ben fatto e di estremo interesse per tutti i nuotatori e gli allenatori. Un grazie di cuore ad Andrea che ci ha permesso di pubblicare questo suo articolo: “Sono ormai 2 anni… Continua a leggere

Tempo trainer PRO – l’evoluzione del Tempo Trainer

Nel post di oggi vorrei darvi un’altra anteprima: sta per uscire la versione PRO di uno degli attrezzi da allenamento, a mio avviso, più interessanti della FINIS. Si legge sul sito del produttore a proposito del Tempo Trainer Pro: Ecco le funzionalità aggiuntive presenti nel nuovo modello Tempo Trainer Pro:… Continua a leggere

Una bracciata nel tempo – di Emmett Hines (6)

TOBI search Sapere quale incremento del metronomo influisce, incrementando o diminuendo, sul proprio SPL può essere molto d’aiuto quando si fa una scelta di bilanciamento tra il ritmo e i DPS. Definizione: TOBI – Trade-off Beeper Increment (Bilanciamento dell’incremento del metronomo)– si intende il cambiamento da apportare sul tempo del… Continua a leggere

Una bracciata nel tempo – di Emmett Hines (5)

Bracciate per distanza @ ritmo Questo è un ottimo esercizio per lavorare sull’aumento della “distanza per bracciata” a qualsiasi specifico ritmo. Inizia nuotando 100 bracciate ad un ritmo base (1 secondo a bracciata), usando un DPS “comodo” e prendi nota della distanza percorsa. Recupera adeguatamente. Nuota 100 bracciate allo stesso… Continua a leggere

Una bracciata nel tempo – di Emmett Hines (4)

Aumentare il ventaglio di ritmo disponibile Molti nuotatori utilizzano un ventaglio ristretto di varianti di ritmo sia in allenamento che in gara. Non così i nuotatori veramente forti. Per lavorare sull’aumento dei tuoi ritmi disponibili nuota una serie di 10 ripetute su breve distanza (diciamo 50 o 100 m). Nuota… Continua a leggere

Una bracciata nel tempo – di Emmett Hines (3)

Per eseguire gli esercizi presentati nel resto del post avrai bisogno di un Tempo Trainer Finis (www.swimmershop.it), o altro dispositivo similare (regolabile con incrementi di 1/100 di secondo). Impostare il Tempo Trainer nella modalità giusta Il Tempo Trainer ha due modalità di funzionamento – la modalità 1 regola la velocità… Continua a leggere

Una bracciata nel tempo di Emmett Hines (2)

Scegliere l’attrezzo giusto per il lavoro Per ogni lavoro in vasca (diciamo, scatti da 50) c’è un attrezzo (o un insieme di attrezzi) che produce il risultato voluto (il tempo che si vuole ottenere). Per un altro lavoro in vasca (diciamo, 5 km in acque libere) ci sarà un attrezzo… Continua a leggere

Una bracciata nel tempo – di Emmett Hines (1)

Eccoci a ripubblicare un altro articolo dell’interessantissimo e capace allenatore Emmett Hines, già autore di In Forma con il nuoto. “Tu hai un numero di bracciate per vasca (o SPL) che puoi eseguire mantenendo un ritmo fluido di nuotata. Dovresti lavorare per aumentare la distanza percorsa con ogni bracciata (DPS)… Continua a leggere

Tempo Trainer – Usarlo con l’esercizio “Accelerazioni Olimpiche”

Raggiungere il tuo potenziale, nell’ambito del nuoto significa lavorare sulla tua “distanza per bracciata“… ma è estremamente importante anche aumentare l’andatura, il ritmo. Se hai delle bellissime bracciate lunghe ma un lento turnover (ciclo di bracciata), sarai molto bello da vedere arrivare al traguardo… dopo tutti gli altri! Può sembrare… Continua a leggere