Allenamento – tecnica Farfalla e Rana

    L’allenamento di oggi integra tecnica di Farfalla e Rana.

    RISCALDAMENTO:

    1 x 400 a piacere

    SERIE DI RISCALDAMENTO:

    3 X 50 a piacere; inizia ogni 50 con 5 bracciate a Farfalla in verticale (vedi video). poi torna al muro e inizia a nuotare il 50.

    SERIE FARFALLA:

    4 X 50 di Farfalla 3 bracc sinistra/3 bracc destra (pinne corte opzionali)
    Attenzione: stendi bene in avanti le mani e premi verso il basso con il petto per sollevare le anche sopra la superficie dell’acqua ad ogni bracciata.
    Consiglio: Potresti dover rallentare un poco per riuscire in questo movimento esageratamente ampio.

    1 X 200 alternando 25 a Stile e 25 Farfalla 3 bracc sinistra/3 bracc destra

    snorkel-migliori-frontali-nuoto-1

    SERIE RANA:

    4 X 50 Rana
    Attenzione: assumi la posizione di scivolamento a Rana con la testa tra le spalle e leggermente sott’acqua. Sfrutta lo scivolamento finché talloni e fianchi non emergono fuori dall’acqua.

    1 X 200 alternando 25 a Stile e 25 Farfalla concentrandosi sul tenere i fianchi alti

    SERIE STILE LIBERO:

    8 X 50 Stile; senza respirare dalle bandierine fino a fine vasca. Diminuire il tempo 1-4 e 5-8
    Attenzione: tieni i fianchi alti

    SERIE MISTI:

    4 X 100 Misti (pinne corte opzionali)
    Durante la parte a Stile senza respirare dalle bandierine fino a fine vasca.

    DEFATICAMENTO:

    1 x 200 a piacere (recupero attivo)

    Articoli Simili:

    Una delle nuotatrici più forti di tutti i tempi - Roma 1960
    I Giochi di Roma del 1960 furono la "Sturm und Drang" del nuoto. Nel '58 in Australia, la nuova mecca del nuoto, era scoppiata la "bomba" Konrads. Sono nati in ...
    Esercizio - la lepre in acque libere
    Cos'è una lepre in acque libere? Adesso comincia l'estate, eccovi quindi un esercizio che puoi fare in piscina ma che ti sarà utile per la strategia di gara in...
    Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 2
    Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 2 Ecco la seconda fase dell'esercizio per imparare bene la virata aperta. Anche se sai già come farle ...
    Nuoto, stretching muscolare prima e dopo!
    Nuoto, stretching muscolare Nuoto, stretching muscolare - allungare i muscoli nel nuoto vuol dire trarre il massimo dal proprio programma di allenamento. Sicco...
    I nuotatori dovrebbero mangiare PRIMA dell'allenamento di mattina presto?
    di JILL CASTLE, MS, RDN Al giovane nuotatore può capitare, quando si allena al mattino presto, di saltare la colazione. Prendete Henry, ad esempio. Preoc...
    Virate - imparare gambe Delfino in subacquea - PARTE 1
    Ci sono abilità trasversali nel nuoto, che vanno bene per tuti e 4 gli stili, Imparare la battuta di gambe a Delfino in immersione è una di quelle più impor...
    Allenamento - resistenza, respirazione e tecnica delle virate (n.29)
    Obiettivi: migliorare la resistenza, il ritmo della respirazione e la tecnica delle virate. Questo allenamento si concentra sulle virate in tutti gli stili e ne...
    Dorso - battuta di gambe con palla medica
    Dorso - battuta di gambe con palla medica Non tutti gli esercizi vertono sulla corretta posizione del corpo, questo di sicuro non è uno di quelli. [iframe h...
    1.5kviews

    You may also like