Allenamento – tecnica Farfalla e Rana

    L’allenamento di oggi integra tecnica di Farfalla e Rana.

    RISCALDAMENTO:

    1 x 400 a piacere

    SERIE DI RISCALDAMENTO:

    3 X 50 a piacere; inizia ogni 50 con 5 bracciate a Farfalla in verticale (vedi video). poi torna al muro e inizia a nuotare il 50.

    SERIE FARFALLA:

    4 X 50 di Farfalla 3 bracc sinistra/3 bracc destra (pinne corte opzionali)
    Attenzion e: stendi bene in avanti le mani e premi verso il basso con il petto per sollevare le anche sopra la superficie dell’acqua ad ogni bracciata.
    Consiglio: Potresti dover rallentare un poco per riuscire in questo movimento esageratamente ampio.

    Advertisement

    1 X 200 alternando 25 a Stile e 25 Farfalla 3 bracc sinistra/3 bracc destra

    snorkel-migliori-frontali-nuoto-1

    SERIE RANA:

    4 X 50 Rana
    Attenzione: assumi la posizione di scivolamento a Rana con la testa tra le spalle e leggermente sott’acqua. Sfrutta lo scivolamento finché talloni e fianchi non emergono fuori dall’acqua.

    1 X 200 alternando 25 a Stile e 25 Farfalla concentrandosi sul tenere i fianchi alti

    SERIE STILE LIBERO:

    8 X 50 Stile; senza respirare dalle bandierine fino a fine vasca. Diminuire il tempo 1-4 e 5-8
    Attenzione: tieni i fianchi alti

    SERIE MISTI:

    4 X 100 Misti (pinne corte opzionali)
    Durante la parte a Stile senza respirare dalle bandierine fino a fine vasca.

    DEFATICAMENTO:

    1 x 200 a piacere (recupero attivo)

    Articoli Simili:

    Come scegliere le pinne da allenamento per il nuoto
    Nella la giungla di modelli tra cui scegliere ecco qualche consiglio su come scegliere le pinne da nuoto più adatte a te. Scegliere le pinne non è facile anche...
    Allenamento - nuoto e crossfit
    Allenamento - nuoto e crossfit Mai pensato di unire nuoto e crossfit all'interno di uno stesso allenamento? Questa settimana hai la possibilità di provare una ...
    Teso per la gara? Ecco un punto di vista che potrebbe esserti d'aiuto.
    Una delle domande che ci si pone più spesso, come allenatori ma anche come atleti, è sul controllo dell'ansia in gara. Ci sono molte idee su come gestire i prop...
    Virate - virata con gli occhi bassi
    Il modo in cui approcci il muro per la virata può davvero determinare quanto sarà buona. [iframe https://www.youtube.com/embed/whRmiq0ISP4?rel=0&show...
    Valutare la tecnica grazie alla propria ombra!
    Valutare la tecnica grazie alla propria ombra, puoi farlo d'estate! Valutare la tecnica grazie alla propria ombra è un trucco che ho imparato lavorando a Pinec...
    Allenati per l'oro con Anthony Ervin!
    La medaglia d'oro 2016 Anthony Ervin è uno dei nuotatori più talentuosi del mondo. All'età di ben 35 anni Anthony è diventato il medagliato Olimpico più anziano...
    10 modi di migliorare la mobilità delle caviglie ed essere un nuotatore migliore
    10 modi di migliorare la mobilità delle caviglie ed essere un nuotatore migliore (del Dr. G. John Mullen). La propulsione del nuotatore fa molto affidam...
    Usare le pinne per allenare/sviluppare maggiore velocità in virata - consigli Finis ai nuotatori
    Questa settimana la sfida è quella di aumentare la tua velocità di virata! Dedicare tempo dell'allenamento alla "velocità dal muro" è cruciale per mantenere una...
    1.8kviews

    You may also like