Allenamento – Quando l’allenatore non c’è i nuotatori ballano?

Se l’allenatore è impegnato in qualche meeting o gara e vi doveste trovare a gestire un allenamento da soli, eccone uno che terrà tutta la squadra alla stessa ripartenza permettendo a ognuno di lavorare secondo le prorpie esigenze!

SERIE PRINCIPALE:  ??
Tutti nuotano insieme come un unico gruppo. Per ogni nuotata puoi percorrere la distanza che vuoi ma devi lasciarti sufficiente tempo per recuperare tra l’una e l’altra. Nuota senza fare pause extra rispetto a quelle indicate. È tutta questione di scelta dello stile e degli attrezzi. Combina un po’ di cose come battuta di gambe, remate, tecnica. Per l’intera serie dovreste impiegare circa 43-44 minuti.

  • 1 nuotata con ripartenza a 7:00  (percorri la distanza che ti serve entro i 7 minuti in modo da avere tempo di recuperare alla fine)
  • 4 nuotate con ripartenza a 1:45
  • 1 nuotata con ripartenza a 6:00
  • 4 nuotate con ripartenza a 1:40
  • 1 nuotata con ripartenza a 5:00
  • 4 nuotate con ripartenza a 1:15
  • 1 nuotata con ripartenza a 4:00
  • 4 nuotate con ripartenza a :40

Articoli Simili:

Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 3
Ecco la terza fase dell'esercizio per imparare bene la virata aperta. Anche se sai come virare questo esercizio aumenterà la tua velocità di rotazione aumentand...
Virate - occhi giù per un esercizio di tecnica sulle virate
Un esercizio di tecnica sulle virate, facile ma utile Una buona virata è importante per una buona gara e per guadagnare secondi preziosi. Questo esercizio di t...
Allenamento - aerobico, gambe e accelerazioni
Allenamento nuoto aerobico accelerazioni Con questo Allenamento nuoto aerobico accelerazioni potete scegliere il vostro stile preferito quando si parla di seri...
Nuoto Frenato - Le differenze tra Paracadute e Costume a Traino - Parte 1 di 2
In attesa di pubblicare alcuni post, che approfondiranno l'argomento dell'allenamento col sistema del NUOTO FRENATO, vorrei sottolineare le differenze tra due p...
Orologio contavasche automatico - Confronto tra SW202 Oregon e Pool-Mate della Swimovate
Lo stato dell'arte dei contavasche automatici! Orologi che, grazie ad accelerometri avanzati riescono a contare vasche, bracciate e quant'altro, in automatico, ...
Vuoi Nuotare Veloce? Apri la mano!
Vuoi Nuotare Veloce? Apri la mano! Se vuoi nuotare veloce pare sia proprio così. Nel nuoto agonistico spesso centesimi di secondo fanno la differenza. Secondo ...
Calibra il tuo allenamento con l'equipaggiamento
Una delle difficoltà per chi si allena come master, magari avendo a disposizione solo un paio di allenamenti alla settimana, è la continuità e la coesione tra u...
Esercizio - allungo sotto tavoletta
Esercizio nuoto: allungo sotto tavoletta Questo esercizio "allungo sotto tavoletta" ce lo hanno sottoposto Andre Salles-Cunha e Jason Martin, allenatori all'Al...

You may also like