Allenamento – Distanza per nuoto pinnato, di Stefano Konjedic

Come promesso nello scorso post ecco il secondo allenamento di Stefano Konjedic, stavoleta con un lavoro sulla distanza e frequenza cardiaca di soglia.

ALLENAMENTO DI DISTANZA PER NUOTO PINNATO

Riscaldamento:

  • 1 x 500m a piacere senza le pinne
  • 600m tecnica con l’utilizzo della monopinna FOIL
    i primi 300m tecnica mista a piacere, i seondi 300m piccole immersioni
  • 600m con le pinne corte
    3 da 100m aerobici + 6 da 50m dove si curano le due apnee, massima velocità in tutti e 15 i metri.
    (se in vasca da 25m le apnee saranno due, se in vasca olimpionica una sola)

Serie principale:

  • 4 x 200m mantenendo un andatura di soglia  (Prima Serie)
  • 6 x 150m mantenendo un andatura di soglia  (Seconda Serie)
  • 8 x 100m mantenendo un andatura di soglia  (Terza Serie)
  • 10 x 50m mantenendo un andatura di soglia  (Quarta Serie)

Defaticamento:

  • 12 x 50m con monopinna FOIL
    alterna un 50 di tecnica a piacere e uno tutto in apnea, il riposo tra uno e l’altro è totale
  • 1 x 500m a piacere senza le pinne

DISTANZA NUOTO PINNATO

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento