Stile Libero – scomparire dietro alla mano

Mantenere un profilo ridotto del corpo a Stile Libero ha senso, idrodinamicamente parlando. Ma che vuol dire esattamente? Quanto “stretti” bisogna stare?

Perché farlo:
Minore è l’area esposta all’acqua ferma e più sarai in grado di scivolarci in mezzo massimizzando velocità ed efficacia.

Come farlo:
1)  Inizia nuotando uno Stile Libero rilassato
2)  Immagina di nuotare all’interno di un tubo.
3)  Assicurati di stendere bene il braccio in avanti ad OGNI bracciata.
4)  Tieni la testa ferma e allineata alla colonna.

Come farlo davvero bene (i punti essenziali):
L’ideale sarebbe avere un compagno o un allenatore che ti possano guardare da sopra o da davanti.  La linea della tua mano/avambraccio riesce a nascondere il tuo corpo? Quando ti guardano da sopra, le tue braccia sono parallele (allineate) con la linea di fondo vasca? Il feedback visivo è la chiave di questo esercizio, infatti capita che a volte quello che ti sembra di fare non sia quello che effettivamente stai facendo.

781views

Articoli Simili:

Confronto e differenze tra gli Snorkel FINIS - Parte 6 di 6
In questa nostra breve guida agli Snorkel frontali è bene anche sapere cosa NON FA il respiratore frontale. Benché si possa pensare che lo snorkel sia uno strum...
NUoto - Sfruttare il tuffo di partenza
Nuoto - Sfruttare il tuffo di partenza Per Sfruttare il tuffo di partenza al meglio ti sei mai chiesto come potresti fare? Che tipo di posizione del corpo (str...
Le serie di valutazione nel nuoto (test in vasca) sono una cosa buona ed affidabile? (di Allan Phill...
L'estate inoltrata è un sollievo per molte squadre con le gare ormai passate, gli atleti che si godono le vacanze prima del rientro. Quando allenatori e nuotato...
Allenamento - Triathlon in vasca coperta!
Il seguente allenamento ci è stato sottoposto dalla triatleta FINIS Jana Richtrova, seguitela su Instagram @czechchick15. "Come triatleta che vive sulla ...
Virate - occhi giù per un esercizio di tecnica sulle virate
Un esercizio di tecnica sulle virate, facile ma utile Una buona virata è importante per una buona gara e per guadagnare secondi preziosi. Questo esercizio di t...
Teso per la gara? Ecco un punto di vista che potrebbe esserti d'aiuto.
Una delle domande che ci si pone più spesso, come allenatori ma anche come atleti, è sul controllo dell'ansia in gara. Ci sono molte idee su come gestire i prop...
Consigli per la scelta del costumone da gara
1: Prima di iniziare preparati per uno shock al portafogli. I costumoni da gara sono un investimento temporaneo con una vita limitata. Scegliere il costume ...
Rana - Gambe con pull buoy
Battere le gambe con un pull buoy è un esercizio molto utile per sviluppare una battuta di gambe meno ampia ed evitare troppo stress alle articolazioni del gino...

You may also like