Rana – far pratica su estensioni insidiose

    Uno degli aspetti più importanti di una Rana ben fatta è la posizione estesa sott’acqua. Ecco un modo un poco insidioso per fare in modo che i tuoi nuotatori facciano pratica. 🙂

    Perché farlo:
    I nuotatori dovrebbero iniziare e finire ogni bracciata a Rana in una posizione completamente estesa. Significa completare un intero ciclo di bracciata prima di iniziare il successivo.

    Come farlo:
    1)
      Questa è la parte insidiosa. Fai nuotare ai tuoi atleti alcune vasche di rana con due colpi di gambe per ogni bracciata. Mentre fanno questo digli di contare le bracciate.
    2)  Dopodiché passa a alcuni 25 m di Rana normale, o quasi, perché non sarà consentito loro di fare più bracciate di quante ne hanno contate al punto 1)!!!

    Advertisement

    Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
    Il COME si posizionano per scivolare in avanti è la chiave di tutto. Ottenere un allungamento completo e scivolamento in avanti nella Rana non è certo un momento in cui riposarsi ma piuttosto una posizione molto rigida, allungata e tesa. Se, come succede al nuotatore del video, le mani vanno verso il basso durante l’estensione o le gambe sono “molli”… avranno parecchia difficoltà nel riuscire ad arrivare a fine vasca rispettando il numero di bracciate.

    Continuate ad esercitarvi finché non siete in grado di arrivare all’altro estremo della vasca con una linea migliore, continua, dalla punta delle dita fino ai piedi… e con la testa ben allineata.

    Articoli Simili:

    Rana - simulazione di lunghe distanze
    Un po' di tempo fa avevamo pubblicato un esercizio di tecnica in cui si mostravano dorsisti che non spingevano dal muro dopo la virata per simulare l'allenament...
    Due vie verso il successo?
    Immaginiamo questo scenario. Avete per le mani un nuotatore di circa 9 anni e, come è normale, egli si troverà di fronte a un qualcosa di nuovo (anche se ha nuo...
    Stile Libero - battuta di gambe con elastico alle caviglie
    Ecco un modo divertente di utilizzare l'elastico ferma caviglie Swimmershop che può aiutarti a migliorare tantissimo la battuta di gambe. [iframe https://www...
    Stile Libero - semplice fase di presa
    Ecco un semplice esercizio che aiuta nella fase di presa a Stile Libero... con enfasi sulle cose semplici! [iframe https://www.youtube.com/embed/mWaqapTjhjs?...
    Remate Nuoto, Ecco Cosa Sono e Come Allenarle al Meglio
    Remate Nuoto, ecco cosa sono e come allenarle al meglio Le remate nuoto sono un esercizio che serve ad allenare molte caratteristiche del tuo stile, migliorand...
    I nuotatori dovrebbero mangiare PRIMA dell'allenamento di mattina presto?
    di JILL CASTLE, MS, RDN Al giovane nuotatore può capitare, quando si allena al mattino presto, di saltare la colazione. Prendete Henry, ad esempio. Preoc...
    Confronto e differenze tra gli Snorkel FINIS - Parte 3 di 6
    Oggi vorrei continuare la comparazione tra gli snorkel occupandomi dello Snorkel Junior. Per motivi di chiarezza confronterò tutti i diversi tipi di respira...
    Orologio contavasche automatico - Confronto tra SW202 Oregon e Pool-Mate della Swimovate
    Lo stato dell'arte dei contavasche automatici! Orologi che, grazie ad accelerometri avanzati riescono a contare vasche, bracciate e quant'altro, in automatico, ...
    1.2kviews

    You may also like