Il misuratore di performance per nuotatori PoolMate adesso funziona anche in acque libere!!!!!

    Finalmente ci siamo, il primo tentativo di entrare nel mondo dei nuotatori di mare, ma anche di lago, da parte di un’azienda molto seria e che, da anni, perfeziona il proprio sistema contavasche da polso.

    POOLMATE2 nuoto mare lago acque libereIl principio di funzionamento è molto semplice e richiede solo una veloce calibrazione. Dopodiché sarai in grado di farti una bella nuotata in acque libere ed avere, alla f ine, i dati su bracciate, distanza, velocità, efficienza, durata, serie, recuperi e calorie (naturalmente continua ad avere tutte le caratteristiche del precedente modello e in piscina archivia dati su vasche, bracciate, distanza, velocità, efficienza, durata, serie, recuperi e calorie).

    Advertisement

    Il PoolMate 2 archivia 50 sessioni che possono essere richiamate e visualizzate in seguito, registra i dati serie per serie e i dati totali della sessione. Per calibrarlo Per calibrare ti basta nuotare un tratto di cui conosci la distanza. L’orologio lo utilizzerà per calcolare le distanze delle successive nuotate. Effettuando regolarmente delle calibrazioni otterrai risultati più precisi.

    Ecco un utile tabella di comparazione tra i vari modelli di contavasche della Swimovate:

    POOLMATE 2 distanza mare lago

    Articoli Simili:

    Serie di gambe per lavorare gli addominali
    Beh chi dice che nel nuoto non si lavora anche sugli addominali? Provate questa serie: Nuota per almeno 4 volte di seguito questa serie. I nuotatori molto fe...
    Virate - occhi giù per un esercizio di tecnica sulle virate
    Un esercizio di tecnica sulle virate, facile ma utile Una buona virata è importante per una buona gara e per guadagnare secondi preziosi. Questo esercizio di t...
    Allenamento - fine gara ma non a Stile
    La serie che ti proniamo oggi ti aiuterà a mantenere una tecnica buona alla fine di una gara (non a Stile Libero). Serie principale:  2000 m Nuota due volte...
    Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 2
    Virata aperta, un esercizio per impararla bene - Parte 2 Ecco la seconda fase dell'esercizio per imparare bene la virata aperta. Anche se sai già come farle ...
    Remata - le basi di tecnica inserite nel riscaldamento?
    Remata - le basi di tecnica inserite nel riscaldamento? Questa settimana rallentiamo e poniamo attenzione alle basi, alle fondamenta, grazie ad uno dei nostr...
    Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo
    Piramidali estremi, un allenamento per nuotatori tosti ma non troppo In Piramidali estremi devi cercare di controllare il ritmo dei tuoi piramidali nonostant...
    Boa Per il Nuoto in Acque Libere - Una Guida Veloce Per Saperne di Più
    Boa per il nuoto in acque libere - guida veloce Quando l'ho vista ho esultato: Boa per il nuoto in acque libere! Ecco perché... Il nuoto è uno degli sport i...
    Esercizi a secco - flessibilità delle caviglie
    Esercizi a secco - flessibilità delle caviglie Stanco di sentirti le gambe sfatte a ogni allenamento? Qui goswim ci propone un esercizio di 5 minuti che aiut...
    1.1kviews

    You may also like