Non ce la fate a rispettare le ripartenze? Allora pinne corte!

SERIE PRINCIPALE:  1600, 2000, 2400 o ???
Cercate di fare questa serie di allenamento in gruppo.  Se è necessario, indossate pinne per riuscire a star dietro alle ripartenze e avere il tempo di recuperare.

Nuotate 4 ripetizioni della seguente serie, senza nessun riposo aggiuntivo tra le ripetizioni. Potete scegliere sia lo stile che eventuali attrezzi (palette, pullbuoy o quant’altro). L’importante è riuscire a star dietro alle ripartenze! Questa serie è stata scritta per un gruppo di Masters dall’allenatrice Barbara Hummel. Molti nuotatori di Barbara sono riusciti a nuotare i 200 con una ripartenza di 3:40. Quelli che non ce la facevano hanno usato la stessa ripartenza su 150m o 250m (quindi eventualmente diminuite la distanza e non modificate la ripartenza).

  • 1 X 100 battuta di gambe con ripartenza a 2:20
  • 2 “nuotate” di qualsiasi distanza MA con ripartenza a 3:40; accelerando la velocità sulla seconda lunghezza!
374views

Articoli Simili:

Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale
Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale Eccoci al secondo mito da sfatare, puro debunking sul nuoto, pronti? Falso mito...
Elastici allenamento nuoto, sono utili per stretching ed esercizi a secco?
Elastici allenamento nuoto, sono utili per stretching ed esercizi a secco? È possibile integrare con elastici allenamento nuoto il lavoro che facciamo in pales...
Allenamento nuoto - rilassato vs. veloce
Allenamento nuoto - rilassato vs. veloce Questo allenamento nuoto dell'atleta FINIS Heather Rose Scott (trovi l'originale su Set of the week: easy vs. fast). L...
Allenamento - virate e transizioni (n.18)
Obiettivi: questo allenamento si concentra sulle virate di tutti gli stili e sulle transizioni dei Misti. La cosa migliore è fare quest'allenamento quando la pi...
Allenamento - nuoto lunga distanza con accelerazioni e controllo della respirazione
Nuoto lunga distanza è 4600 metri e parecchio allenamento di respirazione In nuoto lunga distanza con accelerazioni e controllo della respirazione si lavora su...
Allenamento - Rana e Stile (n.33)
Obiettivi: Questo allenamento ti fa lavorare su bracciata e gambata di ognuno dei due stili per poi lavorarli completamente concentrandosi sull'andatura. Dis...
Nuoto Frenato - Le differenze tra Paracadute e Costume a Traino - Parte 1 di 2
In attesa di pubblicare alcuni post, che approfondiranno l'argomento dell'allenamento col sistema del NUOTO FRENATO, vorrei sottolineare le differenze tra due p...
Valutare la tecnica grazie alla propria ombra!
Valutare la tecnica grazie alla propria ombra, puoi farlo d'estate! Valutare la tecnica grazie alla propria ombra è un trucco che ho imparato lavorando a Pinec...

You may also like