Allenamento – Approccio FARTLEK

    Questa settimana un approccio fartlek al lavoro di velocità in vasca.

    Riscaldamento:  400 a piacere

    Serie di riscaldamento:  450
    Quattro ripetute con pinne:

    • 1 X 25 gambe Delfino a pancia in sù; inizia con 3 o più colpi di gambe in immersione
    • 1 X 25 gambe Dorso; inizia VELOCE e termina in scioltezza
    • 1 X 25 aumentando la velocità in crescendo; stile o esercizio di tecnica a scelta

    migliori pinne corte nuoto swimmershop

    • 3 X 50 Stile Libero, concentrati sull’allungo in avanti e indietro di ogni bracciata; aumenta la velocità in crescendo durante la seconda vasca

    Serie principale:  1700

    • 1 X 125 dai blocchi; spingendo negli ultimi 50
    • 225 recupero in scioltezza
    • 1 X 100 dai blocchi; spingendo negli ultimi 50
    • 200 recupero in scioltezza
    • 4 X 25 Delfino o Rana ripartenza a :40; bracciate iniziali VELOCI, dopo la rottura dell’acqua, (2 alla prima vasca, 3 alla successiva, 4 a quella dopo…), rimanendo il più rilassato possibile, quindi finire la vasca con bracciate belle LUNGHE. Assicurati di ESPIRARE durante le bracciate veloci.
    • Advertisement
    • 50 recupero in scioltezza
    • 1 X 75 dai blocchi; spingi le prime due bracciate e gli ultimi  25 metri rimanendo il più rilassato possibile
    • 75 recupero in scioltezza
    • 4 X 50 Dorso o Stile con ripartenza a 1:15; ad ogni vasca prime 4 o 5 bracciate VELOCI, quindi finire la vasca con bracciate belle LUNGHE.
    • 50 recupero in scioltezza
    • 1 X 50 VELOCE dai blocchi; respirazione come in gara
    • 100 recupero in scioltezza
    • 1 X 50 VELOCE dai blocchi; respirazione come in gara
    • 100 recupero in scioltezza
    • 1 X 25 dai blocchi; in ACCELERAZIONE fino al muro; assicurati di espirare
    • 75 recupero in scioltezza
    • 1 X 25 dai blocchi; inizia VELOCE e ACCELERA fino al muro; assicurati di espirare
    • 75 recupero in scioltezza

    Defaticamento:  600

    • 12 X 50 in scioltezza senza ripartenze particolari. A turno un nuotatore sceglie lo stile della ripetuta e la caratteristica tecnica (esempio, sei battute di gambe ogni bracciata, allungo avanti/dietro su ogni bracciata etc.)

     

     

     

     

    Articoli Simili:

    Dorso - come alzare la spalla per il recupero
    Un esercizio sul recupero della spalla a dorso. https://www.youtube.com/watch?v=SvGYfXHU9yM Perché farlo: Guidare il recupero del Dorso con la spalla per...
    Allenamento - intensità controllata e fondamenta solide
    Riscaldamento: 100 Stile Libero 100 gambe Misti 100 Tecnica Misti 2  ripetizioni di 1 x 50 gambe/tecnica con recupero :10 secondi 1 x 50 t...
    Due vie verso il successo?
    Immaginiamo questo scenario. Avete per le mani un nuotatore di circa 9 anni e, come è normale, egli si troverà di fronte a un qualcosa di nuovo (anche se ha nuo...
    Allenamento - battuta di gambe e ancora battuta di gambe (battuta di gambe soglia aerobica)
    Battuta di gambe e ancora battuta di gambe (battuta di gambe soglia aerobica) Alternare ai diversi stili delle ripetute di battuta di gambe per un allenamento ...
    Esercizio - allungo sotto tavoletta
    Esercizio nuoto: allungo sotto tavoletta Questo esercizio "allungo sotto tavoletta" ce lo hanno sottoposto Andre Salles-Cunha e Jason Martin, allenatori all'Al...
    Allenamento - virate e transizioni (n.18)
    Obiettivi: questo allenamento si concentra sulle virate di tutti gli stili e sulle transizioni dei Misti. La cosa migliore è fare quest'allenamento quando la pi...
    Equilibrio su cilindro
    Equilibrio su cilindro Per eseguire l'esercizio di Equilibrio su cilindro hai bisogno di un cilindro in schiuma semi rigida. Sarebbe buona cosa usare anche ...
    Allenamento - velocità e nuoto frenato in accelerazione
    Quest'oggi andiamo di velocità e nuoto frenato con aumento di andatura. Riscaldamento (andatura blanda e rilassata!): 1x400 a piacere 6 X 100 (25 gamb...
    1kviews

    You may also like