Pare sia pratica diffusa….

Un Matt Grevers appena uscito di vasca ha orchestrato questa diabolica trovata per chiedere una “cosa da nulla” alla sua ragazza Anne Chandler!

Proprio dopo aver conquistato il podio nel Missouri Grand Prix. Il piano originale era di chiedere ad Annie di sposarlo dopo la gara di venerdì ma era arrivato solo come quinto classificato!!!!  Non era dell’umore giusto per fare la proposta. E’ di certo un modo originale di motivarsi alla vittoria, dover conquistare il podio per chiedere alla tua ragazza di sposarti… certo puoi motivarti una volta sola, ma con che potenza!!

Vi state chiedendo se ha detto si? Certo! E’ tutto su video… il massimo della discrezione 🙂

 

Articoli Simili:

Speciali Diversamente, il nuoto pinnato all'avanguardia
Speciali Diversamente, il nuoto pinnato all'avanguardia Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva, Attività Subacquee e Nuoto Pinnato) comunica con guisto ...
L'infortunata Sarah Sjostrom rientra in gara a Mare Nostrum
L'infortunata Sarah Sjostrom rientra in gara a Mare Nostrum La campionessa svedese Sarah Sjostrom sta guardando con ansia all'arrivo delle prossime Olimpiadi...
L'Italia è Davvero Così Forte nel Nuoto?
L'Italia è Davvero Così Forte nel Nuoto? Sono terminati anche questi Campionati Europei di Nuoto 2021. Sono successe molte cose emozionanti che nel dettaglio...
Europei in vasca corta: Kolesnikov cerca il record del mondo di Dorso, Milak e gli ungheresi
Europei in vasca corta: Kolesnikov cerca il record del mondo di Dorso, Milak e gli ungheresi Con la FINA World Cup a Kazan da oggi fino a Sabato, il russo Kl...
Allenamento - un km da 25
Un chilometro di 25 ti darà molte opportunità di lavorare sulle spinte dal muro e rottura dell'acqua. RISCALDAMENTO: 1 x 400 a piacere SERIE DI RISC...
ISL Match 8 giorno 1: il ritorno di Sarah Sjostrom
ISL Match 8 giorno 1: il ritorno di Sarah Sjostrom L'ottavo match della International Swimming League (ISL) ha avuto inizio ieri quando a Napoli si sono dati...
Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo
Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo In Piramidali estremi devi cercare di controllare il ritmo dei tuoi piramidali nonostant...
Allenamento - aerobico sui 2800m
Riscaldamento: 1 x 200 a piacere 1 x 100 pull buoy 1 x 100 gambe Serie principale: 2 ripetizioni di: 5 x 50 con una ripartenza discendente. In...

You may also like