Allenamento nuoto remate e palette ISO

Allenamento nuoto remate e palette ISO – Nuoto on line

In Allenamento nuoto remate e palette ISO – Nuoto on line Jill  Dahle, direttrice delle vendite internazionali di FINIS ma sopratutto nuotatrice alla Loyola Marymount University ci propone un allenamento con le palette ISO.  Jill è un’atleta molto attiva anche adesso che ha abbandonato la carriera di agonista, ha recentemente portato a termine il suo primo Ironman con la squadra dei Masters di Oakland, California.

Una delle mie serie di allenamento favorite

“Questa è una selle mie serie favorite” dice Jill “per quando voglio allenarmi duramente. Intendo in quei giorni in cui cerchi di alzare la frequenza cardiaca, pompare le gambe e uscire dalla piscina sentendo che hai dato tutto”.

“Per quel che mi riguarda, allenamenti di questo tipo hanno un sacco di lavoro anaerobico, una tonnellata di vasche di gambe in velocità e poi lavoro di braccia con le remate. La serie che segue richiede l’utilizzo delle mie palette preferite, le palette ISO.  Mi piacciono perché mi fanno lavorare un sacco i tricipiti quando le utilizzo con le alette all’esterno. Ma anche i pettorali e i bicipiti quando le uso con la possizione delle ali all’interno. Senti propiro che il lavoro si concentra su muscoli specifici. prova l’allenamento nuoto qui sotto e facci sapere nei commenti cosa ne pensi.

Ripeti due volte le seguenti serie:

Alette all’esterno

  • 1 x 75 Remate con pullbuoy Axis alle caviglie (opzionale)
  • 1 x 75 (50 remate, 25 Dorso)
  • 1 x 75 (25 remate 50 Stile Libero)
  • 1 x 125 alternando Stile Libero/Dorso ogni 25

Alette all’interno

  • 1 x 75 Remate torpedine (a pancia in su, con i piedi avanti, remare con le mani sopra la testa)
  • 1 x 75 (50 remate torpedine, 25 Farfalla)
  • 1 x 75 (25 remate torpedine, 50 Rana)
  • 1 x 125 alternando Farfalla/Rana ogni 25

Qui trovi la pagina originale dell’allenamento di Jill Dale

572views

Articoli Simili:

Allenamento - una Farfalla che non ti distruggerà
Oggi una serie Farfalla… una che ti metterà alla prova ma senza distruggerti. 8 X 50 con un recupero/ripartenza che ti dia almeno 10-15 secondi di riposo. L...
La terribile parola con la "F"
La terribile parola con la "F" Viviamo in una società nella quale molte persone hanno il terrore della parola con la "F": Fallimento. La paura di perdere e d...
Un allenamento nuoto esordienti estremamente efficace
Un allenamento nuoto esordienti che mescola vasche e esercizi fuori dall'acqua Questo allenamento nuoto esordienti viene da un agonista statunitense diventato ...
Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale
Demistifichiamo i falsi miti sul nuoto – parte 2, ridurre l'attrito frontale Eccoci al secondo mito da sfatare, puro debunking sul nuoto, pronti? Falso mito...
Allenamento - Rana e Stile (n.33)
Obiettivi: Questo allenamento ti fa lavorare su bracciata e gambata di ognuno dei due stili per poi lavorarli completamente concentrandosi sull'andatura. Dis...
Filippo Magnini usa lo snorkel Finis in riscaldamento pre-gara al Trofeo Città di Milano
Appena tornati da tre strepitose giornate di gare del Trofeo Città di Milano! La manifestazione era organizzata alla grande e merita il plauso di tutti per aver...
Trova il rollio perfetto mentre nuoti! Qualche esercizio di rotazione per il nuoto.
Trova il rollio perfetto mentre nuoti! Qualche esercizio di rotazione per il nuoto. Esercizio di rotazione per il nuoto? Sarebbe meglio dire esercizi! Eh si,...
Usare le pinne per allenare/sviluppare maggiore velocità in virata - consigli Finis ai nuotatori
Questa settimana la sfida è quella di aumentare la tua velocità di virata! Dedicare tempo dell'allenamento alla "velocità dal muro" è cruciale per mantenere una...

You may also like