Stile Libero – con gambe a Delfino

    Ecco un esercizio che fonde due stili per mantenere la mente su di giri!

    [iframe https://www.youtube.com/embed/F_RcP5XKTqU?rel=0 640 480]

    Perché farlo:
    I motivi per praticare questo esercizio sono l’equilibrio, la coordinazione e la comprensione della relazione tra il corpo e la presa sull’acqua.

    Come farlo:
    1)  Spinta dal muro, gambe Delfino.
    2)  Continua a tenere la battuta di gambe a Delfino quando cominci a fare le bracciate… a Stile Libero.
    3)  Fai una battuta di gambe a Delfino per ogni bracciata a Stile.

    Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
    Il tempismo è la chiave di volta per questo esercizio. Assicurati che i piedi stiano andando verso il basso quando la mano entra in acqua davanti a te ed esegue l’allungo.  Quando la potenza del colpo di gambe inizia a scemare concentrati sulla presa della mano. Cerca la connessione tra il peso sulla mano, portato dalla gambata, e come quest’enfasi possa aiutarti a portare la mano e il braccio nella corretta posizione di presa.

    Advertisement

    Se poi vuoi aggiungere un po’ di velocità e carico sulle gambe puoi utilizzare le pinne corte EDGE della Finis.

    Questo esercizio non è soltanto ottimo per sviluppare coordinazione (che è una caratteristica sempre ottima per gli atleti), ma anche un esercizio grandioso per il CORE. Potresti anche scoprire di avere un lato debole e un lato forte. Se sei uno stileliberista asimettrico questo esercizio potrebbe aiutarti a capire da quale parte ti soffermi di più!

    Articoli Simili:

    Rana - gambata con talloni che si toccano
    Nonostante ci si sia concentrati per anni su una gambata a Rana stretta (cioè sull'ampiezza) non dobbiamo dimenticare di assicurarci che i piedi si uniscano in ...
    Virate - virata con gli occhi bassi
    Il modo in cui approcci il muro per la virata può davvero determinare quanto sarà buona. [iframe https://www.youtube.com/embed/whRmiq0ISP4?rel=0&show...
    Esercizio - gambe delfino con tavoletta
    Esercizio - gambe delfino con tavoletta In Esercizio - gambe delfino con tavoletta vediamo come insegnare ai giovani nuotatori a mantenere una gambata stabile ...
    Allenamento - un 1800m tosto
    Ecco un 1800m abbastanza tosto, le pause/ripartenze sono pensate per la vasca corta Serie principale: 6 ripetizioni dello schema sottostante. Scegli una c...
    Esercizi - rana sotto la corsia
    Tieni la testa giù per evitare l'attrito e per posizionarti nella miglior posizione per lo scivolamento, ad ogni bracciata. Perché farlo: Tenere la test...
    Come scegliere le pinne da allenamento per il nuoto
    Nella la giungla di modelli tra cui scegliere ecco qualche consiglio su come scegliere le pinne da nuoto più adatte a te. Scegliere le pinne non è facile anche...
    Come ottimizzare il recupero dopo allenamento
    Come ottimizzare il recupero dopo allenamento Ecco Come ottimizzare il recupero dopo allenamento. Molte delle persone  che si allenano piuttosto duramente dovr...
    Allenamento - Triathlon in vasca coperta!
    Il seguente allenamento ci è stato sottoposto dalla triatleta FINIS Jana Richtrova, seguitela su Instagram @czechchick15. "Come triatleta che vive sulla ...
    1kviews

    You may also like